UCLM Logo

UCLM LogoUCLM è un’abbreviazione per l’Università di Castiglia-La Mancia, che si trova nella città spagnola di Albacete (provincia della Mancia), vicino al luogo di nascita dello scrittore Miguel de Cervantes, la città di Alcala de Henares. Le tradizioni spagnole e il loro famoso connazionale sono sacramente onorate in questa istituzione educativa.

Significato e storia

L’Università di Castiglia-La Mancia è stata fondata nel 1982. Questo è il primo istituto di istruzione superiore in questa provincia, e per 40 anni della sua esistenza, ha raggiunto le posizioni di primo piano della comunità accademica, è nella TOP-10 delle migliori del paese e nella TOP-50 in Europa . Ora quasi 40mila studenti dalla Spagna e da altri paesi vi studiano, in 30 facoltà. La libreria UCLM è riconosciuta come una delle più ricche al mondo. L’insegnamento è condotto in spagnolo e inglese.

Il logo è stato creato nel 1982 dalla Facoltà di Belle Arti dell’Università e da quel momento la sua base non è cambiata, ma c’è una tradizione che aggiunge temporaneamente vari elementi ad alcune date ed eventi importanti.

La base del logo è un rettangolo cremisi. In basso c’è l’abbreviazione UCLM, di fronte c’è l’emblema, sotto il nome completo Universidad de Castilla-La Mancha. Lettere e simboli bianchi, carattere Arial Bold. Cremisi e bianco sono i colori distintivi di questa istituzione. Esiste anche una versione in bianco e nero e viene utilizzata per le stampe.

L’emblema istituzionale a forma di diamante bianco con un motivo rosso a tre archi ha molti significati: nella sua immagine ricorda una porta – un simbolo di apertura al mondo, così come un buco della serratura che apre la chiave della conoscenza. Ciascuno degli archi porta il proprio simbolismo: quello superiore è realizzato in stile gotico, quello centrale è romanico e quello inferiore simboleggia la cultura islamica. Un tale emblema parla dell’unificazione di tutte le persone del mondo, indipendentemente dall’origine, dalla lingua e dalla religione.

Una delle versioni temporanee del logo è stata realizzata nel 2016, quando è stato celebrato il 400 ° anniversario della pubblicazione della seconda parte del libro di Cervantes “Don Chisciotte”. Per il momento il logo è diventato quadrato, in basso è rimasta la sigla UCLM, nell’angolo in alto a destra è stato posto un pentagono bianco con tre linee “CER”, “IVAN”, “TES”. La lettera V con la I davanti indica il numero romano IV – quattro secoli dalla data di pubblicazione del libro. La penna completa il disegno come segno di scrittura.

L’Università di Castiglia-La Mancia è orgogliosa della sua storia e del logo riconoscibile, mantenendo la reputazione e l’immagine di una delle principali istituzioni educative in Spagna.

Carattere e colori del logo

Il logo UCLM contiene molte iscrizioni. Oltre al nome abbreviato dell’istituto scolastico (a sinistra, nel rettangolo), c’è una trascrizione completa dell’abbreviazione in spagnolo: “Universidad de Castilla – La Mancha” (a destra, in due righe). Entrambe le iscrizioni hanno lo stesso carattere: Arial Bold dalla categoria Sans Serif. Questo è grottesco, anche se sembra che i caratteri tipografici abbiano serif. Sembra così a causa delle gambe curve delle lettere “a”.

L’università usa il suo colore ufficiale per tutti gli elementi dell’identità visiva. Questa è una ricca tonalità bordeaux (# 990033), grazie alla quale puoi riconoscere l’UCLM tra le altre istituzioni educative in Spagna. L’abbreviazione è bianca, quindi è chiaramente visibile sullo sfondo di un rettangolo scuro.