Menu Chiudi

Top 10 Loghi di Telefoni Cellulari

Top 10 Loghi di Telefoni Cellulari

L’intera vita di una persona moderna si trova al telefono. Trascorriamo circa 2,5 ore al giorno sui social media e il numero cresce ogni anno. La pandemia ha avuto un enorme impatto sull’uso dei telefoni cellulari. Incontri di lavoro, programmazione, libri e film: tutto può essere fatto con l’aiuto di gadget.

Vediamo loghi di produttori famosi ogni giorno. La forte concorrenza costringe i marchi non solo a lavorare sul miglioramento del prodotto, ma anche sul proprio riconoscimento. Se analizziamo tutti i loghi nella nostra selezione, possiamo concludere che le aziende utilizzano forme geometriche semplici e sottolineano con colori vivaci.

1. SONY ERICSSON

Sony Ericsson Logo

L’azienda è composta da due noti marchi: il leader giapponese Sony e il produttore svedese Ericsson. Il logo è stato introdotto nel 2001 e da allora non è cambiato. L’immagine è una palla verde e argento. Grazie alla forma ondulata, sul logo sono visibili le lettere “S” ed “E”. Inoltre, questo dettaglio simboleggia lo sviluppo dell’azienda. Il logo ha anche il suo nome: “Liquid Energy”.

Il font che i designer hanno utilizzato nel 2010 per migliorare l’immagine e lo slogan “Make. Credi “- Sans Serif. Sony ha anche il proprio font Sony Sketch EF, ma non può essere utilizzato a causa del copyright. Ericsson si concentra su Humanist Black, ma puoi sperimentare con Verajja Bold per sostituire il carattere originale.

2. INQ

INQ Logo

L’azienda, che esiste da 6 anni e ha cessato l’attività nel gennaio 2014, era particolarmente apprezzata in Europa per i suoi prodotti. Un logo interessante distingue il produttore dal resto dei marchi. La brillante combinazione di rosso e giallo, insieme a forme insolite, ha attirato gli acquirenti. Il logo consisteva nel nome INQ, ma le lettere non erano allineate. C’è anche un punto all’interno della “Q”. La combinazione non convenzionale ha creato un’atmosfera più amichevole e ha attirato un pubblico più giovane.

L’immagine appare armoniosamente su qualsiasi sfondo: rosso, giallo, nero o bianco. I colori utilizzati per creare il logo: Pantone Red 185 C e Pantone Yellow C. INQ avevano anche caratteri di marca: Helvetica e Neue.

3. KYOCERA

Kyocera Logo

Kyocera è un produttore giapponese di prodotti high-tech. Il logo è stato introdotto nel 1982 ed è ancora in uso oggi. L’azienda è stata in grado di creare un’immagine che si adatta anche alle tendenze moderne e sarà rilevante negli anni. Presenta un mosaico di elementi rossi e bianchi. In mezzo a loro si vede un rombo. Culture diverse attribuiscono un significato simbolico a una figura geometrica e lo associano al cuore, all’inizio, all’essenza.

Il mosaico è realizzato anche nella forma della lettera “K”. Da un lato, linee rette e confini chiari sono responsabili dell’affidabilità e della consapevolezza, ma giocare con i colori aggiunge morbidezza e cordialità. A proposito, l’azienda è impegnata non solo nello sviluppo di telefoni, ma anche in prodotti in ceramica, compresi quelli per la medicina.

4. SANYO

Sanyo Logo

Il logo laconico ricorda il movimento. La “N” stilizzata è diventata il punto focale dell’immagine, completata dal rosso. Inoltre, le lettere nel logo sono inclinate, a simboleggiare il movimento perpetuo. Eduard Hoffmann e Max Miedinger hanno creato il font utilizzato dall’azienda: Helvetica Neue Black Italic.

SANYO si concentra sulla qualità del prodotto, non solo sulla sorpresa del cliente. Curiosità: il marchio nasce con la produzione di fanali per biciclette e all’inizio della sua attività diventa uno dei leader nell’export dei suoi prodotti. Per 5 anni è stato l’unico prodotto nell’assortimento dell’azienda. Il nome dell’azienda è tradotto dal giapponese come “tre oceani”. I piani di SANYO includevano l’acquisizione del mercato in diversi continenti.

