Menu Chiudi

I 10 migliori loghi di tutti i tempi

I 10 migliori loghi di tutti i tempi

I loghi creano l’intera storia di un marchio. Non sorprende che le aziende mettano da parte enormi budget per il rebranding, assumono i migliori designer e ascoltano i clienti. L’intero successo dell’azienda dipende dal logo: è lui che è responsabile del riconoscimento e dell’identità generale del marchio. L’emblema dovrebbe essere così dettagliato che le associazioni e i sentimenti caldi sorgono nei clienti a livello subconscio. Colori, simboli, forme, linee e caratteri: tutti i dettagli dovrebbero riflettere i valori dell’azienda. È interessante notare che alcuni famosi loghi sono stati creati decenni fa e non hanno ancora perso la loro rilevanza.

1. Croce rossa

Red Cross best logo

Il logo più importante che ha salvato la vita di migliaia di persone è la Croce Rossa. Il simbolo laconico e neutro è stato creato nel quadro della Convenzione di Ginevra nel 1864. Lo stemma assomiglia alla bandiera della Svizzera, solo con i colori opposti: una croce rossa su sfondo bianco. Il logo riflette la neutralità dei professionisti medici e il rispetto per le vittime di conflitti militari.

I colori luminosi e contrastanti possono essere visti da una lunga distanza, quindi è inaccettabile sparare a qualcuno che indossa un tale emblema. Tutti gli aspetti sono supportati dalle leggi internazionali. Nel 1876, le truppe dell’Impero Ottomano usarono la mezzaluna rossa. Il motivo del cambio di logo è il collegamento con i crociati, considerato offensivo per i musulmani. Successivamente, nel 1929, la Conferenza diplomatica ha riconosciuto l’emblema e la maggior parte dei paesi musulmani lo utilizza. Sempre nel 2007 è entrato in vigore un logo aggiuntivo: il Cristallo Rosso, che unisce i due simboli precedenti.

2. Apple

Apple best logo

Tutti conoscono il logo Apple. Un simbolo minimalista ea prima vista così semplice è associato dai consumatori a soluzioni tecnologiche di lusso e di successo. Il noto logo è stato realizzato dal graphic designer Rob Janoff su richiesta dei fondatori dell’azienda. Secondo il creatore del logo, Steve Jobs ha chiesto di non renderlo carino. È così che è apparsa la famosa mela morsicata.

Per il primo logo è stata utilizzata un’ampia gamma di colori, da allora Apple ha rilasciato un personal computer con un monitor a colori. Nel processo di modifiche, il logo ha acquisito un colore bianco cromato. Un fatto interessante sulla creazione del logo: Rob Janoff ha creato una sola opzione “fallback”, ovvero una mela intera, nel caso “i fondatori dell’azienda trovassero il primo logo troppo carino”. Alcune fonti dicono che il frutto intero somigliasse a un pomodoro, quindi doveva essere “morso”.

3. IBM

IBM best logo

Il logo che l’azienda utilizza ancora oggi è stato creato da Paul Rand nel 1972. L’emblema è una versione aggiornata del logo del 1956. Consiste nel nome dell’azienda in blu. Le lettere hanno caratteri serif e sono scritte utilizzando il carattere City Medium. Sono inoltre separati da linee orizzontali (ce ne sono 8 in totale), che è un riferimento ai monitor con tubo catodico.

IBM è una società che ha ricevuto il famoso soprannome di Big Blue, ovvero il “gigante blu”. Secondo una versione, il motivo di questo nome era il famoso emblema con un colore blu brillante. Il logo del marchio, secondo tutti i principi della sfera informatica, incarna dinamismo e velocità. A proposito, il prossimo anno 2022, l’emblema avrà 50 anni.

4. FedEx

FedEx best logo

FedEx è una grande azienda americana che si occupa di logistica non solo all’interno del paese, ma anche in tutto il mondo. Il famoso logo ha vinto numerosi premi per il suo design semplice ma insolito. Questo è un perfetto esempio di consapevolezza del marchio attraverso il suo logo. Si trova su tutti i veicoli dell’azienda, che è di circa 31.000 unità, oltre che sui pacchi stessi.

Il designer del logo, Lindon Leader, ha sperimentato caratteri e colori per ottenere la corrispondenza perfetta. Il logo è composto da viola e arancione, che simboleggia un rapido sviluppo, prestigio e qualità. All’interno dell’emblema, tra le lettere E e X, puoi vedere una freccia creata combinando i caratteri Universe 67 e Futura Bold. Indica la direzione dell’azienda: consegna di lettere e pacchi. L’emblema colpisce costantemente le cime dei migliori loghi del mondo e occupa una posizione di leadership.

5. Amo New York

I Love New York best logo

Il simbolo che può essere visto su souvenir, vestiti e altre cose è stato creato nel 1977. Il suo creatore, Milton Glaser, era così innamorato della sua città che durante una corsa in taxi disegnò l’emblema in gesso rosso su carta. Il logo è ufficialmente registrato ed è un marchio.

