Menu Chiudi

Motociclette Canadesi

Motociclette Canadesi

La storia della produzione motociclistica è una ricca pagina separata nella vita del Canada. Oggi ci sono un certo numero di marchi conosciuti non solo nello stato stesso, ma anche all’estero.

Can-am

Can-am Logo

Le motociclette Can-Am sono piuttosto famose. Soprattutto: il triciclo Can-Am Spyder, che è diventato una sorta di biglietto da visita dell’azienda manifatturiera. Questo veicolo ha una ruota posteriore e due anteriori. Il produttore stesso lo chiama roadster, ma gli esperti concordano sul fatto che appartenga ai trike. Il triciclo è progettato solo per i viaggi su strada, sebbene il suo concetto utilizzi alcune idee dal funzionamento di una motoslitta. Ha una varietà di sistemi di sicurezza, che lo rendono adatto a lunghi percorsi. Se tocchiamo l’argomento del produttore stesso: BRP (Bombardier Recreational Products), questa è un’azienda potente con una solida storia.

Il logo Can-Am è costituito dal nome dell’azienda visualizzato su sfondo bianco in corsivo nero. I caratteri in corsivo non sono una novità nei loghi delle motociclette. Evocano un’associazione con la dinamica, che fornisce l’enfasi semantica richiesta. I bordi lisci aggiungono morbidezza al logo e bilanciano il contrasto creato dal carattere nero. Nonostante il fatto che il logo sembri abbastanza semplice e sobrio, è riconoscibile.

Campagna

Campagna Logo

Campagna è stata fondata relativamente di recente – nel 1988 in Canada. Per più di 8 anni, il suo fondatore, Daniel Campagna, ha lavorato alla creazione del veicolo T-Rex. Nonostante il fatto che il T-Rex sia stato immatricolato come motocicletta, è di fatto un veicolo a tre ruote. Questo veicolo a due posti può ospitare comodamente guidatore e passeggero. Il T-Rex è in vendita dal 1994. Tuttavia, l’ambito della sua distribuzione era piuttosto ristretto e limitato al Canada. Dopo il 2000, questo veicolo è stato venduto in tutto il Canada.

La società stessa, dal 2004, ha periodicamente incontrato difficoltà e i suoi funzionari hanno dichiarato bancarotta. Tuttavia, nel 2019, la società ha annunciato nuovi investitori.

Il logo Campagna è piuttosto interessante in termini di come vengono combinati l’elemento visivo centrale (la C stilizzata) e il nome del marchio in basso. Il colore metallico con una sfumatura è una soluzione visiva attraente. Nel logo dei marchi di motociclette, è usato abbastanza spesso, e questo è comprensibile, perché non è per niente che la designazione fraseologica “cavallo di ferro” è usata per una buona moto. Un carattere tipografico che assomiglia a un carattere scritto a mano sembra elegante. Appiana la rigidità che l’elemento visivo precedentemente descritto introduce nel logo. Questa combinazione rende la composizione equilibrata e riconoscibile.

Havoc

Havoc Logo

Questa azienda canadese è un produttore di bici da strada dei pesi massimi. La storia dell’impresa è iniziata non molto tempo fa – nel 2014. La prima moto di questo produttore era a tema. La sua caratteristica distintiva è la grafica concessa in licenza da Mike Tyson.

Il 2016 è diventato un anno fondamentale nello sviluppo dell’azienda. È stata conclusa una partnership con Wild West Motor Co. – un potente produttore americano specializzato in motociclette costruite a mano. Uno degli sviluppi comuni che le aziende hanno presentato nel 2017 è stata la motocicletta Havoc 124SS.

Quando guardi il logo Havoc, noti immediatamente le linee e gli angoli duri. Gli spigoli vivi delle lettere sembrano ricordare la pesantezza di questi veicoli. Il carattere nero non è una novità per i loghi delle motociclette. Questa è moderazione, solidità, contrasto. Allo stesso tempo, gli accenti visivi si ottengono attraverso altre tecniche. Nella parte centrale del logo spicca la lettera V, i cui bordi sono stilizzati come le ali di un uccello. Una tale decisione progettuale suggerisce un’associazione con la potenza delle motociclette e come se ti invitasse a “guidare con la brezza”.

Bombardier

Bombardier Logo

Il nome completo dell’azienda è Bombardier Recreational Products. Questo produttore canadese vanta una solida storia iniziata nel 1942. L’azienda prende il nome dal suo fondatore, Joseph-Armand Bombardier. Ad oggi, il personale di questa impresa impiega circa 5mila dipendenti e la sua fortuna è stimata in diversi miliardi di dollari. Questo non è strano, perché l’azienda produce una vasta gamma di prodotti, tra cui le motociclette sono solo una parte della gamma. Il produttore produce anche barche a motore, ATV, moto d’acqua, motoslitte. Mentre c’è molta enfasi sulle tradizioni manifatturiere, anche il progresso della tecnologia è tra i principi che guidano l’azienda.

Il logo della linea di motociclette Bombardier è elegante e avvincente. La sua combinazione di colori è basata sul nero. Solo le sottili cornici bianche diluiscono l’immagine, che aggiungono un po’ di contrasto, ma non distraggono dall’idea principale. Il nome dell’azienda è inscritto nella figura realizzata a forma di ruota. Linee chiare sono associate alle specificità e all’approccio commerciale del produttore. E anche – con la potenza e la resistenza delle sue motociclette.

Motorino

Motorino Logo

Motorino è un rinomato produttore canadese di biciclette, scooter e moto elettriche. Anche nel suo assortimento ci sono pezzi di ricambio adatti non solo ai veicoli di propria produzione.

Le moto di questo produttore non sono adatte per lunghi viaggi o viaggi fuoristrada. Sono veicoli progettati per la guida in città. Non c’è da stupirsi che siano inclusi nella classificazione dei motocicli con velocità limitata. Non puoi accelerare più di 70 chilometri all’ora su una moto del genere.

Il logo dell’azienda trasmette perfettamente il concetto dei veicoli che produce. Non c’è alcun accenno di potere o estremo. Questa è solo un’opzione per un comodo trasporto personale per la guida in città. Per il logo è stata scelta una sfumatura verde tenue. Sembra ricordare leggerezza e dinamicità. Per quanto riguarda il simbolo visivo stesso, qui i designer del marchio hanno scelto una soluzione visiva molto appropriata. Il nome dell’azienda è “incorporato” nell’immagine dello scooter e le singole lettere svolgono il ruolo dei suoi “pezzi di ricambio”. L’idea sembra fresca e non banale. Questa implementazione visiva del concetto esprime armoniosamente ciò che il produttore voleva dire sulla sua linea di prodotti.

I loghi dei famosi marchi motociclistici canadesi sono molto diversi tra loro. Non ci sono tendenze uniformi che possano essere rintracciate da un logo all’altro, come, ad esempio, dai produttori cinesi. L’enfasi sull’autenticità e la capacità di evidenziare visivamente le caratteristiche e i vantaggi delle loro motociclette è ciò in cui è riuscita la maggior parte delle aziende canadesi.