Bershka Logo

Bershka LogoIl famoso marchio spagnolo di moda giovanile Bershka (Bershka) è stato creato dalla società del gruppo Inditex nel 1998. Questa azienda possiede anche marchi ben noti come Zara, Stradivarius, Massimo Dutti, Oysho, Uterqüe, ecc.

Significato e storia

Bershka Logo Storia

In soli 2 anni, il marchio Bershka è diventato riconoscibile e popolare in tutto il mondo. Ciò è stato facilitato dalla politica incentrata sulla moda di massa per la fascia di età compresa tra 14 e 25 anni, prezzi accessibili e una vasta gamma di articoli. La collezione viene completamente rinnovata ogni anno e comprende più di 4000 capi di abbigliamento, calzature e accessori. Oggi Bershka è venduta in più di 1.000 negozi in franchising di massa ed è rappresentata in 74 paesi in tutto il mondo. La sede si trova nella città di Arteijo (Spagna), la produzione principale è in Cina e Bangladesh.

Il logo Bershka è semplice e laconico: il nome del marchio in nero su uno sfondo bianco di un piatto rettangolare. Il carattere utilizzato è Trade Gothic Regular con linee sottili ma chiare, con spazio sufficiente tra le lettere, quindi la parola è ben letta anche a distanza. Per la progettazione di insegne e vetrine di negozi partner, è consentito utilizzare lettere bianche su sfondo colorato mantenendo il carattere e le proporzioni.

Secondo gli esperti, il design ha molto successo. Le lettere laconiche, arrotondate ed eleganti creano un’impressione di stabilità e allo stesso tempo energia e freschezza. Questo è esattamente ciò che è necessario per i prodotti nel segmento dei giovani.

Carattere e colori del logo

Nell’arsenale del marchio c’è un altro emblema: su uno sfondo bianco arancione scuro le lettere Bsk in una cornice bianca, con una leggera pendenza. Sotto di loro a destra c’è il nome del marchio in caratteri piccoli. Questo logo viene talvolta utilizzato sui tag, nonché per contrassegnare i prodotti nei paesi asiatici. L’arancione evoca un senso di felicità, ciò di cui i giovani hanno bisogno.