YouTube Logo

YouTube Logo

YouTube Logo PNG

YouTube è un servizio di hosting di video multilingue dagli Stati Uniti. È apparso nel 2005 su iniziativa di ex dipendenti del sistema di pagamento PayPal: Jawed Karim, Steven Shih Chen e Chad Meredith Hurley. Dal novembre 2006, appartiene al colosso di Google Google.

Significato e storia

 

YouTube Logo Storia

L’evoluzione del logo di YouTube

Il nome e il logo di YouTube sono venuti fuori con Hurley, un noto imprenditore della Silicon Valley, autore dell’icona originale di PayPal e graphic designer che si è laureato in arti visive. È stato direttore esecutivo di YouTube, ma si è assunto la piena responsabilità per l’immagine del marchio. E ad un certo punto, ha semplicemente confrontato i suoi amici con il fatto: questo è l’emblema di un nuovo servizio web. La decisione è stata presa all’unanimità e non è stata discussa.

L’artista, che ha dipinto la famosa icona, ha ammesso che la sua ispirazione principale è Walt Disney. Forse è per questo che Hurley è stato in grado di trasmettere in modo interessante il significato dell’icona di YouTube. Dopotutto, “Tube” non è altro che il nome gergale dei televisori CRT con tubi a vuoto. E il grande rettangolo rosso su cui è scritta questa parola rappresenta lo schermo di un tale dispositivo con illuminazione a fascio di elettroni.

Tuttavia, il design dell’elemento più luminoso è spesso cambiato. Nel 2005, l’accento è stato posto sul gradiente del volume. Nel 2011, un rettangolo arrotondato è diventato bordeaux e semplice, anche se l’effetto tridimensionale è rimasto. Nel 2013, il colore è diventato rosso. Non ci sono stati altri aggiornamenti in termini di identificazione visiva del marchio: YouTube ha aderito allo stile classico, che faceva parte della sua strategia di marketing.

2005 – 2011

Sul logo di debutto ci sono due parti: grafica e testo. È composto dal nome del servizio Internet, che è diviso in due frammenti. La prima è la scritta nera “You”, fatta con lettere grottesche allungate. Il secondo è “Tube”, scritto in bianco e posto in un grande rettangolo rosso con una transizione gradiente a una tavolozza scura.

2011 – 2013

La versione originale è stata salvata, ma le modifiche hanno influito sulla combinazione di colori. Ad esempio, il rettangolo è ora bordeaux e una nebulosa grigia è apparsa nella parte inferiore della parola “Tube”, raggiungendo il centro delle lettere.

2013 – 2015

Nel 2013, l’emblema è stato ridisegnato, a seguito del quale l’icona rettangolare situata a destra ha acquisito un colore scarlatto con una leggera sfumatura nella parte inferiore. La scritta “Tu”, a sinistra, è diventata nera come un jet.

2015 – 2017

Dopo la successiva revisione del logo, la palette è stata nuovamente cambiata. In questa versione, il blackout è stato rimosso nella parte inferiore del rettangolo e ha ricevuto un colore rosso puro senza transizioni di colorazione.

2017 – presente

Nel 2017 il management ha ridisegnato il logo, cambiando radicalmente l’immagine. Nella versione attuale, la frase “YouTube” è scritta insieme all’assegnazione delle lettere maiuscole. Di fronte c’è un pulsante rettangolare rosso con un triangolo bianco al centro: questa è la designazione per l’avvio di un video per la visualizzazione. Lo stile dell’iscrizione è rimasto lo stesso: l’unica modifica riguardava la rientranza della lettera “Y”, che è diventata più allungata.

Emblema

Nel 2012, gli imprenditori hanno deciso che il CRT sul logo non trasmette l’essenza del più grande hosting di video al mondo. Inoltre, avrebbero introdotto nel loro servizio web nuove funzionalità e applicazioni che non erano associate alla tecnologia del secolo scorso. È stata un’evoluzione e ha toccato tutte le aree di YouTube.

Christopher Bettig, capo del dipartimento artistico, ha suggerito che le persone non capiscono nemmeno il vero significato della parola “Tube” e non capiscono perché sia ​​in un rettangolo. Pertanto, è stato deciso di rimuovere lo schermo TV rosso e spostare lo stato attivo da “Tube” all’icona di riproduzione video. Così ebbe luogo la più grande riprogettazione nella storia dell’azienda.

Tuttavia, i cambiamenti erano solo “cosmetici”. I proprietari non hanno osato effettuare una trasformazione completa in modo che YouTube non abbia perso il suo riconoscimento. Hanno sottolineato una transizione graduale da un sito Web a una famiglia di applicazioni multipiattaforma: YouTube Kids, Music, TV, Red e Gaming. Grazie al design universale, il nuovo logo è stato in grado di combinare tutti questi servizi.

Inizialmente, Bettig e il suo team hanno sperimentato una singola icona a Y. Ma poi si sono resi conto che questa era un’opzione perdente e hanno deciso di farlo ancora più facilmente: salva la vecchia didascalia aggiungendo un pulsante di riproduzione rosso, che si trova al centro di ogni video ed è strettamente associato a YouTube.

Inoltre, gli sviluppatori hanno cambiato il carattere tipografico e la combinazione di colori. Hanno progettato il proprio carattere basato sugli stili della TV classica e dell’era VHS. Sono riusciti a preservare la storia della tipografia originale e allo stesso tempo a dargli un aspetto più moderno.

Colore

I designer hanno voluto collegare il logo con il video, quindi si sono fermati all’ombra del rosso # FF0000, presentato in RGB. Il triangolo invertito all’interno del pulsante è bianco. Per quanto riguarda il colore dell’iscrizione, ci sono due opzioni: bianco (#FFFFFF) o nero (# 282828). Il primo viene utilizzato su uno sfondo scuro e il secondo su uno sfondo chiaro.