Menu Chiudi

Marche di auto Canadesi

Marche di auto Canadesi

Ci sono un piccolo numero di marchi automobilistici canadesi perché l’industria è sottosviluppata nel paese. Non è fondamentale per l’economia e non costituisce la voce principale delle entrate del governo. Invece, le imprese giapponesi e americane producono i loro mezzi di trasporto in Canada. Tuttavia, esiste un piccolo gruppo di società che fanno parte dell’industria automobilistica canadese. Si concentra principalmente sulle tecnologie verdi.

Principali marche automobilistiche canadesi

Questa categoria di produttori è la più grande del Canada. Le vetture in esso presentate sono caratterizzate da rispetto per la natura, alta tecnologia, comfort e praticità. La sua spina dorsale principale sono i marchi Prevost, Intermeccanica, Campagna Corporation e Bombardier. O appartengono a rappresentanti stranieri o forniscono prodotti solo al mercato interno.

Prevost (1924-Oggi)

Prevost Logo (1924-Oggi)

L’azienda ha sede a Sainte-Claire (Quebec), dove è stata fondata nel 1924. Appartiene alla società Volvo Buses ed è impegnata nella produzione di attrezzature per il trasporto di classe business. In particolare, l’azienda produce autobus a tre assi di due categorie: turistico e commerciale. Il suo miglior prodotto è il Prevost X3 (autobus New York City Transit). Nella lista c’è anche l’autobus H3-45, che viene utilizzato per i viaggi turistici (Tai Pan Tours).

L’azienda, creata dal falegname Eugene Prévost, inizialmente si chiamava Les Ateliers Prévost. Dopo aver ricevuto un ordine per un telaio per autobus, una manifattura privata si è riqualificata e invece di panchine di legno ha iniziato a produrre telai in metallo. Nel 1995 l’azienda è stata acquistata dalla Volvo Bus Corporation. Dal 2007, il marchio ha quasi 1.400 dipendenti e sei uffici in tutto il continente nordamericano. Il produttore canadese ha anche un gruppo di veicoli commerciali e camper premium.

Intermeccanica (1959-Oggi)

Intermeccanica Logo (1959-Oggi)

L’epoca della comparsa della casa automobilistica Construzione Automobili Intermeccanica è il 1959. Il suo luogo di origine è la città di Torino (Italia). Il fondatore dell’azienda è Henry Reisner, che in seguito ha trasferito l’attività a suo figlio, Frank Reisner. L’azienda italiana si è trasferita prima negli Stati Uniti e poi in Canada, con sede a New Westminster. Da allora, non ha lasciato il paese, concentrandosi sui kit di messa a punto.

A poco a poco, l’azienda è passata alla produzione di automobili. Il suo primo modello era un’auto sportiva di Formula Junior con motore Peugeot. Quindi è apparsa una linea di copie di modelli famosi. Si tratta della Porsche 356 Speedster (1976) e del Checker Taxi (1979). Ora nell’assortimento dell’azienda ci sono copie della Porsche 3560 e della Volkswagen Kubelwagen. Ci sono anche versioni Speedster del 1958 e Roadster turbo e Speedster.

Campagna Corporation (1988-Oggi)

Campagna Corporation Logo (1988-Oggi)

Questa azienda automobilistica canadese ha sede a Boucherville, Quebec, ed è stata fondata nel 1988. È stata fondata da Daniel Campagna, un pilota Ford di Formula 1 in Quebec e inventore del prototipo di auto sportiva T-Rex. È stato coinvolto personalmente nella progettazione di automobili, avendo raccolto intorno a sé un team di specialisti.

Nel 2019 l’azienda ha annunciato la chiusura per mancanza di fondi, ma letteralmente un mese dopo ha ripreso i lavori e la vendita di attrezzature. Il motivo: la società ha trovato nuovi investitori, un manager e un luogo di produzione (uno stabilimento a Boucherville). Lì attualmente produce tricicli biposto per biciclette.

Canadian Electric Vehicles (1996-Oggi)

Canadian Electric Vehicles Logo (1996-Oggi)

L’azienda con il nome abbreviato CEV è apparsa nel 1996 nella città di Errington (British Columbia). Inizialmente si è concentrato sulla conversione dei motori a combustione interna in motori elettrici a batteria. Nei primi anni l’azienda ha sviluppato anche design e parti di automobili. Successivamente, il suo camion di grande tonnellaggio apparve nella sua gamma. Si chiamava Might-E Truck. Si tratta infatti di un mezzo pesante specializzato, che viene attivamente utilizzato dal management di molte aziende private, comuni, parchi, università, ecc.

