Menu Chiudi

Marche di auto Taiwanese

Marche di auto Taiwanese

L’industria automobilistica taiwanese è associata a più di un’area. Questa è la produzione di autovetture e la produzione di pezzi di ricambio, elettronica per veicoli. Inoltre, la loro assemblea non gioca un ruolo decisivo nell’economia, sebbene vi siano circa 3.000 aziende associate all’industria automobilistica. Hotai Motor è in testa alla classifica, seguita da China Motor Corporation, Yulon Nissan Motor, Honda Taiwan. Inoltre, gli industriali locali stanno investendo attivamente in modelli elettrici. Non c’è da stupirsi che il 75 percento di Tesla, Inc. – residenti a Taiwan.

Hotai Motor (1947-Oggi)

Hotai Motor Logo (1947-Oggi)

È un conglomerato fondato nel 1947. Le sue attività sono legate alla produzione, pubblicità, vendita di automobili e componenti per loro. È stata fondata da Lieh-ho Huang ed è impegnata nella fornitura di auto piccole e auto con i marchi Toyota e Lexus.

Ci sono anche veicoli di grandi dimensioni nel suo assortimento, compresi quelli cargo – dei marchi Toyota e Hino. Ma a differenza di altre strutture simili, la società ha due filiali che si occupano di questioni di assicurazione auto, ricambi auto e leasing auto. Cioè, questo produttore domina in tutte le aree dell’industria automobilistica.

Yulon Motors (1953-Oggi)

Yulon Motors Logo (1953-Oggi)

È uno dei più grandi produttori automobilistici di Taiwan. È impegnato nell’assemblaggio di autovetture su licenza Nissan. Fino al 1992 (e la società è stata costituita nel 1953), questo produttore portava il nome Yue Loong, dopo di che è stato abbreviato in Yulon. Oggi, la società è inclusa nei quattro leader del mercato automobilistico taiwanese e forma una holding, che comprende diversi marchi: Yulon Rental, Carnival Industrial Corporation, Yulon Financial, Yulon-Nissan Motor e alcuni altri.

Nel 2010, l’organizzazione ha fondato il marchio Luxgen per vendere le proprie macchine. Vende anche diverse serie Nissan e Renault. La gamma Nissan è particolarmente ampia, poiché include i modelli March, Verita, Sentra, Teana, Serena e X-Trail.

Luxgen (2009-Oggi)

Luxgen Logo (2009-Oggi)

Questa impresa produce auto con il proprio marchio, lanciato da Yulon, ed è di proprietà al 100% della società madre. Insieme alla casa automobilistica cinese Dongfeng, forma una struttura comune chiamata Dongfeng Yulon. Luxgen fornisce al mercato della RPC diverse modifiche di autovetture: S5, S3, U5, U6, 7 MPV e 7 SUV. L’azienda ha sede in contrada Miaoli.

Yulon GM (1953-Oggi)

Yulon GM Logo (1953-Oggi)

La divisione strutturale di Yulon e General Motors non esiste più oggi. Si è sciolto nel 2012, anche se un tempo ha venduto con successo auto Cadillac, Buick e Opel. L’azienda ha anche sviluppato e assemblato Buick Excelle e Buick Lacrosse. Dopo un rating basso che ha portato a un fallimento finanziario, la partnership tra le società taiwanesi e americane è stata interrotta e la joint venture è stata liquidata.

China Motor Corporation (1969-Oggi)

China Motor Corporation Logo (1969-Oggi)

Con sede a Taipei, la società taiwanese CMC con sede a Taipei produce veicoli Mitsubishi e Daimler Chrysler moderni e ben equipaggiati. Inoltre, è il loro principale fornitore all’estero, offrendo modelli modernizzati per l’esportazione. Nel 2021, la sua gamma è rappresentata da un’ampia gamma di autovetture Mitsubishi: Zinger (sulla piattaforma Challenger), Space Gear, Savrin, Grunder (modifica asiatica della serie Galant) e Lancer. Dal 2006 produce un’ampia gamma di veicoli Chrysler. Per questo l’azienda ha molta esperienza, perché è presente sul mercato dal 1969.

Chin Chun Motors (1991-Oggi)

Chin Chun Motors Logo (1991-Oggi)

L’organizzazione automobilistica ha iniziato le sue attività nel 1991 nella città di Taoyuan, dove è rimasta fino ad oggi. È un’impresa partner formata da Chinfon Huanyu e Volkswagen AG. Inoltre, Chin Chun Motors
È una filiale del gruppo Chinfon. Attualmente produce veicoli commerciali Hyundai a Taiwan.

