Menu Chiudi

Cummins Logo

Cummins Logo

Cummins oggi è una multinazionale americana che si occupa di prodotti per la generazione di energia come sistemi di alimentazione, apparecchiature di filtrazione, motori elettrici e altro ancora.

Operando per l’esportazione con 190 paesi, avendo 600 distributori indipendenti con una quota di business e 600 rivenditori, l’azienda può posizionarsi come leader di mercato e dichiararsi a gran voce, seppur con un logo laconico.

Significato e storia

Cummins Logo Storia

Anche un esperto di branding esperto non può dire quanto un logo possa essere cambiato da un’azienda nella sua intera lunga esistenza. Probabilmente, il numero di trasformazioni visive dipende dalle tendenze nella cultura visiva e dai cambiamenti nella strategia di gestione dell’azienda.

Numerosi cambi di logo hanno avuto luogo nel corso della storia del marchio Cummins. Sia come sia, tuttavia il marchio ha origine nella prima metà del 20 ° secolo, o più precisamente, nel 1919 sono nati sia il marchio che il corrispondente primo logo.

Non è possibile seguire il filo del pensiero dei manager che si assumono la responsabilità dell’organizzazione del branding. All’inizio era un approccio economico, poi sono arrivate persone di un’epoca e una mentalità diverse, quindi hanno portato una nuova tendenza del tempo e con essa nuove idee per la visualizzazione.

1919 – 1944

Cummins Logo 1919-1944

Il logo è stato introdotto per la prima volta con un telaio centrale circolare a forma di O tra le due parole Cummins e “motore a olio”. Questo centro risulta essere un simbolo di Venere, un simbolo femminile di forza. Subito sotto viene nuovamente sottolineato il nome della società, vengono aggiunti i dati geografici del collocamento. Una breve riga dice “fatto” tra le parole in oro giallo. Sembra una targa incisa. Questo sottolinea lo stile del business di quel tempo. La tavoletta stessa è del colore della ciliegia matura, che è stata toccata dal sole. Il logo stesso, visto di fronte, ricorda la vista frontale dell’auto.

1944 – 1952

Cummins Logo 1944-1952

Un brusco cambiamento nel logo e una nuova fase nello sviluppo dell’azienda. Ora un cerchio rosso brillante, di fronte al quale c’è un rettangolo nero, con un bordo ombra bianco che dice Cummins Diesel (in bianco) e Dependable (in caratteri rossi decorati). Abbiamo voluto sottolineare l’importanza e il significato storico della comparsa del marchio – 1919. È curioso che l’iscrizione “dal 1919” sul nastro stilizzato si trovi nel mezzo, e a sinistra ci sia il contorno nero di un uomo che indica questa iscrizione con la mano destra. Sembra che il logo sia troppo saturo di simboli, caratteri, iscrizioni, ma in generale sembra laconico a causa della combinazione di colori. Tra gli svantaggi del logo, quando lo guardi, sembra che l’enfasi delle immagini sia spostata a sinistra, perché lì si trova una grande ellisse rossa all’intersezione dei piani del “biglietto da visita” e del “nastro “.

1952 – 1965

Cummins Logo 1952-1965

Ovviamente, la lezione è stata imparata e gli errori sono stati commessi nel contesto del design del logo e della corrispondenza dei colori. Se la precedente assomigliava in alcuni punti alla bandiera del Giappone, ora assomiglia a una croce, in cui un rettangolo giallo è posizionato verticalmente e una linea nera longitudinalmente orizzontale, in cui “Cummins” è scritto modestamente in lettere bianche. Il carattere è diventato sans serif, più semplice e allungato. È difficile capire cosa volessero dire gli autori di questo logo, perché non esiste un’associazione visiva con il marchio. Il compito principale, a quanto pare, era quello di sbarazzarsi di dettagli figurativi fantasiosi ed elementi grafici.

1965 – 1976

Cummins Logo 1965-1976

Durante questo periodo, si verificò di nuovo un cambiamento radicale nel logo. Il carattere del logo è stato reso chiaro e leggibile. Lo sfondo è stato rimosso. Il posto della striscia gialla è stato ora realizzato con una grande prima lettera disegnata con un contorno.

1976 – oggi

Cummins Logo 1976-oggi

Quest’anno ha visto un nuovo cambio di logo. Questa volta, il logo è semplice, chiaro, pulito e conservativo, anche se con una svolta.

Al centro dell’attenzione c’è la lettera C, in cui è inscritto in diagonale il nome dell’azienda. Dato che l’ultima lettera va oltre la C, il che crea l’illusione della continuazione dell’iscrizione. Il creatore del logo Paul Rand, che ha creato immagini per aziende come IBM, ABC, Westinghouse e UPS, potrebbe permettersi di aggiungere un po’ di meraviglia al logo, che lo ha notevolmente rinnovato. Se ci fosse una semplice iscrizione diagonale. A proposito, il colore C è più vicino all’azzurro e le lettere del nome completo sono bianche per contrasto.

Nel 2006, il colore C è stato cambiato: questa volta il colore nero si concentra sul nome completo del marchio. Visivamente, sembra che C stia scomparendo, ma questo è solo un trucco artistico.

Carattere e colori del logo

Cummins Simbolo

Un carattere adatto e modesto, Helvetica Neue 95 Black si adatta perfettamente all’aspetto generale del logo. È interessante notare che la lettera C ha assunto forme individuali, poiché è stata modificata graficamente appositamente per il logo, aggirando il tradizionale carattere Helvetica.

Logo della Cummins

Colori abbastanza comuni – rosso, nero, blu e bianco – fanno risaltare ciascuno dei loghi a modo loro. Dobbiamo rendere omaggio, il logo effettivo è abbastanza facile da ricordare, il che significa che il marchio ha conquistato in pieno il suo pubblico di destinazione.