Michelin Logo

Michelin Logo

Michelin è il secondo produttore di pneumatici per ruote e ruote per auto, biciclette, motociclette e camion. È stata fondata nel maggio 1889 e si trova nella città di Clermont-Ferrand (Francia). I suoi creatori sono i fratelli Edouard e Andre Michelin, proprietari di una fabbrica di gomma.

Significato e storia

Michelin Logo Storia

Nel corso dei tanti anni della sua esistenza, il marchio ha cambiato più volte il suo logo, ma è sempre rimasto fedele alla sua mascotte. Questo è un uomo disegnato a mano di nome Bibendum, composto da pneumatici di diverse dimensioni. Apparve grazie alla viva immaginazione dei fondatori dell’azienda, che nel 1894, in una mostra a Lione, notarono la somiglianza di una pila di pneumatici con un uomo a cui mancano solo le mani. Dopo quattro anni, i fratelli hanno deciso di progettare il proprio logo. Hanno preso come base il logo della birra di O’Galop, hanno sostituito il gigante con il loro gommista e hanno lasciato invariata la frase “Nunc est Bibendum”.

1936-1968

Il logo di debutto presenta la mascotte del marchio. Corre dietro al pneumatico lungo la strada che è formata dalla gamba allungata della lettera “n” del marchio. La parola “Michelin” si trova in diagonale a lato.

1968-1997

Durante questo periodo, gli sviluppatori hanno utilizzato il nome del marchio per il logo, quindi si è rivelato semplice e minimalista. Lettere di forma geometrica rigorosa, larghe, lisce, maiuscole e distanziate tra loro a una distanza minima.

1997-2017

Da quel momento, il marchio ha finalmente riportato Bibendum nel suo logo, rendendolo amichevole. Accanto ad esso su sfondo blu c’è la scritta “Michelin”. Parallelamente, nel 1997, è apparsa un’altra versione, sotto forma di un nome di società obliquo. Viene utilizzato anche ancora oggi, completando armoniosamente il segno grafico.

2017 – presente

Ora ci sono due versioni del logo con la mascotte del marchio. Raffigurano un ometto sorridente con gioia che agita la mano in segno di saluto. Sotto c’è la parola “Michelin”. In una modifica c’è una linea gialla, in un’altra – blu.

Emblema

La mascotte dell’azienda ha ricevuto lo status di “ambasciatore” mondiale di un noto produttore di pneumatici e ruote. Bibendum introduce nuovi prodotti, consiglia e aiuta i clienti.

Diversi designer hanno lavorato al logo in momenti diversi e ognuno di loro ha offerto la propria interpretazione. Di conseguenza, Bibendum si è evoluto da un personaggio di birra a un responsabile della selezione dei prodotti.

Carattere e colori

Nella versione attuale, il nome del marchio è scritto in corsivo pieno – carattere San Serif. Tutte le lettere sono in maiuscolo. La tavolozza dei colori dell’emblema è la stessa: fino al 1997 era in bianco e nero, e poi appariva il blu. Di recente, i designer hanno aggiunto il giallo chiaro.