Xiaomi Logo

Xiaomi Logo

Xiaomi è un marchio tecnico elettronico con sede a Pechino (Cina). La società esiste dall’aprile 2010, creata da un gruppo di imprenditori guidati da Lei Jun e Lin Bin. È specializzato nella produzione di dispositivi digitali ad alta tecnologia: smartphone, router, cuffie, laptop, modem, router e così via. Aderisce ai principi dell’innovazione, che si riflette nel suo logo.

Significato e storia

Xiaomi Logo Storia

La carriera globale del marchio è iniziata con grande popolarità nel mercato interno. Fu allora che la direzione decise di aumentare la portata dei clienti. Prima di tutto, ha rivisto il nome e il marchio, poiché solo gli asiatici potevano pronunciare facilmente la parola “Xiaomi”, ma per i residenti di altri paesi è problematico. Di conseguenza, l’amministrazione ha fatto una scelta a favore di una versione abbreviata di MI. Fu lui a entrare nell’emblema.

2010 – 2014

Oltre al segno grafico, il logo di debutto contiene il nome in cinese e l’indirizzo e-mail del sito Web. Le lettere bianche “MI” sono stilizzate e poste in un quadrato arancione. Esternamente assomigliano a geroglifici. La linea mediana “M” è separata dal resto, che viene mostrato sotto forma di un cancello. “I” manca un punto.

2014 – presente

Con l’accesso al mercato internazionale, l’azienda ha intrapreso una piccola riprogettazione per migliorare la visualizzazione dell’identità aziendale. Per fare questo, gli sviluppatori hanno allargato il quadrato con segni grafici e angoli arrotondati. Hanno rimosso tutti gli altri elementi.

2019 – Presente

L’emblema adottato nel 2014 non è stato sempre percepito dagli utenti come un segno legato al marchio Xiaomi. Per molti utenti di gadget, era come un marchio diverso. Pertanto, nel 2019, la società ha deciso di aggiungere la parola Xiaomi all’identificazione visiva del logo.

Simbolo

Secondo la spiegazione ufficiale dei proprietari dei marchi, “MI” è un’abbreviazione per la frase “Internet mobile”. Allo stesso tempo, il management dell’azienda ha affermato che è anche una versione comica di “Mission Impossible”, perché dopo aver lasciato il Paese hanno dovuto affrontare molti problemi nei primi anni di lavoro. Uno di questi è l’acquisto forzato di un sito con lo stesso nome per legittimare il suo marchio.

Colore

Il logo utilizza una combinazione che afferma la vita di arancione e bianco. La stessa combinazione è inclusa nella tavolozza dei colori aziendale.