Menu Chiudi

Tutti i Loghi delle Auto con le Stelle

Tutti i Loghi delle Auto con le Stelle

Le stelle sono sempre state una fonte di forza e ispirazione per l’umanità. Il corpo celeste sembra essere qualcosa di irraggiungibile. Tutti conoscono la frase dell’antico filosofo romano Seneca “Attraverso i disagi alle stelle”, dove le stelle sono associate a vittorie, successi e gloria. I popoli antichi credevano che i luminari fossero gli dei e la stella polare era il centro dell’Universo.

Ora le stelle possono essere viste sulle bandiere di diversi paesi, ad esempio Turchia, Stati Uniti, Cuba e Algeria. Anche l’industria automobilistica non è stata risparmiata dal simbolismo. L’uso di loghi a stella simboleggia la ricerca dell’eccellenza, dell’eccellenza, della protezione e dell’affidabilità.

1. Englon (Cina)

Englon Logo

Il marchio è apparso sul mercato relativamente di recente, nel 2010. Englon è anche una filiale di un altro produttore cinese Geely. Il marchio produce auto in stile classico britannico. Un logo sorprendente può essere visto anche sui taxi a Londra, da quando Geely ha rilevato la London Taxi Company nel 2013. Il logo Englon è diviso in 2 parti: colori blu con stelle e una tavolozza di fuoco con l’immagine della Dea. Nella parte superiore del logo è aggiunta anche un’iscrizione aziendale stilizzata in oro in un carattere simile a una scritta scritta a mano.

2. Askam (Turchia)

Askam Logo

L’azienda turca Askam era un produttore di autocarri. Nel 2015 il marchio è fallito e non offre più i suoi prodotti sul mercato. Inizialmente, nel 1962, l’azienda iniziò la sua attività con l’aiuto di Chrysler. Il rinomato marchio ha fornito gli stand di produzione. Il logo Askam è costituito da una stella racchiusa da linee all’interno di un ovale. Di seguito il logo è stato completato dal nome dell’azienda. I designer hanno reso il logo tridimensionale e aggiunto riflessi ai dettagli.

3. Western Star (USA)

Western Star Logo

Il produttore di autocarri è completamente intriso dello spirito americano, che si riflette sia nel nome che nel logo. Il fondatore William Signius Knudsen nel 1967 ha creato un’azienda di successo che ora si concentra sul segmento B2B. Ha lavorato per aziende come General Motors e Ford, che hanno contribuito a raggiungere altezze fin dall’inizio. Il logo del marchio è costituito da una grande “W” con una stella rossa all’interno. I contorni delle figure sono fatti per assomigliare al metallo con una lucentezza caratteristica.

4. Venucia (Cina)

Venucia Logo

Il produttore cinese è una filiale di Dongfeng Nissan Passenger Vehicle, fondata nel 2010. Il primo logo aziendale aveva 5 stelle in diverse tonalità di blu e argento. Nel 2017 l’azienda ha aggiornato l’immagine per renderla più semplificata. I designer hanno mantenuto 2 stelle argentee visibili e hanno aggiunto un contorno su uno sfondo blu. Il significato diretto del nome Venucia è “Stella del mattino” o “L’inizio di un nuovo giorno”. I simboli del marchio simboleggiano i valori principali: creare un ideale, fiducia, raggiungere un nuovo livello nel mondo.

5. Facel Vega (Francia)

Facel Vega Logo

La storia dell’azienda risale al 1939, quando il marchio si specializzò nella produzione di attrezzature per l’industria aeronautica durante la guerra. Poi, nel 1945, Facel Vega sviluppò carrozzerie, coupé per Panhard, Simca e Ford, rispettate in tutto il mondo. La storia della produzione dei nostri modelli è iniziata nel 1954 e il marchio è esistito solo 10 anni dopo.

Il logo Facel Vega è composto da un mix di rosso, giallo, nero e argento. I colori sono chiaramente separati da linee e posti in un cerchio, insieme a un’abbreviazione. La lunetta porta il nome completo di Facel Vega e 6 stelle. La società fallì e il motivo fu la perdita di fiducia dei clienti dopo aver utilizzato un motore Pont-a-Mousson di bassa qualità.

