Shell Logo

Shell LogoRoyal Dutch Shell è una società britannico-olandese impegnata nell’estrazione e lavorazione di gas e petrolio, nonché nella produzione chimica. Apparve nel 1907 come risultato della fusione della Royal Dutch Petroleum Company e di The Shell Transport and Trading Company Ltd.

Significato e storia

Shell Logo Storia

L’organizzazione ha ereditato il marchio e il nome da The Shell Transport and Trading Company Ltd. Il fatto è che questa azienda negli anni ’30. era lontano dall’industria del petrolio e del gas. È stata fondata dall’imprenditore Marcus Samuel, che vendeva scatole decorate con conchiglie di molluschi di mare.

Tutti i loghi Shell sono incredibilmente simili, a parte piccole differenze di design. Rappresentano una grande conchiglia, a volte con una firma, a volte senza. Nel 1900-1904. era una conchiglia bivalve di forma ovale, ma poi è stata sostituita con una capesante rotonda.

Fino al 1948 il disegno era in bianco e nero. In futuro, gli sviluppatori del marchio hanno deciso di utilizzare una tavolozza rossa e gialla per renderlo evidente e attraente. Fu allora che la parola “SHELL” apparve per la prima volta sul logo. Nel 1955 cambiò colore in rosso e nel 1971 scomparve. Questa opzione è stata proposta dal designer Raymond Loewy. Nello stesso anno, la conchiglia è stata nuovamente completata con un’iscrizione, ma posta in basso. Nel 1995 il carattere della parola è cambiato: le lettere sono diventate più arrotondate.

Emblema

La compagnia petrolifera e del gas utilizza attualmente il marchio del 1971 sviluppato da Raymond Loewy. Se nelle prime versioni (prima del 1948) gli artisti cercavano di trasmettere il realismo, ora il guscio di smerlo è mostrato schematicamente. È un semicerchio con un’estensione rettangolare nella parte inferiore. È attraversato da sette raggi, che vanno dai bordi al centro. Più vicino al centro, le linee si assottigliano. Il contorno e le strisce del motivo sono rossi e l’interno è giallo.

Insieme a questo logo, esiste ancora una variante del 1995 con la scritta “SHELL”. È vero, non è così popolare: viene utilizzato solo in stazioni di servizio Royal Dutch Shell selezionate.

Nonostante l’immagine di una conchiglia non sia in alcun modo collegata alla produzione di petrolio e gas, è il principale simbolo dell’azienda. Questo è un omaggio al passato storico di The Shell Transport and Trading Company Ltd., che un tempo vendeva scatole decorate con conchiglie di vongole. Si dice che il primo disegno sia stato preso dallo stemma di famiglia del sig. Graham., Uno dei dirigenti dell’azienda.

Carattere e colori

Non ci sono iscrizioni sul logo attuale. Ma nella storia della Royal Dutch Shell, ci sono stati momenti in cui la grafica era completata dalla parola “Shell” in grassetto sans serif. Nel 1948-1971. le lettere erano maiuscole, poi tutte tranne la prima sono diventate minuscole. Nel 1971 il carattere è stato cambiato. Se prima era rettangolare, ora i designer hanno levigato gli angoli, rendendoli più lisci. Nel 1995 apparve un’altra versione del carattere, con faggi arrotondati.

Per quanto riguarda la tavolozza, acquistò luminosità solo nel 1948. I primi emblemi somigliavano a vecchie fotografie in bianco e nero. Ma i designer hanno deciso di correggere la situazione e hanno aggiunto colori freschi al disegno. Da allora, lo schema dei colori non è mai stato aggiornato: come prima, è rappresentato in giallo e rosso. Si ritiene che questa combinazione corrisponda alla bandiera rossa e gialla della Spagna, perché la California è il luogo in cui si trovavano le prime stazioni di servizio della Royal Dutch Shell, e questo territorio era in passato una colonia spagnola.