Zoom Logo

Zoom LogoLa piattaforma Zoom offre un’ampia varietà di prodotti e servizi di videocomunicazione. Collega i proprietari di dispositivi mobili e computer tramite chat vocali, webinar e riunioni video. Si tratta di un progetto promettente del miliardario cino-americano Eric S. Yuan, sotto la cui guida è stata fondata la Saasbee Corporation nel 2011 e il programma Zoom è stato lanciato nel 2013.

Significato e storia

Zoom Logo Storia

Il logo del servizio di videotelefonia non è cambiato da quando è apparso per la prima volta. Gli sviluppatori hanno seguito un percorso semplice, raffigurando il nome della piattaforma in minuscolo senza elementi aggiuntivi. Il design semplice e accattivante è diventato una caratteristica distintiva del programma. È anche un marchio denominativo riconoscibile di Zoom Video Communications Corporation, che possiede il prodotto innovativo e tutti i diritti sull’identità del marchio.

Il logo Zoom appare come una scritta azzurra con angoli arrotondati. Rispecchia i principi di base del marchio: minimalismo, semplicità, audacia. Un team di marketing ha lavorato al design, che era responsabile non solo del concetto generale, ma anche della creazione del tipo. Ha inoltre approvato l’unica versione consentita del logo: la parola blu “zoom” su sfondo bianco. Altre versioni con elementi aggiuntivi, modifiche e colori cambiati sono considerate una violazione delle regole del marchio.

Carattere e colori del logo

Il nome della società e del suo prodotto principale è scritto nel carattere tipografico originale creato appositamente per Zoom. Diversi angoli “z” e “m” sono arrotondati, e il resto è allungato e leggermente curvo per assomigliare a brevi serif. Ma questa è solo la stilizzazione dell’autore – in effetti, qui non ci sono serif, perché il contorno generale delle lettere è stato preso in prestito dal carattere Kaleko 205.

Gli sviluppatori hanno preso il grottesco moderno come base e lo hanno cambiato, avendo escogitato la propria versione per il logo della piattaforma di comunicazione video. Questo carattere è stato scelto come carattere di base per la sua eccellente leggibilità, versatilità ed equilibrio. I bordi arrotondati conferiscono alla scritta un aspetto amichevole.

La scritta personalizzata completa la linea di base di Zoom Video Communications – Lato. Gli sviluppatori lo cercavano specificatamente perché avevano bisogno di creare un’identità di marca coerente. Di conseguenza, il logo è indissolubilmente legato ad altri elementi dell’identità visiva della piattaforma: il carattere e la tavolozza aziendali.

Per quanto riguarda lo schema dei colori, si basa sulla tonalità originale chiamata Zoom Blue (# 2D8CFF), una delle opzioni di colore azzurro. Viene utilizzato per la scritta, che è raffigurata su uno sfondo bianco vuoto (#FFFFFF). Questa combinazione sottolinea il minimalismo del marchio denominativo e ricorda ancora una volta il principio principale di Zoom: la semplicità audace. La stessa fresca tinta blu si trova in tutto ciò che riguarda i servizi di videotelefonia. È un accento nel design del sito web, del programma e dei materiali pubblicitari dell’azienda.