6. Berkeley (Regno Unito)

Berkeley Logo

Berkeley è un produttore britannico che non solo è stato un degno concorrente della Mini, ma ha anche sviluppato auto sportive. Il logo del marchio era luminoso e riconoscibile. Rosso e grigio all’interno del cerchio, separati al centro da una linea retta. Anche all’interno del cerchio c’era una grande B. Il contorno della figura è una striscia grigia con un nome e 5 stelle. Il successo dell’azienda nei suoi primi anni è stato straordinario e Berkeley è cresciuta rapidamente. Dopo aver sperimentato alcuni modelli, i prodotti hanno perso domanda e l’azienda si è dichiarata fallita nel dicembre 1960.

7. Subaru (Giappone)

Subaru Logo

Il nome del marchio giapponese, come il logo, ha un significato speciale e una storia interessante. Il fondatore di Subaru Kenji Kita voleva dare alla sua creazione un nome giapponese. Ha anche organizzato un concorso per il miglior nome, ma non ha mai scelto quello giusto. La scelta è caduta sulla parola “Subaru” con il significato di “raccogliere, connettere insieme”. È anche usato per denotare le Pleiadi dei corpi celesti nella costellazione del Toro. Il logo ha 6 stelle di diverse dimensioni in argento su sfondo blu. Le stelle hanno accompagnato l’azienda nel corso della storia, il che non sorprende per la storia specifica. Sono cambiati solo i colori, lo sfondo e la posizione.

8. Pontiac (USA)

Pontiac Logo

Pontiac è una divisione di General Motors che ha chiuso nel 2010 dopo il rilascio dell’ultima vettura. Il motivo della liquidazione erano i problemi finanziari di GM. Il marchio ha preso il nome in onore di un leader indiano che guidò una rivolta contro gli inglesi nel XVIII secolo. Rendendo omaggio alla storia e alle radici, il primo logo è stato presentato sotto forma di un copricapo indiano. Negli ultimi anni, Pontiac è passata a una versione più concisa della freccia rossa rivolta verso il basso. Il logo è anche conosciuto come “Dart”. C’è una stella argentea nella parte superiore della freccia.

9. Mercedes-Benz

Mercedes Benz Logo

Uno dei marchi automobilistici più antichi della storia, presenta un logo laconico avvolto in molte storie e misteri. Ci sono diverse varianti su come è nato il famoso logo. Uno dei fondatori del marchio Gottlieb Wilhelm Daimler è stato il primo a utilizzare il futuro logo del marchio. Ha inviato ai suoi figli una cartolina con vedute di Colonia. L’ingegnere ha segnato la sua casa con una stella a tre punte.

Il produttore ha fornito i suoi motori non solo per la produzione di automobili, ma anche per il trasporto aereo e marittimo. I tre raggi rappresentano l’occupazione del fondatore. Un’altra storia dice che Gottlieb Wilhelm Daimler ha decorato la sua casa con una stella e che i suoi figli hanno incarnato la sua idea nel logo Mercedes.

Il famoso logo è raffigurato come una stella a tre punte all’interno della ruota. Inizialmente, una corona di alloro era usata come simbolo di successo e vittorie. Inoltre, la posizione del simbolo sull’auto stessa si è spostata dal cofano alla griglia del radiatore per riflettere lo stile sportivo dei modelli costosi.

10. Polestar

Polestar Logo

Polestar è un’azienda svedese specializzata nella produzione di autovetture dal 1996. Ora di proprietà di Volvo, sta sviluppando veicoli elettrici e modelli da corsa. L’azienda è nota anche per la produzione di motori elettrici.

Il logo Polestar si presenta sotto forma di una stella polare, che è stata formata dalla connessione di due frecce. L’azienda ha optato per tonalità di grigio e bianco. Una metà è più scura per creare un effetto ombra. Quando il logo viene posizionato sull’auto stessa, diventa più chiaro e più intenso. Il marchio utilizza una trama lucida, che aggiunge lucentezza extra e sembra più nobile della versione in carta.

A Polestar è vietato l’uso del logo in Francia a causa di procedimenti legali con il produttore Citroen. Inoltre, il tribunale ha ordinato a Polestar di pagare una multa di 150.000 euro.