Felino Corporation (2009-Oggi)

Felino Corporation Logo (2009-Oggi)

Questo produttore canadese di supercar e auto da corsa è apparso nel 2009. È stata fondata da Antoine Bessette, un ex pilota di auto da corsa, a Montreal (Quebec). Il modello di debutto della casa automobilistica è l’auto sportiva Felino CB7. È stato progettato per diversi anni (2010-2014) ed è stato testato sul circuito di Formula Uno Gilles Villeneuve. I prototipi della novità furono presentati per la prima volta al Salone Internazionale dell’Auto di Montreal. La produzione in serie del design aziendale è iniziata nel 2016. Il progettista dell’auto originale è lo stesso capo dell’azienda.

Produttore, camion, autobus, altro

La produzione di mezzi di trasporto pesanti non è la principale area di produzione in Canada, ma esiste ed è rappresentata da diversi marchi. I più famosi tra loro sono New Flyer, Nova Bus e Terradyne Blindati.

Daymak (2001-Oggi)

Daymak Logo (2001-Oggi)

Questo marchio di trasporti dell’Ontario è iniziato con un regalo. Nel 2001, il suo futuro fondatore Aldo Baiocchi ha cercato di trovare un buon scooter elettrico per sua figlia, ma non lo ha mai trovato. Decide quindi di aprire lui stesso un’attività per lo sviluppo, la produzione e la vendita di attrezzature per la trazione elettrica. Per la prima volta, l’imprenditore si stabilì in un angusto garage di 30 piedi quadrati. Quindi si è trasferito al negozio in modo che i clienti potessero esaminare meglio il prodotto e testarlo prima dell’acquisto.

Oggi, la struttura copre 60.000 piedi quadrati e ha oltre 100 concessionarie nel paese e all’estero. La sua tecnica ha vinto diversi prestigiosi premi per la sostenibilità, tra cui Cleantech North. La gamma del marchio comprende non solo scooter elettrici, ma anche SUV, ATV, scooter, ciclomotori e altre attrezzature.

Nova Bus (1979-Oggi)

Nova Bus Logo (1979-Oggi)

Questa casa automobilistica della città canadese di Saint-Eustache (Quebec) esisteva originariamente come fabbrica, che fu aperta da General Motors nel 1979. Il marchio con il nome attuale è apparso sulla sua base nel 1993. Il fondatore era Nova Quintech, che ha acquistato la divisione Dial Corporation. Dal 1998, il marchio è di proprietà della società Volvo. Nel 2004 Nova Bus è diventata completamente di sua proprietà.

New Flyer (1930-Oggi)

New Flyer Logo (1930-Oggi)

Il marchio è apparso nel 1930 nella città di Winnipeg (Manitoba) e produce autobus della linea Xcelsior. Il suo precedente nome era Western Auto and Truck Body Works Ltd. Nel 1937, la società iniziò ad assemblare autobus e nel 1941 produsse il Western Flyer. Il suo nome, che ricevette nel 1948, servì come nome per l’intera impresa. Da allora, il sito automobilistico ha prodotto autobus di diverse classi. Ha attraversato una serie di acquisti e vendite, quindi ora le sue fabbriche si trovano non solo in Canada, ma anche negli Stati Uniti. In questo momento, il marchio appartiene al gruppo NFI.

Terradyne (2011-Oggi)

Terradyne Logo (2011-Oggi)

L’azienda canadese per la produzione di veicoli blindati si trova a Newmarket, Ontario. Produce auto blindate e furgoni specializzati per vari servizi governativi. La sua gamma comprende veicoli governativi antiproiettile e veicoli privati. Inoltre, sotto questo marchio vengono presentati veicoli di pattuglia, polizia e multiuso con blindatura.

Bombardier (1942-Oggi)

Bombardier Logo (1942-Oggi)

Nel 1942, l’industriale Joseph-Armand Bombardier fondò Bombardier Recreational Products, il cui nome fu gradualmente abbreviato in un’abbreviazione: BRP. La sede dell’azienda si trova a Montreal (Quebec). Ora è una produzione su larga scala focalizzata su auto, moto, motoslitte e ATV. Applica le proprie innovazioni pur continuando a vincere prestigiosi premi dall’industria automobilistica canadese. I migliori esempi di questa impresa: una motoslitta della serie BR180, due trattori: un B12 passeggeri e un J5c trainato.

Marche di auto defunte

McLaughlin Automobile (1915-1918)

McLaughlin Automobile Logo (1915-1918)

Il fondatore di questa azienda è Robert McLaughlin, che l’ha aperta nel 1869 nella città di Oshawa (Ontario). Ha rappresentato il settore dei trasporti e per molti anni si è occupata della costruzione di automobili per treni ferroviari. Nel 1907, il capo dell’azienda la rifocalizzò sulla produzione di automobili, ottenendo un’elevata redditività. Al culmine della sua popolarità, acquistò la Chevrolet Motor Company of Canada e nel 1915 la fuse con la sua precedente impresa. La fusione ha portato a un’altra organizzazione, che ha chiamato General Motors of Canada Limited. Da allora, McLaughlin Automobile ha cessato di esistere.

