Chanel Logo

Chanel Logo

Chanel è la leggendaria maison e l’omonima azienda, fondata nel 1910. Situato nella città di Parigi (Francia). Creato dai couturiers Coco Chanel. Sono impegnati nello sviluppo e nella produzione di abiti alla moda, scarpe, accessori e vari beni di lusso.

Significato e storia

Chanel Logo Storia

Il logo dell’iconica casa di moda è apparso immediatamente e non è mai cambiato, esistente per quasi un secolo. È stato sviluppato personalmente da Coco Chanel. Il logo leggermente modificato è stato introdotto nel 1925 e da allora è stato contrassegnato con tutti i prodotti di marca. È stato visto per la prima volta sulla confezione del famoso profumo Chanel n. 5.

Allo stesso tempo, lo stilista non ha lasciato alcuna indicazione sull’origine del segno misterioso e non ha detto cosa significhi. Discussioni su questo tema sono state condotte per molti anni e gli esperti sono giunti alla conclusione che il logo rappresenta due lettere speculari “C”. In realtà, si tratta di iniziali abbreviate del nome e cognome del fondatore della più famosa casa di moda. Questa versione è la più plausibile, anche se ce ne sono molte altre.

La fondatrice della famosissima Fashion House non ha fornito alcuna spiegazione riguardo al simbolismo del suo segno. Pertanto, si ritiene che rappresenti il ​​suo nome e cognome (Coco Chanel), di cui vengono utilizzate due lettere maiuscole. Si trovano a vicenda e guardano in direzioni opposte, formando un ovale verticale con estremità appuntite al centro.

Emblema

Chanel Simbolo

Il marchio è composto da due lettere “C”. Sono assolutamente identici e incrociati tra loro, sebbene siano diretti in direzioni diverse. Realizzato in classico carattere maiuscolo sans-serif. Sotto di loro c’è il nome completo della casa di moda, scritto nella stessa cuffia dei segni superiori. Lo stile è simile – con una propensione al minimalismo e alla concisione.

La combinazione di colori del logo è una combinazione di bianco e nero. Il primo è sinonimo di pulizia e apertura, il secondo è sinonimo di eccellenza, eleganza ed eleganza. La tavolozza scura è predominante, quindi il logo è più spesso usato in bianco e nero, senza eccessi colorati e accenti luminosi.

La decodifica del logo è ambigua, poiché esistono diverse opzioni per l’origine di due “C” intersecanti. Uno di questi è collegato all’immagine del lavoro dell’artista russo Mikhail Vrubel. Nel suo lavoro del 1886, due ferri di cavallo incrociati sono dipinti in segno di indubbia buona fortuna e fortuna.

La prossima versione afferma: il logo raffigura fedi nuziali. Il fatto è che Coco per 10 anni ha incontrato l’uomo d’affari Arthur Capel, che l’ha aiutata ad aprire la prima boutique a Parigi. In onore di questo evento, ha inventato il simbolismo romantico, prendendo come base le lettere iniziali di due nomi: il suo e il suo amante. Inoltre, lo stilista ha dato loro una forma ad anello distintiva.

Carattere e colore

 

Logo della ChanelSia il testo che le parti grafiche del logo utilizzano lo stesso carattere tipografico: tritato, grottesco, che rappresenta la serie Sans Serif. È semplice, austero e minimalista. Lo stile laconico enfatizza anche il colore: la versione monocromatica del logo è costruita sulla classica combinazione di nero (segni) e bianco (sfondo).