Tom Ford Logo

Tom Ford LogoTom Ford è il marchio personale di Thomas Carlyle Ford, designer e regista americano. È nato ad Austin, in Texas. Viveva nei sobborghi di Houston ea San Marcos. Dopo il college al Simons Rock, si è trasferito a New York, dove ha frequentato l’università, e poi ha studiato architettura e interior design alla New School for Design di Parsons. Ha dedicato tutta la sua vita alla moda.

Significato e storia

Prima di diventare famoso nel settore della moda, Thomas Carlyle Ford è stato direttore creativo di Gucci e Yves Saint Laurent, dove ha acquisito esperienza. Parallelamente, ha lavorato come modello da passerella e poi ha realizzato film, due dei quali sono stati nominati per un Oscar.

Come personaggio dei media e star di prima grandezza, ha fondato il proprio marchio. Inoltre, la sua etichetta personale esiste in almeno due versioni, che differiscono per dettagli minori.

Il vecchio e il nuovo emblema sono realizzati in bianco e nero: sono minimalisti e non contengono informazioni inutili. L’attuale logo di Tom Ford sembra una scritta bianca su un rettangolo nero. Questo lo rende vicino ai classici, poiché il designer aderisce a questo stile. Esiste anche una versione con colori opposti (sfondo bianco, lettere nere), ma viene utilizzata molto meno spesso.

Carattere e colori del logo

I loghi di debutto e attuali si basano sul nome abbreviato del designer (Tom Ford), scritto nel carattere tipografico più popolare: Arial. Fa parte di una serie di caratteri per computer preinstallati in tutte le versioni di Microsoft Windows, nonché in macOS di Apple. Le lettere, come le parole, si trovano a una distanza ottimale, il che rende il segno ben leggibile. I caratteri stampabili sono lisci, sans serif ed elementi non necessari.

Ma questo emblema non durò a lungo, perché, dal punto di vista del proprietario, non differiva per nulla di originale, accattivante e memorabile. Per questo motivo, Thomas Carlyle Ford lo ha cambiato in un’altra versione, correggendo leggermente il design.

Il logo attuale si basa sulla versione precedente e contiene gli stessi elementi, ma in uno stile modernizzato. La distanza tra le lettere è ridotta, quindi sono strettamente allineate, quasi a toccarsi. Le caratteristiche del carattere rimangono le stesse: Arial in maiuscolo.

Ma la disposizione delle parole è stata cambiata: ora sono scritte in una colonna e il nome è sopra il cognome. E le gambe “M” coincidono con le gambe “R” e “D”, come se continuassero. La “O” superiore e inferiore sono specchiate.