Menu Chiudi

Colori: le emozioni che evocano

Colori le emozioni che evocano

Hai mai pensato al fatto che quando parli di un marchio, ti vengono in mente immagini a colori vivaci associate all’azienda? Quindi, a livello subconscio, determiniamo il significato di ogni colore e stabiliamo una certa emozione. Dall’inizio della sua storia, l’umanità ha interagito con l’ambiente. Ecco come sono apparse le associazioni di base. Ad esempio, i colori scuri indicano la notte, la passività, il riposo ei colori chiari indicano l’inizio della giornata, l’attività, il sole. Il rosso significa impulsività, decisioni rapide e gli antenati di tali associazioni sono sangue e fuoco.

Prima di iniziare a costruire il tuo sito web, devi definire il tuo pubblico di destinazione. D’accordo, è quasi impossibile abbinare i servizi finanziari al rosa. È necessario utilizzare le tonalità più adatte, ad esempio un sito Web per l’industria alimentare dovrebbe essere costituito da una tavolozza di prodotti naturali. È raro trovare cibo blu o grigio, ma questi colori, al contrario, sopprimono l’appetito. Una tavolozza di colori armoniosamente selezionata aiuterà a raggiungere gli obiettivi dell’azienda e sarà in grado di mantenere il cliente sul sito. È anche necessario sperimentare con la luminosità: far immergere il cliente in uno stato di relax usando sfumature scure tenui o far brillare la sua vita con colori vivaci.

1. Marrone

Colore marrone nel marchio

Il colore marrone sta guadagnando sempre più popolarità nel web design. È associato a costosi mobili in legno o pelle, cioccolato o caffè. Allo stesso tempo, indica la sporcizia, la terra e il ricongiungimento con la natura. Spesso, il marrone deve essere accompagnato da foto o video aggiuntivi per trasmettere con precisione l’atmosfera del marchio o del prodotto.

Il marrone è usato molto raramente da solo e solo nei casi in cui è necessario enfatizzare il colore del materiale o l’enfasi è sulla ricchezza della natura. Un esempio di un sito web che utilizza i marroni è l’hotel Sanje OB Soči in Slovenia.

2. Beige

Colore beige nel marchio

Un beige piacevole e discreto si fonde perfettamente con altri colori. È intriso dell’atmosfera principale delle sfumature e può diventare più luminoso o più scuro. Lo sfondo beige ti aiuta a rilassarti e a non affaticare gli occhi. Difficilmente viene utilizzato da solo, ma aiuta a creare un’atmosfera calma che incoraggia il rilassamento e il processo decisionale informato.

Bellina Alimentari, ad esempio, combina un beige calmo con un viola vibrante per completare il sito con foto ricche e vivaci. Basta guardare la home page per capire che il ristorante ha un’atmosfera di intimità, che è completata dal gusto esplosivo del cibo.

3. Rosso

Colore rosso nel marchio

Il colore più versatile, il rosso, viene utilizzato in molte aree per scopi diversi. Può essere associato a passione, amore, divertimento, aggressività, guerre e impulsività. Il rosso è il colore preferito dagli amanti dello shopping, dovresti anche ricordare i cartellini dei prezzi con le parole “Sconto” o “Promozione”. La regola principale per usare le sfumature rosse è non esagerare. L’eccesso di elementi luminosi può alienare il consumatore. Si consiglia di sottolineare i principali dettagli e sezioni del sito. Il colore rosso accelera la frequenza cardiaca e la respirazione e aumenta la pressione sanguigna.

CNN, Formula 1, Coca-Cola: l’elenco dei marchi che usano il rosso nel design del loro sito web può essere continuato per molto tempo. 3 settori creano associazioni diverse: attenzione, velocità, adrenalina e appetito.

4. Arancia

Colore arancione nel marchio

L’arancione è un’esplosione di energia, emozioni positive e aggiunge sicuramente giocosità ed eccitazione al sito. Un tempo era considerato il colore della salute e della creatività. Ora viene utilizzato attivamente nei settori dell’assistenza sanitaria e dell’istruzione ed è ottimo anche per i siti con argomenti per bambini. Tonalità più tranquille dell’arancio ti aiutano a rilassarti senza sentirti triste e solo.

Il noto Nickelodeon è un ottimo esempio dell’uso riuscito del colore. I bambini sono sempre pieni di energia ed emozioni positive, e le sfumature arancioni attirano solo la loro attenzione e aggiungono slancio.

5. Giallo

Colore giallo nel marchio

Il colore dell’estate, del sole, dell’ottimismo: è così che puoi caratterizzare il giallo brillante con le sue sfumature. Inoltre, sottolinea la solidità, lo status onorevole o persino l’intelligenza. Nonostante il colore sia abbastanza brillante, attiva parti del cervello senza irritare il sistema nervoso. Le sfumature di giallo attirano sicuramente l’attenzione, aiutano a sintonizzarsi su un ritmo positivo e amichevole. È spesso chiamato il colore di un’infanzia spensierata.

Per molti, la prima associazione con il giallo sono i segnali dei taxi. In effetti, è adatto a molti settori: istruzione, pubbliche relazioni, prodotti per l’infanzia o servizi di viaggio. Le aziende importanti che utilizzano il giallo sui loro siti Web includono IMDb, Nikon e Shell.