Kuozui Motors (1984-Oggi)

Kuozui Motors Logo (1984-Oggi)

Questa casa automobilistica taiwanese è specializzata nella produzione di veicoli Toyota. L’elenco include molte serie: Yaris, Zace, Wish, Camry, Altis, Vios. Oltre all’assemblaggio, si occupa anche della vendita di autovetture e del loro servizio tecnico post vendita. L’impresa è iniziata come filiale di Hino Motors e Hotai Motor. Negli anni ’80 ha lasciato la loro composizione ed è diventata un’unità indipendente. Ma nel 2008, Hotai Motor e Toyota hanno aumentato le loro partecipazioni in Kuozui Motors, acquisendo una quota di controllo.

Ford Lio Ho (1972-Oggi)

Ford Lio Ho Logo (1972-Oggi)

La casa automobilistica Ford Lio Ho è stata fondata come impianto di assemblaggio di autovetture Ford a Taiwan. Dalla metà degli anni ’80 agli anni ’90 è stato impegnato nella produzione di vetture basate sulle Mazda 626 e 323. Secondo l’idea della Ford Motor Company, sono state fornite ai paesi della regione Asia-Pacifico e erano conosciuti come Telstar, Ford Laser, Explorer. L’attuale gamma è molto più ampia e comprende modelli Mazda e Ford adattati. L’azienda è stata fondata nel 1972. Ora è di proprietà di Ford solo per il 70 percento, il resto è la quota degli investitori di Lio Ho.

Honda Taiwan (2002-Oggi)

Honda Taiwan Logo (2002-Oggi)

Questo stabilimento è interamente di proprietà del conglomerato giapponese Honda Motor Co., Ltd. È stato lui a fondarlo nel 2002, quando le aziende locali hanno interrotto la collaborazione con lui. Di conseguenza, la società straniera ha costruito un’impresa personale, dove ha lanciato la produzione delle sue auto delle serie CR-V e Accord (nel 2003), Civic (nel 2006), Fit (nel 2008).

Her Chee (1975-Oggi)

Her Chee Logo (1975-Oggi)

Questa impresa si è concentrata sulla produzione di piccoli SUV a Taiwan: veicoli fuoristrada compatti side-by-side. Inoltre, la gamma del produttore taiwanese comprende anche ATV, scooter e motociclette. Il nome completo dell’azienda è Her Chee Industrial, che indica la sua specializzazione in ambito industriale, senza sviluppo autonomo.

SYM Motors (1954-Oggi)

SYM Motors Logo (1954-Oggi)

Sanyang Motor Co., Ltd. è apparso nel 1954. È stata fondata a Taipei dagli imprenditori Chang Kuo An e Huang Chi-Chun. Ora ha sede nella contea di Hsinchu e ha tre stabilimenti a Taiwan, Cina e Vietnam. La gamma base dei suoi prodotti è composta da ATV, motocicli, scooter (con il marchio SYM) e mini-camion, auto (con il marchio Hyundai).

Formosa Automobile (1996-Oggi)

Formosa Automobile Logo (1996-Oggi)

L’azienda automobilistica, fondata nel 1996, è apparsa dopo l’acquisto della fabbrica della fallita Sanfu Motor Co., Ltd. È stato finanziato dal Formosa Plastics Group, dopo di che ha iniziato ad assemblare le auto Daewoo dal 2003 al 2006. C’erano altri modelli nel suo assortimento, che produceva con il suo marchio Formosa. Nel 2004 l’ha abbandonata a causa di perdite finanziarie. Per riprendersi, la società ha cercato di collaborare con Skoda, ma ha anche fallito. Pertanto, ora ha solo una linea per la produzione di camion olandesi DAF Trucks.

Ta Ching Motor (1986-2002)

Ta Ching Motor Logo (1986 2002)

Fondata nel 1989, questa azienda taiwanese era impegnata nell’assemblaggio di autovetture Subaru. Si trovava nella città di Pingtung, dove erano concentrati i suoi principali siti industriali. Inoltre, l’azienda ha progettato un’esclusiva berlina Subaru Justy. Nel 2002 il produttore ha cessato le sue attività.

Prince Motors (1965-2011)

Questa azienda è stata fondata da Hsu Sheng-fa, un politico e uomo d’affari. È stata fondata nel 1965. Inizialmente, ha assemblato autovetture e autocarri commerciali, essendo un fornitore chiave di autocarri giapponesi Mitsubishi Kato e Komatsu. Dal 1971, Prince Motors Co. ha prodotto vetture Nissan Homer. A seguito del completamento di un contratto con questa società, la società ha stipulato un accordo a lungo termine con Isuzu e Suzuki, individuando una linea di assemblaggio a New Taipei (distretto di Tucheng). Ma nel 2011 l’azienda taiwanese è fallita.