Menu Chiudi

Ermenegildo Zegna Logo

Ermenegildo Zegna Logo

Ermenegildo Zegna è un rinomato produttore di abbigliamento, calzature e profumi per uomo. Apparve nel 1910 nella città di Trivero (Piemonte, Italia). Nasce Ermenegildo Zegna, da cui prende il nome. Attualmente è una grande casa di moda gestita dalla quarta generazione della dinastia Zegna.

Significato e storia

Ermenegildo Zegna Logo Storia

L’azienda non ha mai cambiato la sua etichetta aziendale. Fu immediatamente eseguito in uno stile laconico e consisteva in un nome. Le lettere in esso sono perfettamente uniformi, con serif, poste l’una vicino all’altra. I primi caratteri delle parole sono scritti in maiuscolo, il resto in minuscolo.

Le gambe “l” e “d” coincidono in lunghezza e sono completate da brevi tratti, che vengono girati a sinistra in alto ea destra in basso. Le lettere maiuscole (“E” e “Z”) sono più grandi del solito, e la curvatura della radice di “a” è molto più lunga e con grazia diretta verso l’alto. Inoltre, la “g” ha una “coda” in miniatura sulla testa.

Una delle varianti del logo è decorata con la frase “Una passione duratura per il tessuto e l’innovazione dal 1910”. I progettisti l’hanno posta sotto la prima parola, delimitando con la lettera “g”. All’inizio, i colori principali dell’etichetta erano il bianco e nero. Il rosso ha iniziato ad essere usato un po ‘più tardi.

Carattere e colori del logo

Ermenegildo Zegna Simbolo

Essendo apparso in una versione testuale, il logo ha ricevuto quasi immediatamente un’icona grafica. La casa di moda si è così identificata efficacemente, distinguendosi dall’ambiente, perché l’Italia è la culla di grandi tendenze. Lo stemma utilizza la frase “Ermenegildo Zegna” in un’ortografia retrò. Una linea curva con un punto all’estremità e un grande cappio “g”, una “r” riccia, una coda allungata “a” ne parlano chiaramente. Inoltre, “l” è una copia identica di “i” e gamba “d”. I serif superiore e inferiore sono ruotati in modo così elegante in direzioni diverse che diventa subito chiaro: questo è il logo di un marchio associato alla moda.

Il segno grafico è un’etichetta rotonda con bordo nero. Su uno sfondo bianco, tra tre strisce diagonali, è chiaramente visibile una “Z”, la prima lettera della parola “Zegna”. Poiché lo spazio negativo è molto importante qui, l’icona viene utilizzata su uno sfondo contrastante (solitamente bianco) ed è completata da testo su due righe.

Logo della Ermenegildo Zegna

Il carattere tipografico personalizzato è stato sviluppato dallo studio Alias, che includeva due noti designer grafici: Gareth Hague e David James. Come simbolo di identità visiva, hanno proposto un logo con una scritta in stile retrò – con piccoli elementi graziosi. Le lettere sono snelle, arrotondate, tranne la “E” e la “Z”, in quanto sono angolari. Lo schema dei colori del logo è monocromatico e consiste in una combinazione di bianco e nero.