Menu Chiudi

Marche di auto Svedese

Marche di auto Svedese

Anche se ospita due dei camion più famosi e più grandi al mondo (Volvo AB e Scania AB), l’industria automobilistica svedese è focalizzata sul trasporto di passeggeri. È caratterizzato da una qualità insuperabile e da una sicurezza eccezionale, sia in auto che in autobus. Allo stesso tempo, l’industria automobilistica svedese è fortemente dipendente dalle forniture all’estero, poiché il 95% dei veicoli pesanti e l’85% delle autovetture sono venduti in altre parti del mondo. Ci sono marchi esclusivi tra loro. Ad esempio, la rivista Forbes ha definito la supercar Koenigsegg CCXR la più bella del mondo. E la preoccupazione Volvo ha ricevuto lo status di produttore delle auto più sicure.

Principali case automobilistiche svedesi

Ce ne sono pochi, ma sono ottimi! Questo è ciò che puoi esclamare guardando le auto svedesi di qualsiasi classe. Il fatto è che i produttori prestano loro grande attenzione, perché la stragrande maggioranza dei prodotti viene esportata. E ci sono davvero pochi marchi associati all’industria meccanica in Svezia. I più famosi tra loro sono Volvo (auto premium), Koenigsegg (supercar di lusso), Saab (modelli universali), Scania (veicoli pesanti) e alcuni altri.

Koenigsegg (1994-Oggi)

Koenigsegg Logo (1994-Oggi)

L’azienda automobilistica del gruppo Koenigsegg è stata fondata da Christian von Koenigsegg nel 1994 ed è impegnata nella produzione di supercar di classe mondiale. La sua sede si trova nella contea di Ängelholm Scania. Presto assumerà la gestione di un altro marchio svedese, Saab Automobile, che è in vendita da General Motors. La conferma scritta è già stata ricevuta e la transazione è in fase di negoziazione.

Questo produttore ha molti meriti tecnologici che gli danno il diritto di definirlo il migliore nel suo paese. Ha aperto la strada alla creazione del modello CC8S. Si tratta di un’auto sportiva adattata per l’uso su strade ordinarie, lanciata nel 2002. Un’altra vettura Koenigsegg ha ricevuto l’attenzione del pubblico. Questo è un rappresentante della serie CCXR. Forbes l’ha contrassegnata come l’auto più attraente del mondo.

Volvo (1927-Oggi)

Volvo Logo (1927-Oggi)

È una delle più antiche imprese del paese, che è passata da un impianto di cuscinetti a sfere al più grande sito automobilistico. L’azienda produce auto universali, SUV, berline di diversi tipi, hatchback, auto di lusso. I fondatori dell’azienda sono gli industriali Gustav Larson e Assar Gabrielsson, che l’hanno fondata nel 1927 nella città di Göteborg.

Il marchio svedese è attualmente di proprietà di Zhejiang Geely Holding Group, la società madre del marchio Geely Automobile. La transizione è avvenuta a condizione che Volvo gestisca le risorse come prima. Tuttavia, nel 2020, sono iniziate le trattative per una fusione aziendale completa.

NEVS (2012-Oggi)

NEVS Logo (2012-Oggi)

L’anno di fondazione di questa casa automobilistica è il 2012. È nato dalle attività e dalle imprese industriali della fallita Saab. L’azienda appartiene al gruppo Evergrande e ha diverse sedi: la sede principale si trova a Trollhättan (Svezia), i siti di produzione – a Guangzhou (Cina) e Toronto (Ontario, Canada). Il nome dell’azienda è un’abbreviazione e deriva dalla frase National Electric Vehicle Sweden. La sua specializzazione di base sono i veicoli elettrici.

Scania AB (1911-Oggi)

Scania AB Logo (1911-Oggi)

Questa azienda è apparsa alla fine del XIX secolo – nel 1891. È stata fondata da Gustaf Erikson e in precedenza si chiamava AB Scania-Vabis. In questo momento, la sua organizzazione madre è il Gruppo Volkswagen e si trova nella città di Södertälje. L’azienda è impegnata nella produzione di veicoli pesanti, autobus e motori diesel per autocarri e trasporto marittimo.