11. JAC

JAC Logo

La casa automobilistica cinese ha aggiornato il logo alcuni anni fa e ora utilizza il nome dell’azienda all’interno di un ovale. JAC era riconoscibile per il suo logo con una stella in rosso. Una sottile stella a cinque punte all’interno di un grande cerchio era popolare a suo tempo e simboleggiava armonia e sicurezza. Con l’aiuto di linee bianche, il logo è stato reso più voluminoso. Di conseguenza, il marchio ha ritenuto che l’emblema fosse troppo grande per le auto ed è passato a una versione laconica.

L’azienda cinese inizialmente si specializzò nella produzione di autocarri. Alla fine degli anni ’80, JAC ha rilasciato il telaio del telaio, che ha salvato l’azienda dalla bancarotta. Dal 2001, il marchio ha lanciato un’ulteriore produzione di autovetture. JAC produce oltre 500mila auto all’anno.

12. Jeep

Jeep Logo

Il marchio automobilistico ha iniziato a utilizzare il logo “stella” durante la seconda guerra mondiale. Prima dello scoppio delle ostilità, molte auto venivano esportate dagli Stati Uniti in altri paesi. Quando hanno lasciato la produzione, hanno ricevuto un numero di identificazione e un logo a stella. Quando scoppiò la seconda guerra mondiale, fu necessario trovare un modo per distinguere i veicoli nemici da quelli americani. Pertanto, Willys ha anche aggiunto un cerchio attorno alla stella usando uno stencil speciale.

Nelle realtà moderne, Jeep utilizza un semplice logo con il nome del marchio. A proposito, ci sono diverse versioni dell’origine del nome. 3 di loro sono legati al tempo di guerra, e il quarto dice che Jeep è dedicata a Eugene the Jeep dal fumetto sul marinaio Popeye.

13. Chrysler-Dodge

Chrysler Dodge Logo

Il marchio ha cambiato completamente il simbolismo nel logo molte volte ed è tornato alle stelle più volte. La stella è apparsa per la prima volta sul logo nel 1962. Il simbolo a cinque punte è stato creato dal designer Robert Stanley. Lynn Townsend, uno dei direttori dell’azienda, ha scelto tra 700 opzioni per trovare un logo in grado di trasmettere modernità, ma allo stesso tempo versatilità. C’è una versione che la stella a cinque punte corrisponde a cinque divisioni di Chrysler. Ma come si è scoperto, non c’era alcun significato segreto e alla direzione piaceva semplicemente il logo.

Poi la società è tornata al logo della “stella” nel 2008. Il simbolo è stato posto in un pentagono e il colore è cambiato in grigio. La stella è diventata più prominente e le linee nitide simboleggiano forza, precisione e sicurezza. Inoltre, i designer hanno aggiunto volume al logo e alcune parti della stella sono disegnate in un colore più scuro. Chrysler-dodge ora utilizza un semplice logo con il nome dell’azienda.

14. Durant Motors

Durant Motors Logo

Durant Motors è stata fondata nel 1921 da William “Billy” Durant ed è durata solo 10 anni. Dopo aver lasciato la General Motors, il fondatore ha deciso di avviare un’attività in proprio. Uno dei loghi Star più famosi è apparso sullo Star Four, che l’azienda ha prodotto dal 1922 al 1928. L’auto era molto popolare ed è stata prodotta con diversi stili di carrozzeria.

Il logo che ha accompagnato il modello di successo è presentato nei toni del blu, bianco e grigio. Al centro dell’immagine c’è una stella con uno scudo e un drago in cima. Sullo scudo stesso è scritto “Star”, e sotto “Four” e Durant Motors. Il logo principale dell’azienda consisteva nello stesso scudo e drago, solo che invece del blu lampeggiava il rosso.

Possiamo dire che le stelle non sono la soluzione più popolare tra le case automobilistiche. L’emblema dell’auto con le stelle trasmette una forte associazione, poiché il simbolo è spesso usato a livello di paesi e organizzazioni su larga scala. In ogni caso, possiamo seguire la tendenza secondo cui marchi abbastanza popolari, ad esempio Mercedes e Subaru, utilizzano l’immagine sulle loro auto. L’auto con il simbolo della stella spesso nasconde una storia o un significato interessante per i fondatori o per l’azienda stessa.