Prada Logo

Prada Logo

Prada è, infatti, tre in uno: un’azienda, una casa di moda e un marchio che si occupano dello sviluppo, della produzione e della vendita mondiale di accessori moda, scarpe, abbigliamento. Apparvero nell’anno 1913 e furono fondati da Mario Prada. La sede si trova a Milano (Italia).

Significato e storia

La visualizzazione del logo iniziò nel 1919, quando la società fu nominata fornitore ufficiale di abbigliamento per monarchi italiani. Grazie al servizio della famiglia reale, al marchio è stato permesso di includere elementi di araldica appartenenti a House of Savoy nel logo dell’azienda. Il marchio ha scelto due dettagli: una corda e uno stemma. Oltre a loro, il couturier includeva anche il suo segno distintivo.

Quindi il patrocinio di personaggi di spicco, che si riflette nei simboli ufficiali della maison, ha aiutato l’azienda a sopravvivere e a resistere a una forte concorrenza con altri rappresentanti del settore della moda. Nessun altro poteva vantare un tale onore. Ecco perché l’inclusione dei simboli monarchici nell’emblema è diventata una decisione molto saggia e ha permesso di ottenere il riconoscimento.

Ma nel tempo, il marchio ha rimosso le immagini prese in prestito dalle persone reali dal logo dell’azienda, lasciando solo la popolarità raggiunta per sé. Di conseguenza, lo stemma, la corda e persino la forma dell’etichetta sono scomparsi dall’etichetta – è rimasta solo la parola “Prada”.

Emblema

Alla versione di debutto erano presenti dettagli che rappresentavano la famiglia reale. Era un cartello con il marchio, l’anno e la città della sua fondazione. Si trovavano al centro dell’ellisse. L’ovale era formato da una corda con quattro nodi nautici e un’araldica reale nella parte superiore.

Nella versione moderna, l’accento è posto sulla parte verbale, ovvero il carattere, che combina due tipi di scrittura: linee sottili e spesse nei caratteri. Inoltre, “R” ha una scorza caratteristica – una caratteristica speciale con la quale è ben riconoscibile. Le lettere “A” hanno ricevuto una gamba allungata con un serif originale nella parte superiore.

Tuttavia, l’emblema ufficiale non è statico: varia a seconda della collezione e della varietà delle cose che accompagna. Ad esempio, su molte borse il logo è presentato sotto forma di una toppa a forma di triangolo, che mostra uno stemma in miniatura e un nastro figurato. Sull’etichetta di alcuni articoli di marca è marcato “Prada Milano”, altri – semplicemente “Prada”.

Simbolo

Il simbolismo dell’emblema è semplice: con l’aiuto del laconicismo dimostrano la grande importanza della maison. Cioè, questa è una “notevole assenza” del logo. Prada non riconosce i dettagli ornati e pomposi nel segno ufficiale, proclamando “anti-status” in opposizione allo snobismo. Pertanto, il nome appare solo su piccole chiusure, fibbie, etichette ed etichette.

Carattere e colore

Dal momento della sua formazione fino ai giorni nostri, lo stile della parte testuale del logo non è cambiato. Il nome del marchio ha lo stesso carattere personalizzato di prima. La parola è scritta in lettere maiuscole, adottata nel 1919.

La tavolozza dei colori della maison italiana sottolinea anche l’idea di raffinatezza nel minimalismo. Pertanto, qualunque sia la forma del suo emblema, è sempre rappresentato nello spettro monocromatico e rappresenta un’iscrizione scura su uno sfondo chiaro. Tuttavia, in casi eccezionali, la parola “Prada” è bianca o dorata.