Stephen Curry Logo

Stephen Curry Logo

Stephen Curry è un giocatore di basket americano professionista famoso per la precisione del tiro. Il suo nome completo è Wardell Stephen Curry. È un membro della squadra Golden State Warriors, è un membro della NBA League e ha un logo personale, in quanto è riconosciuto come il giocatore più prezioso dell’associazione.

Significato e storia

Uno dei migliori giocatori di basket degli Stati Uniti è nato nel marzo 1988 nella città di Akron, Ohio. Suo padre è Dell Curry, ex rappresentante della National Basketball Association. L’entusiasmo sportivo di suo figlio si è manifestato non solo nella sua famiglia, ma anche al college, dove si è mostrato con successo recitando nel ruolo di Davidson Wildcats. La carriera professionale di un giovane atleta è iniziata nel 2009, quando divenne membro dei Golden State Warriors.

Simbolo

Il logo personale del giocatore di basket è composto dalle lettere iniziali del nome e cognome: le iniziali “S” e “C” provengono da Stephen Curry. Lo stile di scrittura è dinamico, con una leggera pendenza a destra. Entrambi i segni sono molto simili nel design e sembrano ripetersi a vicenda, poiché l’elemento centrale “S” è realizzato in modo interessante a causa delle ombre. Di conseguenza, la lettera ha acquisito una leggera trasparenza.

La base dei segni è la larghezza media della striscia. Alla “C”, va indissolubilmente, formando la somiglianza di un canestro da basket con bordi aperti. Le estremità delle lettere su un lato sono tagliate e leggermente appuntite. Secondo l’idea degli sviluppatori, creano l’effetto di strizzare gli occhi (vista laterale), come un suggerimento per l’accuratezza di colpire da qualsiasi posizione e l’accuratezza win-win del tiro.

La “S” è composta non da una, ma da due linee: la parte superiore è più corta di quella inferiore e il centro sembra fondersi con lo sfondo generale. Anche qui viene posato il simbolo dell’accuratezza e un calibro degli occhi senza rivali, e le palpebre socchiudono di nuovo il logo.

Carattere e colore

Il carattere di un segno personale è individuale e ricorda più il simbolismo grafico che testuale. Ha solo due lettere, realizzate in maiuscolo e di forma approssimativa. Entrambi sono scritti in corsivo con una leggera pendenza a destra.

La tavolozza dei colori del logo non ha uno spettro fisso, quindi può essere diversa. Ma più spesso su etichette e stampe, il logo Stephen Curry è dipinto in giallo, blu, bianco, rosso o nero.