Wonder Woman Logo

Wonder Woman LogoWonder Woman è un personaggio immaginario della rivista americana DC Comics e uno dei fondatori della Justice League. Il suo nome completo è Principessa Diana di Themyscira, perché secondo la leggenda, la donna delle meraviglie è una rappresentante della gente dell’isola con lo stesso nome. Apparve per la prima volta nel 1941 in All Star Comics # 8, e fece il suo debutto come supereroe nel gennaio 1942 in Sensation Comics # 1. Le sue avventure sono state pubblicate regolarmente, ad eccezione di una breve pausa nel 1986.

Significato e storia

Wonder Woman Logo Storia

Wonder Woman è stato creato dallo psicologo americano William Moulton Marston (pseudonimo Charles Moulton) e dall’artista Harry G. Peter. I prototipi dell’immagine artistica sono la moglie della scrittrice di prosa Elizabeth Holloway Marston e la loro amica, la femminista Mary Olive Byrne. La natura del disegno del personaggio cambiava costantemente, così come l’emblema.

1941 – 1982

Fin dall’inizio, l’eroina dei fumetti ha ricevuto un segno individuale sotto forma di un’aquila reale. Era posto su un corpetto rosso e sembrava un uccello con le ali spalancate. Curve morbide e linee inclinate gli conferivano femminilità.

1982 – presente

40 anni dopo, l’artista George Perez ha ridisegnato il logo. Usando l’acronimo iniziale di due lettere “WW”, ha dato una forma geometrica precisa. Ma il designer ha rifiutato di realizzare il classico monogramma femminile. Ha creato un simbolo alato da segni intrecciati in diverse varianti di colore. Gli emblemi chiari hanno linee di divisione scure, quelli scuri viceversa. Questo logo è ancora considerato rilevante. Durante il periodo di Crisi Infinita 2005-2006, l’eroina aveva anche una cintura luminosa di una forma simile.

2006 – presente

La prossima opzione è una combinazione di “WW” con un contorno di aquila. Ha una caratteristica testa rivolta a sinistra e un becco specifico con un’estremità ricurva. Le forme rigorose vengono preservate, così come il colore.

2011 – 2016

Oltre alle versioni precedenti, ce n’è un’altra: per il cinema. Le ali dell’uccello sono più larghe e più strette. Hanno un leggero bagliore con sfumature metalliche.

2017 – presente

Un altro logo è apparso nei film Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League. Sembra molto rigoroso ed è composto da linee larghe e rettangoli allineati a forma di doppia “W”.

Emblema

Come concepito dall’artista che ha creato l’emblema per Wonder Woman, è una combinazione originale dell’abbreviazione. Questa tecnica si è rivelata creativa e ha messo radici per molti anni: tutti i loghi successivi sono stati costruiti attorno alla “W” e all’aquila.

Carattere e colori

Le parole sono disposte su due livelli e sono scritte in un rigoroso carattere geometrico in maiuscolo. Le lettere vengono riprodotte in uno stile unico. Sono ampi, con grandi serif e ombre rosse per un effetto 3D. Le barre trasversali “A” ed “E” sembrano triangoli in miniatura.

La tavolozza del logo ha sempre incluso il giallo brillante. Contiene anche diverse tonalità di bianco, nero e oro.