Uniti Sweden AB (2016-Oggi)

Uniti Sweden AB Logo (2016-Oggi)

Nell’inverno del 2016, Lewis Horne ha lanciato Uniti, una società focalizzata sulle tecnologie verdi e sul rispetto dell’ambiente nel settore automobilistico. All’inizio era un progetto iniziato nell’ambito della Lund University, poi si è trasformato in una startup imprenditoriale che promuove il concetto di trasporto urbano ad alta tecnologia. I fondi per un’auto elettrica a due posti sono stati raccolti dal crowdfunding. Nel 2019 sono state presentate le proprietà tecniche della prima auto elettrica prodotta in serie a basso costo con una batteria da 12 kW o 24 kW.

Polestar (1996-Oggi)

Polestar Logo (1996-Oggi)

Fondato nel 1996, il marchio è ora di proprietà di Volvo Cars e, tramite essa, di Geely, la sua società madre. La sede dell’azienda è la città di Göteborg (Svezia). I veicoli elettrici e i motori super potenti sono prodotti con questo marchio. È anche un laboratorio e un ufficio di progettazione che implementa tecnologie sperimentali. Le automobili vengono prodotte principalmente in Cina.

Caresto (2004-Oggi)

Caresto Logo (2004-Oggi)

Questo marchio automobilistico è apparso su iniziativa di Leif Tufvesson ed è stato ufficialmente registrato nel 2004. L’azienda si trova nel sud della Svezia, nella città di Ängelholm. Presenta quattro modelli dell’auto sportiva Hot Rod, sviluppati dal titolare dell’azienda. Tufvesson ha trascorso sei anni presso il Volvo Concept Center progettando per Koenigsegg. Nel 2004 è stato insignito dell’Hot Rod of the Year e del prestigioso premio US Most Innovative Car.

Marche di auto defunte

Saab (1947-2012)

Saab Logo (1947-2012)

Il nome completo di questa azienda svedese è Saab Automobile AB. È stata fondata nel 1937. La sua sede principale si trova nella città di Trollhättan. Le auto esclusive di questo produttore erano note per il turbocompressore, la sicurezza e la tecnologia verde. Il marchio è attualmente in attesa ed è in vendita. Ma poiché nessuno voleva acquistarlo nella sua interezza, tutta la proprietà, compresa la proprietà intellettuale, viene venduta come patrimonio separato.

Jösse Car (1997-2003)

Jösse Car Logo (1997-2003)

I creatori della società svedese Jösse Car volevano originariamente assemblare auto da parti Saab e Volvo. Il primo modello uscì sul mercato nel 1996. Era una supercar ad alta velocità, che in apparenza era una miscela di Corvette e MGB. Il produttore prevedeva di produrne 500 copie all’anno, ma a causa della mancanza di denaro è fallito nel 1999. Ora il marchio Jösse Car appartiene a Braun Holding AB. Il suo emblema è uno scudo blu rettangolare con un cavallo bianco e la scritta “JC” nera.

Scania-Vabis (1911-1969)

Scania Vabis Logo (1911-1969)

Il marchio automobilistico Scania-Vabis è stato creato nel 1911 da due società svedesi che volevano rafforzare la loro posizione in un mercato competitivo. Il loro primo progetto comune è stato un autobus. Quindi auto e camion sono apparsi nell’assortimento. Nel tempo, l’impresa è stata completamente riorientata alla creazione di attrezzature pesanti, ma la seconda guerra mondiale ha impedito i piani ambiziosi. Nel 1969 Scania-Vabis ha cessato di esistere in quanto si è fusa con Saab Automobile AB, diventando una sussidiaria. Durante gli anni dell’indipendenza, ha utilizzato un emblema blu a forma di ruota stilizzata con la testa di un grifone rosso e una scritta in oro “SCANIA VABIS”.