Gray-dort Motors (1915-1925)

Gray dort Motors Logo (1915-1925)

La Dim Dort Motors, fondata nel 1855 da William Gray & Sons Company Ltd, non era inizialmente impegnata nel settore automobilistico: era un’attività di trasporto. Nel 1900, passò alla creazione di carrozzerie per Ford per lo stabilimento di Walkersville. E cinque anni dopo, iniziò a produrre autovetture, fondendosi con Flint. Le sue prime vetture furono la Touring Model 5 e la Model 4. Roadster Poi arrivò un periodo di crisi, che non riuscì a superare, e nel 1925 smise di funzionare. L’azienda aveva sede a Chatham (Ontario).

ZENN Motor Company (1993-2010)

ZENN Motor Company Logo (1993-2010)

Inizialmente l’azienda si chiamava GoodCars e si è subito concentrata sulla produzione di veicoli ecologici: auto a bassa velocità e veicoli elettrici. Questo è precisamente l’obiettivo prefissato da Ian, Marek e Probyn “Bunny”, che lo aprirono nel 2000. Il suo nome attuale è ZENN, acronimo di Zero Emission No Noise. Tutti i prodotti di trasporto di questa impresa si basano su questa tecnologia.

Dynasty Electric Car Corporation (2001-2018)

Dynasty Electric Car Corporation Logo (2001-2018)

Il produttore di veicoli elettrici commerciali leggeri, ricreativi e urbani offre versioni in miniatura con un’autonomia fino a 50 km e una velocità di 40 km all’ora. È stata fondata nel 2001 per la produzione di veicoli a bassa velocità. Nel 2018, la società pakistana Karakoram Motors ha annunciato l’acquisto di uno stabilimento che intende trasferire in Pakistan.

Allard Motor Company Logo (1945-1958)

Allard Motor Company Logo (1945-1958)

Allard Motor Company è riuscita a produrre circa 1900 unità di veicoli per 13 anni della sua esistenza. Il suo creatore, Sydney Allard, ha sempre avuto una passione per l’industria automobilistica. In primo luogo, ha realizzato modelli da corsa fuoristrada e poi ha iniziato a modificare le auto Ford. Durante questo periodo, lo sviluppatore ha accumulato molti pezzi di ricambio che sono tornati utili nel dopoguerra, quando ha fondato la sua azienda. Gli affari andavano bene, reintegrando il mercato automobilistico con auto sportive promettenti. Nel tentativo di espandere la gamma, Allard iniziò a produrre berline a otto posti e microcar. Ma qualunque cosa facesse, non poteva aggirare i produttori di marchi più economici e tecnologicamente avanzati. L’azienda ha chiuso gli stabilimenti alla fine degli anni ’50. È stato ricordato dagli automobilisti per il suo logo ovale rosso con una scritta bianca “ALLARD” all’interno.

Orion Bus Industries (1975-2013)

Orion Bus Industries Logo (1975-2013)

Orion Bus Industries produce autobus con il marchio Orion dal 1975. Ci sono state sette generazioni di veicoli in totale, con caratteristiche di base diverse. Nei primi anni, il produttore si chiamava Ontario Bus and Truck, Inc., e dopo il 2006 – DaimlerChrysler Commercial Buses North America. A causa del rebranding, il suo logo cambiava continuamente. Gli autobus Orion avevano un badge con lettere blu (nome del modello), accanto al quale c’era una linea curva.

Studebaker (1852-1967)

Studebaker Logo (1852-1967)

I primi Studebakers erano carrozze elettriche. Hanno reso l’azienda popolare in modo che sia stata in grado di aumentare la sua capacità produttiva per produrre fino a 180.000 auto all’anno. Ma negli anni Cinquanta. la società divenne non competitiva e fu costretta a fondersi con la Packard Motor Car Company. La loro unione non ebbe successo: l’organizzazione unita era sull’orlo della bancarotta. Nel 1967, il marchio Studebaker, come parte di Wagner Electric, ha formato Studebaker-Worthington. Da solo, aveva il suo logo: la scritta “Studebaker” scritta a mano in un parallelogramma nero sulla ruota a raggi.

Suzuki Canada Inc. (1973-2013)

Suzuki Canada Inc. Logo (1973-2013)

Suzuki Canada Inc. È una società fondata nel 1975 come filiale della società giapponese Suzuki Motor Corporation. All’inizio della sua attività si occupava della vendita di motociclette e il suo staff comprendeva solo tre dozzine di persone. Successivamente l’azienda iniziò a produrre motori fuoribordo, fuoribordo e motociclette. Inoltre, Suzuki Canada Inc. ha venduto rimorchi, camion e automobili usati e nuovi sul mercato all’ingrosso. Il suo logo conteneva una grande “S” rossa stilizzata.