5. MOTOROLA

Motorola Logo

Motorola è da tempo un simbolo di affidabilità e fiducia dei clienti. L’azienda è stata una delle prime a svilupparsi nel campo delle comunicazioni cellulari e dei telefoni cellulari. Il progetto per creare il primo telefono cellulare del peso di 1 chilogrammo ha richiesto 10 anni e circa $ 100 milioni. È interessante notare che AT&T stava facendo uno sviluppo simile allo stesso tempo e Martin Cooper ha chiamato per la prima volta un rappresentante di un concorrente.

Il logo dell’azienda è associato a diverse immagini. Qualcuno chiama pipistrello il simbolo principale nella forma della lettera “M”, altri si inclinano verso la versione con triangoli e frecce rivolte verso l’alto. In generale, il logo è costituito da un cerchio blu con una “M” all’interno e la parola Motorola. Anche il nome del marchio è blu e leggermente inclinato per indicare il movimento.

6. SAMSUNG

Samsung Logo

Nella nostra selezione è stata inserita un’altra nota azienda che continua a stupire i propri consumatori con un vasto assortimento. Una foto “cammina” su Internet, che in modo divertente racconta la comparsa di un noto logo su uno sfondo ovale blu. Presumibilmente, questo è un pezzo un po ‘diverso dall’altrettanto famosa Apple, che è diventata la base per il logo.

Per 6 anni, l’azienda ha abbandonato l’ellisse blu aziendale e utilizza solo il nome Samsung dello stesso colore e con lo stesso carattere. Il marchio stilizzato “A”, facendolo sembrare un triangolo, simbolico con il nome dell’azienda. L’azienda è originaria della Corea e significa “tre stelle”. Questo è stato il primo logo. Ma, ad esempio, in cinese, sam significa grande e cantato significa eterno.

7. BLACKBERRY

Blackberry Logo

Il logo è costituito proprio da quei componenti che possono essere associati al nome. Piccoli elementi o semi sono collegati tra loro e assomigliano a una bacca di mora. È seguito dal nome del marchio in un carattere insolito con lettere arrotondate. C’è anche una leggenda secondo cui la società ha acquisito il suo nome quando un utente ha notato la somiglianza dei pulsanti con i semi di mora.

Il logo dell’azienda è per lo più presentato in blu, ma si possono vedere anche interpretazioni in bianco e nero. Le tonalità utilizzate sono # 231F20 per il bianco, # 000000 per il nero e # 1475DC per il ciano. Se guardi il logo, puoi vedere la distanza tra la bacca e il nome stesso. È uguale alla seconda lettera “l” del BlackBerry.

8. BENQ-SIEMENS

BenQ Siemens Logo

Benq-Siemens ha introdotto il suo logo nel 2006, quando Benq e Siemens si sono fuse. A differenza di Sony Ericsson, il nuovo marchio ha deciso di non preoccuparsi dell’immagine e di unire solo 2 loghi di società separate.

La prima parte del logo è raffigurata in magenta e la seconda in grigio neutralizzante. Vengono utilizzati due caratteri diversi, ma la stessa altezza di prova, sottolineando l’uguaglianza delle 2 origini. La prima parte dà una giocosità grazie a un carattere più stilizzato, e la seconda – stabilità e affidabilità. A proposito, Benq ha preso il nome dalla strategia Portare Divertimento e Qualità e Siemens, in onore del suo fondatore Werner von Siemens.

9. LG

LG Logo

Il logo LG è davvero riconoscibile tra i consumatori. L’immagine è stata scattata utilizzando il collegamento “L” e “G”. I designer hanno utilizzato la combinazione in modo tale da avere una faccia felice, proprio ciò di cui hai bisogno per attirare gli acquirenti. Inoltre, il logo ricorda un pulsante per accendere e spegnere il prodotto dell’azienda. Il colore dell’immagine è considerato il rosso proprietario di LG. È una miscela di rosso e cremisi, che ha prodotto una tonalità distinta.

Contrariamente a tutte le ipotesi che il nome del marchio derivi dallo slogan “Life’s Good”, infatti, la storia è leggermente diversa. LG sta per Lucky Goldstar – Lucky Venus. E lo slogan famoso in tutto il mondo è nato un po ‘più tardi, basato sul nome originale.

10. AUDIOVOX

Audiovox Logo

Il logo del marchio è costituito da un quadrato blu con all’interno un elemento grafico “A”. Le linee morbide creano un senso di movimento e innovazione, mentre i caratteri serif dritti sono sicuri e affidabili. Sul logo c’è anche il nome dell’azienda e la lettera “V” è completata da una linea rossa brillante. I prodotti dell’azienda sono relativamente economici, ma la cordialità del logo mantiene alta l’immagine Audiovox.