Supreme Logo

Supreme Logo

Il marchio Supreme è apparso nel 1994. All’inizio era un piccolo negozio di skate nel centro di Manhattan. Quindi è cresciuto in una rete di negozi che promuovono lo street style e ha iniziato a lavorare con aziende di moda, designer, artisti, fotografi di moda, skateboarder e celebrità. Quindi il produttore ha occupato la propria nicchia, scegliendo la cultura giovanile come linea guida.

Significato e storia

Supreme Logo Storia

Il famoso logo rosso e bianco, noto come Scatola Suprema, è diventato un simbolo di alto livello. L’emblema è stato creato nel 1994 quando è stato lanciato il primo negozio di abbigliamento di marca. Il negozio era specializzato in prodotti Spitfire, Shorty e Zoo York, ma gli imprenditori iniziarono a pensare alla creazione del proprio marchio.

James Jebbia, uno degli imprenditori, voleva segnare l’apertura di un negozio di skate in una maglietta con la propria stampa. Fu allora che il pubblico vide per la prima volta il logo Supreme. È vero, persino James in quel momento non sospettava che questa iscrizione sarebbe presto diventata popolare.

Il logo iconico deve il suo aspetto a un amico, James Jebbia, che ha prestato a un graphic designer un libro su Barbara Kruger. Barbara – un’artista concettuale dagli Stati Uniti – è diventata famosa per i suoi collage insoliti su argomenti fortemente sociali. Il testo bianco di Futura in una cornice rossa, che ha ispirato il marchio Supreme, è stato presentato per la prima volta alla fiera Public Address nel 1981.

Ma l’autore dell’idea non è stato affatto turbato dal fatto che il suo stile individuale è stato rubato. A suo avviso, la proprietà intellettuale non esiste: questo è solo un modo di controllo aziendale. Per lo stesso motivo, l’artista non è andato in tribunale.

Lo stesso Supreme ha iniziato una battaglia legale con un’altra società che ha scelto un design simile. Ha chiesto che il marchio Married To The Mobor rimborsasse $ 10.000.000 per l’utilizzo dell’etichetta Supreme Bitch su cappelli e t-shirt. Barbara Kruger, a sua volta, ha definito ciò che stava accadendo una stupida farsa e ha detto che stava aspettando che anche lei fosse accusata di violazione del copyright.

Nel 2017, la società ha immortalato il logo scandaloso nel corto Crop Fields. Soprattutto per questo, ha chiesto al gruppo Circlemakers di rappresentare il marchio Supreme su uno dei campi della California.

Emblema

Supreme Emblema

A prima vista sembra che la parola “Supremo” non sia niente di speciale: le solite lettere bianche senza elementi decorativi si trovano all’interno del rettangolo rosso. Ma questo è esattamente ciò che fa parte della riconoscibile calligrafia di Kruger.

Il logo mantiene lo stile originale del collage che è stato utilizzato sul poster a supporto dell’aborto. Aderendo alle sue tradizioni creative, l’artista ha raffigurato la frase “Il tuo corpo è un campo di battaglia” sopra una fotografia in bianco e nero. Bene, il produttore di abbigliamento ha notato quanto sia insolita l’iscrizione bianca su uno sfondo rosso e ha deciso di prendere in prestito un design concettuale.

Tuttavia, a volte Supreme decide di sperimentare. Possono essere cambiamenti nella tavolozza dei colori come parte di un bianco e nero o passaggi più audaci. Ad esempio, dopo il terremoto e lo tsunami in Giappone nel 2011, è apparsa una serie di magliette con il logo BOGO e nel 2017 la società ha cambiato brevemente il design del marchio in onore dell’esperto della moda di strada Gary Warnett.

Font

Il famoso logo Supreme Box rosso e bianco utilizza il carattere Futura Heavy Oblique. È stato progettato da Paul Renner per la fonderia Bauer Type Foundry nel 1927. È grottesco ispirato a forme geometriche semplici, tra cui cerchi e rettangoli. Le lettere in grassetto sono scritte in corsivo con una pendenza a destra. L’assenza di serif è compensata da curve morbide di elementi arrotondati.