6. Verde

Colore verde nel marchio

Il colore dell’energia, dell’ambiente, dell’inizio: queste sono le caratteristiche principali del verde con le sue sfumature. Viene utilizzato nei casi in cui è necessario privilegiare la naturalezza e la compatibilità ambientale del prodotto. Il verde si fonde perfettamente con qualsiasi colore per creare design unici. Ad esempio, il sito del sistema operativo Android è costituito da sfumature di verde e blu. I colori si completano a vicenda e non perdono la loro luminosità.

Prima di tutto, il verde è associato alla natura. Vediamo le sue creazioni ogni giorno, che si tratti di vasi di fiori sul davanzale della finestra o di paesaggi sorprendenti fuori dalla finestra. Il colore lenisce e aiuta a raggiungere l’armonia. Whole Foods Market si concentra sui prodotti biologici e utilizza il verde come colore dominante sul proprio sito web.

7. Blu

Colore blu nel marchio

Il blu è l’esatto opposto delle tonalità luminose. Non evoca mai emozioni negative, ma al contrario è associato ad affidabilità e fiducia. Questo è il motivo per cui le sfumature di blu sono perfette per i giganti finanziari, tecnologici e le banche. Inoltre, il colore rappresenta un’atmosfera amichevole, motivo per cui Facebook e Twitter hanno acquisito questo colore. Le tonalità più chiare del blu indicano una connessione con uno degli elementi: l’acqua. L’uso di questi colori ti consentirà di raggiungere la pace e l’equilibrio, ricordando anche i suoni rilassanti della natura.

Il blu non è praticamente utilizzato nell’industria alimentare, poiché sono pochi i prodotti in natura che hanno acquisito un tale colore. Un’eccezione è il marchio Oreo, che ha avuto un discreto successo nell’utilizzo di colori intensi sia sulla confezione del prodotto che sul sito web.

8. Viola

Colore viola nel marchio

Il viola è il colore del misticismo, del lusso e della creatività. Una tonalità più scura rappresenta la ricchezza, mentre una tonalità più chiara indica il romanticismo. In precedenza, gli abiti viola potevano essere indossati solo dalle famiglie reali, quindi sottolinea lo status unico dell’azienda. Il viola è spesso utilizzato sui siti Web di aziende dolciarie come Milka e Cadbury.

9. Rosa

Colore rosa nel marchio

Il rosa è quasi sempre associato a un pubblico femminile o di bambini. Questo è il colore della disattenzione, dell’ingenuità, della dolcezza e della gioia. Non funzionerà per la maggior parte dei siti Web, come un’azienda che vende attrezzature da pesca, ma è ottimo per il suo pubblico. Inoltre, le sfumature del rosa in combinazione con il rosso sono spesso utilizzate per temi d’amore e romantici.

Il famoso marchio Victoria’s Secret sa esattamente come attirare un pubblico femminile. Prodotti, packaging, design di siti web: tutto è realizzato in rosa. Le famose bambole Barbie usano anche sfumature di rosa in combinazione con altri colori vivaci: giallo, arancione, verde chiaro e viola.

10. Nero

Colore nero nel marchio

Il nero è il colore di base che non passerà mai di moda. Colpisce la concentrazione, aumentandola, ma allo stesso tempo può portare ad ansia e sentimenti di solitudine. Il nero è utilizzato al meglio in combinazione con altre tonalità come il beige. Viene spesso utilizzato anche per i caratteri e le sezioni del sito. Insieme a tutta l’eleganza, il nero può essere molto fastidioso per il consumatore se usato troppo spesso nella progettazione di un sito web.

Il colore scuro è uno dei preferiti tra i marchi sportivi: Puma, Nike e Adidas. Lo usano in combinazione con sfumature di marrone, bianco e beige e il nero evidenzia informazioni e sezioni importanti sul sito.

11. Grigio

Colore grigio nel marchio

Il grigio è la via di mezzo tra il bianco e il nero. Il colore rappresenta la neutralità, quindi i designer scelgono l’emozione che vogliono trasmettere con l’aiuto di una tonalità. Il grigio funziona bene con colori più luminosi che risaltano sullo sfondo. Se l’obiettivo di un sito Web è trasmettere professionalità o formalità, le variazioni di tonalità sono perfette per questo compito. Ma in alcune persone c’è un’associazione con tristezza, depressione, tempo nuvoloso senza un solo raggio di sole. La cosa principale è scegliere la giusta combinazione e sfumature.

Un esempio dell’uso riuscito del grigio è l’azienda farmaceutica Grünenthal. L’obiettivo del marchio non è far ridere o piangere le persone. Si sono concentrati sulla professionalità e sulla qualità del prodotto.

12. Bianco

Colore bianco nel marchio

Il bianco è la tonalità perfetta per un look minimalista. Sullo sfondo, puoi concentrarti su un prodotto specifico o diluirlo con un colore brillante. L’uso del bianco monocromatico potrebbe non impressionare il cliente, quindi è meglio combinarlo con sfumature complementari.

Simboleggia la purezza, la libertà e la semplicità. Anche nelle culture occidentali, il bianco è usato nelle cerimonie nuziali, quindi c’è un senso di gioia, un nuovo inizio. Nei paesi orientali, il colore è associato alla morte, poiché è consuetudine indossare abiti bianchi per la cerimonia funebre. Questo è un altro motivo per cui è ancora importante ricercare il tuo pubblico di destinazione prima di iniziare il web design.