Menu Chiudi

Arby’s Logo

Arbys Logo

I fast food di Arby non sono famosi come Burger King o McDonald’s, ma hanno ricevuto la loro parte di fama. Il loro piatto d’autore erano in origine i panini con arrosto di manzo, che si rifletteva nel primo logo. Ora l’assortimento è molto più ampio: i clienti possono ordinare panini caldi di tacchino, tè dolce, torta al cioccolato, frappè alla menta, patatine piccanti e altri famosi fast food.

Significato e storia

Arbys Logo Storia

L’azienda Arby’s è stata fondata nel 1964. Molte persone presumono che il suo nome sia composto dalle prime lettere della frase “Roast Beef” (“Arby” può essere considerato suono registrato foneticamente di “RB”), ma in realtà non lo è. L’apostrofo possessivo “s” indica che “RB” è l’abbreviazione di Raffel Brothers.

Leroy e Forrest Raffel sono nati uomini d’affari. Inizialmente, erano impegnati nella fornitura di attrezzature per ristoranti, quindi hanno deciso di aprire una catena di fast food, escludendo dal menu i famosi hamburger. Arby’s ha servito panini, insalate, salse e bevande analcoliche. Nella seconda metà degli anni Settanta. l’azienda di famiglia è stata acquistata da RC Cola, che nei primi anni ’80. acquisita dalla società DWG. Il marchio Arby è ora di proprietà di Inspire Brands, Inc.

La catena di ristoranti sandwich si distingue dalla concorrenza con il suo iconico logo del cappello da cowboy. È cambiato molte volte, ma è rimasto quasi sempre all’interno dello stesso concetto.

1964 – 1976

Arby's Roast Beef Sandwich Logo 1964-1976

Il primo emblema di Arby era per i segnali stradali, quindi il produttore di insegne Peskin Sign Co. lo ha progettato. Era un cappello gigante in classico stile occidentale. Il copricapo consisteva in due frammenti marroni irregolari. La metà superiore diceva “Arby’s Roast Beef Sandwich” in lettere bianche e “IS DELICIOUS” nella parte inferiore. Per la prima parte, i designer hanno utilizzato un carattere a blocchi con espressive grazie rettangolari, per la seconda un carattere sottile con grazie corte e nette.

1975 – 2012

Arby's Logo 1975-2012

Nel 1975, il disegno completo è stato sostituito con una linea rossa raffigurante il contorno di un cappello da dieci galloni. Il testo è stato accorciato in “Arby’s”, breve e capiente, e gli sviluppatori hanno arrotondato tutti gli angoli e posizionato la parola al centro, dividendo il contorno indistruttibile del copricapo in due strisce tortuose.

2012 – 2013

Arby's Logo 2012-2013

Alla vigilia del suo 50° anniversario, la catena di fast food ha deciso di ridisegnare. Molte persone associano questo evento a un tentativo di distogliere l’attenzione dagli scandali di alto profilo che hanno rovinato l’immagine di Arby’s. Il più famoso di questi è il caso in cui un cliente ha trovato un dito mozzato in un panino. Le modifiche sono state programmate in concomitanza con la campagna di marketing Slicing Up Freshness. Per interpretare il nuovo slogan, i designer hanno stilizzato il segno dell’apostrofo come una lama circolare e rotante sospesa sopra la lettera “s”. Quindi volevano dimostrare che il taglio della carne non avviene in fabbrica, ma direttamente in un ristorante.

Il carattere è diventato minuscolo e ha perso le iconiche grazie. Si può dire che perse la sua individualità: non c’era più spirito occidentale in lui, ma apparve una fredda precisione geometrica. Il cappello da cowboy è stato mantenuto, ma ai consumatori non è piaciuta la sua lucentezza tridimensionale attorno ai bordi. È stato riconosciuto inequivocabilmente che il design non suscitava appetito tra i visitatori, quindi l’azienda è stata costretta a cambiare nuovamente il logo dopo alcuni mesi.

2013 – oggi

Arby's Logo 2013-oggi

Rendendosi conto dei propri errori, la catena di ristoranti Arby’s è tornata allo stile classico dell’identità. Gli sviluppatori hanno utilizzato come base il logo del 1975. Hanno leggermente modificato la forma delle linee e hanno utilizzato un carattere a blocchi con grazie rettangolari per l’iscrizione. Questo è un omaggio alla lunga storia del marchio.

Carattere e colori del logo

Arbys Simbolo

Poiché i Raffel Brothers originariamente volevano chiamare la loro attività Big Tex, il cappello da dieci galloni sul logo sembra molto appropriato, in quanto è il copricapo stereotipato del popolo texano. Come si è evoluto, è stato semplificato in un contorno rosso. In alcuni spot il cappello era un simbolo del desiderio di andare da Arby’s. Il logo è apparso in alto come una lampadina nei cartoni animati, costringendo le persone ad andare in un ristorante.

Il carattere più vicino utilizzato per il logo del moderno Arby è noto come Sanchez Black. Ma i designer lo hanno modificato in modo da ottenere un carattere a blocchi distintivo, decorato con grandi grazie con angoli arrotondati.

La tipografia del marchio precedente era completamente diversa. Era basato su caratteri sans serif. Le lettere erano arrotondate come in Futura Bold, ma leggermente diverse dal carattere di base. Considerando che un tale design non corrispondeva allo stile da cowboy, i leader della catena di ristoranti decisero di tornare ai classici.

Logo della Arbys

Ma il colore non è quasi mai cambiato. La tavolozza rossa e bianca sembra molto emotiva e trasmette l’atmosfera del selvaggio West. Inoltre, il rosso simboleggia non solo forza, energia o potenza. È associato alla fame, motivo per cui spesso può essere visto nelle identità delle aziende di fast food.