Menu Chiudi

Off White Logo

Off White Logo

Off-White è un marchio di moda italiano, specializzato nella produzione di abbigliamento, calzature e accessori alla moda per giovani in stile casual. È anche impegnata nella produzione di mobili di marca e mantiene la cooperazione con una serie di importanti aziende internazionali – IKEA, Levi, Nike, Rimowa, Timberland, Champion e molte altre, con le quali porta avanti progetti congiunti. Il fondatore del marchio è Virgil Abloh, designer americano che lo ha fondato nel 2012. L’attuale capogruppo è New Guards Group. La sede è a Milano.

Significato e storia

Off White Logo Storia

Inizialmente questa azienda si chiamava Pyrex Vision, ma poi è stata ribattezzata. Il motivo è l’avvio fallito, poiché è stato pesantemente criticato non solo per la mancanza di un concetto, ma anche per l’inganno. Le magliette di flanella di Ralph Lauren sono state semplicemente stampate con “PYREX 23” sull’etichetta e poi rivendute a un nuovo prezzo più alto di $ 550.

Presto Virgil Abloh diede al suo marchio un nome diverso e lo riempì di ideologia. Ora si posiziona come un’area grigia tra il bianco e il nero. Le sue collezioni hanno più volte partecipato alle sfilate parigine e sono ora vendute nelle migliori boutique di New York, Londra, Tokyo e Hong Kong. Nel 2019, il marchio di moda è stato rilevato da José Neves, il proprietario di Farfetch, che ha acquisito la società madre di Off-White, il New Guards Group.

Trattandosi di un giovane rappresentante del mercato della moda, ha un solo logo. Ma ci sono anche un paio di icone che vengono utilizzate come stampe aziendali sui prodotti, una sorta di simboli identificativi del marchio. Ne ha due.

È molto semplice e umile. Non c’è nulla di straordinario, nonostante le pretese del brand sulle passerelle parigine e milanese. Ma questo è il suo trucco. Concisione, praticità, giovinezza: questi sono i tre pilastri su cui poggia la sua fama. Questo minimalismo si adatta perfettamente allo stile casual.

Il logo contiene il nome del marchio di moda, scritto in lettere classiche. I primi caratteri nelle parole sono maiuscoli, gli altri sono minuscoli, come richiesto dalle norme di ortografia generalmente accettate. Sulla destra (alla fine) c’è un’indicazione dello stato ufficiale dell’identità – “TM”. Il testo nero su sfondo bianco è percepito da un lato accattivante e, dall’altro, familiare. Tutto questo si inserisce perfettamente nel concetto del fondatore: un’area grigia tra il bianco e il nero.

Logo della Off White

Gli stessi colori sono utilizzati per le icone aziendali che completano gli abiti. Il disegno più famoso ha la forma di quattro frecce che puntano dal centro in direzioni diverse. Sono disposti in modo da formare un quadrato. Questo simbolo è stato spiato e preso in prestito dal designer Virgil Abloh dall’aeroporto di Glasgow. Il marchio di identità è stato sviluppato da Kinneir Calvert Associates per contrassegnare il sistema di design interno.

Un altro emblema sembra un quadrato a strisce allineato diagonalmente da un angolo all’altro. Sopra è scritto “BIANCO” in bianco e nero. Il nome del marchio è stampato in lettere maiuscole con grandi grazie. In totale, ci sono 15 strisce larghe sul quadrato, che prima erano in realtà segni di identificazione. Facevano parte della passerella dell’aeroporto di Glasgow e dello schema di verniciatura del veicolo per essere immediatamente individuati da qualsiasi angolazione. La luminosità è stata aggiunta loro da linee gialle (questo è l’aspetto dei quadrati originali), che Virgil Abloh ha poi semplicemente sostituito con quelli bianchi. L’iconica icona è stata disegnata da Jock Kinneir e Margaret Calvert. I designer hanno introdotto tali segni nel 1964.

Ora questi due simboli sono passati alla categoria degli emblemi e vengono stampati dall’azienda sui suoi prodotti. Si presentano sotto forma di grandi stampe ed etichette in miniatura. I vestiti in bianco e nero, in cui il produttore è specializzato, sono decorati a contrasto.

Carattere e colori del logo

Off White Simbolo

L’emblema del marchio utilizza la serie di caratteri Rail Alphabet, sviluppata nel 1960 dai designer pionieristici Jock Kinneir e Margaret Calvert per la British Railway. Ha sei grafie e una di queste si chiama Off White.

La gamma aziendale del marchio è monocromatica. Corrisponde al suo nome e consiste in una combinazione di bianco e nero.