Canon Logo

Canon Logo

Canon è la più grande azienda multinazionale che produce fotocamere e videocamere, stampanti, apparecchiature diagnostiche e strumenti ottici. Ha dominato con successo il mercato dell’elettronica, dell’ufficio e degli elettrodomestici. Ha ricevuto il suo nome attuale nel 1969, e prima era noto come Canon Camera Co. Inc., Precision Optical Instruments Laboratory e Precision Optical Industry Co. Ltd.

Significato e storia

Canon Logo Storia

Il logo Canon si è evoluto più volte. Gli sviluppatori hanno cambiato il carattere e il colore, lasciando solo il concetto generale.

1934-1937

Il primo logo aziendale contiene tanti piccoli dettagli. Raffigura la dea multi-armata Kwanon, che si ritiene aiuti le persone. Si siede nella posizione del loto all’interno di un anello nero ardente. Sopra c’è la parola “CAMERA” e sotto “KWANON”. Il nome della creatura mitologica è scritto in lettere infuocate.

1934 – 1935

Gli artisti hanno mantenuto la parola “Kwanon”, rimuovendo tutti gli altri elementi. Per rendere attraente il logo, è stato utilizzato un carattere riccio scritto a mano.

1935 – 1953

Nel 1935 apparve il primo logo Canon. È stato sviluppato da un grafico che si è occupato di marchi pubblicitari.

1953 – 1956

I tipografi hanno reso le linee più spesse e il tipo più sicuro. Ora la parola spicca notevolmente.

1956 – presente

Nel 1956, l’azienda ha introdotto una versione rossa dell’emblema. Si basa su un logo del 1935 modificato.

Emblema

Canon è il fondamento dell’identità visiva del marchio. Questa parola è stata coniata dal nome della dea della misericordia Kwanon, che è servita come base per il moderno concetto di marchio. I designer hanno optato per il design tipografico, evitando elementi disegnati a mano.

Carattere e colori

Carattere esclusivo del logo disegnato dall’italiano Gio Fuga. È caratterizzato da piccoli serif taglienti nella parte superiore delle lettere, forme arrotondate e spessore della linea irregolare. Lo spazio delle lettere smussato dà l’impressione che la “O” sia inclinata a sinistra.

Esistono due versioni della tavolozza: rosso e bianco come principale e bianco e nero come secondario. Sono utilizzati allo stesso modo a seconda del colore dello spazio del contesto. Il rosso simboleggia determinazione e determinazione, incarnando i valori fondamentali di Canon, motivo per cui i designer lo hanno scelto.