L’emblema è costituito dalla lettera I, un cuore rosso e dalle lettere maiuscole N e Y (abbreviazione del nome della città), che sono poste sotto. Per creare il logo, il designer ha utilizzato il set di caratteri Slab Serif. Va notato che il testo è nero e le lettere sono arrotondate alle estremità. Molto spesso, l’idea di un logo viene utilizzata in aree diverse, quando altri nomi vengono sostituiti per N e Y, che non è sempre legalmente concordato.

6. Obiettivo

Target best logo

Il logo Target è un altro logo che riflette accuratamente il nome dell’azienda. Il logo audace e creativo ha aiutato il marchio a suo tempo a dichiararsi e ottenere una popolarità e un riconoscimento senza precedenti in America. Il valore principale dell’azienda: raggiungere l’obiettivo e ottenere un servizio clienti perfetto.

Il primo logo è stato disegnato da Stewart K Widdess. Secondo una delle storie, lui e il suo team hanno escogitato circa 200 opzioni, e tra queste c’era anche la famosa “mela”. Il primo logo assomigliava a un bersaglio per le freccette nei colori rosso e bianco. Il nome del marchio è stato scritto al centro dell’emblema. Nel 1968 ha avuto luogo un rebranding e il numero di anelli è stato ridotto per rendere il logo più conciso. Dal 2006, il marchio ha rimosso il nome dell’azienda dal logo perché il simbolo esisteva con successo senza di esso.

7. Shell

Shell best logo

Shell è una grande compagnia petrolifera e del gas, originaria del Regno Unito e dei Paesi Bassi. Impossibile non notare il logo luminoso che passa accanto alla stazione di servizio. Puoi star certo che il logo dell’azienda è uno dei più riusciti nella storia, in quanto viene spesso utilizzato senza il marchio, pur non cessando di essere riconoscibile. Il logo simboleggia l’eccellenza e l’eccellenza dell’azienda.

Il designer francese Raymond Loewy è il fondatore del leggendario logo. Fu lui a dipingere la prima conchiglia, che ancora oggi rimane il simbolo dell’azienda. Il logo è cambiato molte volte e ora è una combinazione di rosso e giallo. La combinazione di colori brillanti dovrebbe attirare l’attenzione dei conducenti che guidano lungo i binari ad alta velocità. Sempre nel 2015, l’azienda ha creato un logo audio, ovvero Sound of Shell.

8. Metropolitana di Londra

London Underground best logo

È difficile immaginare la capitale della Gran Bretagna senza cabine telefoniche rosse e tutte le attrazioni che abbiamo visto nei libri di testo scolastici. È ancora più difficile confondere la metropolitana di Londra con qualsiasi altra al mondo. La forma semplice e il carattere laconico hanno affascinato gli abitanti così tanto che l’emblema non è cambiato quasi da decenni. Un cerchio rosso, un’iscrizione bianca su sfondo blu: sembrerebbe che potrebbe essere più semplice, ma il logo è diventato un marchio stabile. David Lawrence, nel suo libro A Logo for London, afferma che “[il logo] rappresenta molte cose per molte persone: città, trasporti, cultura, luogo, sistema, design accattivante”.

Il creatore dell’emblema, Edward Johnston nel 1919, ha disegnato più di un semplice emblema della metropolitana. Ora è usato per riferirsi a tutti i trasporti a Londra. C’è anche una linea guida speciale, secondo la quale è necessario aderire a tutte le proporzioni, utilizzare i caratteri ei colori corretti per indicare il sistema di trasporto.

9. Nike

Nike best logo

Riesci a credere che il leggendario logo Nike fosse solo $ 35? Questo è quanto ha ricevuto la studentessa Carolyn Davidson nel 1971. I fondatori dell’azienda sono rimasti colpiti dal logo Adidas e per competere con la concorrenza hanno dovuto inventare il proprio simbolo unico. Dopo il significativo successo del marchio nel 1983, Phillip Knight ha regalato al designer 500 azioni dell’azienda e un anello d’oro con diamanti con il simbolo Nike.

Il famoso emblema ha un nome speciale: “svush”. La parola è associata al suono del vento durante la corsa veloce o altri movimenti. Il logo stesso è diventato nero ed è ancora utilizzato dall’azienda. L’emblema significa movimento costante ad alta velocità. L’ispirazione principale per la creazione dell’emblema è stata la dea greca della vittoria Nike. La sua ala era esposta sul logo dell’azienda. L’emblema, la storia e il nome: tutti i dettagli indicano un movimento continuo.

10. Woolmark

Woolmark best logo

Sei pronto per un piccolo paradosso? Uno dei migliori loghi della storia non è di proprietà di una società commerciale. Il logo è utilizzato da un’organizzazione australiana di ricerca e certificazione sulla lana. L’azienda collabora con molti produttori e indica l’alta qualità del prodotto.

Il logo principale è costituito da sei strisce nere che si incrociano per creare un gomitolo di lana. L’ideatore dell’emblema è il designer poco conosciuto Francesco Saroglia. Il logo stesso significa che il prodotto è 100% lana. Se il prodotto ha una percentuale di lana inferiore, vengono utilizzati altri loghi con due o tre strisce. Il simbolo è molto elegante, perfettamente abbinato per denotare una sostanza naturale. Nel mondo moderno, la maggior parte dei produttori è passata da tempo alle fibre sintetiche. Il logo Woolmark sottolinea l’esclusività e la naturalezza del prodotto.