Harvard Logo

Harvard LogoHarvard è la più antica università esistente dal 1636. Conosciuta come l’università più influente ed elitaria del mondo. Fa parte del prestigioso gruppo Ivy League. Situato a Cambridge, nel Massachusetts. Fondato dalle autorità locali e intitolato al primo mecenate, mecenate, filantropo John Harvard.

Significato e storia

Il famoso scudo di Harvard apparve molto più tardi dell’università, nel 1836. L’8 settembre, nel giorno della celebrazione del 200 ° anniversario dell’istituzione scolastica, è stato presentato per la prima volta al pubblico. Quindi, su una grande tenda, gli studenti stendevano uno stendardo bianco, che raffigurava questo elemento di equipaggiamento cavalleresco.

Tuttavia, il suo prototipo è apparso molto prima. Come mostra la storia, Josiah Quincy studiò gli archivi dell’università da studente e scoprì per caso uno schizzo che giaceva non reclamato per molti anni. Su di esso era dipinto uno scudo, che in seguito divenne la base dello stemma.

L’emblema ha ricevuto il colore rosso anche più tardi – nel 1910, a suffragio universale degli studenti. Poi 1.800 persone hanno parlato per lui. L’impulso per questa idea è stato l’atto del dottorando Charles William Elliot. Nel 1858, per distinguere la squadra universitaria alla regata tradizionale, diede agli atleti delle fasce rosse. Alle successive gare, il capo dell’università ha fatto lo stesso. Nasce così la classica cravatta magenta. Era questo colore che ha costituito la base del logo.

Il simbolo dell’Università di Harvard è un rigoroso scudo rosso scuro, circondato su tutti i lati da una grande corona d’alloro. Al centro ci sono 3 libri aperti in bianco. Ognuno di loro ha 4 chiusure – 2 su ciascun lato. In totale, ce ne sono 12 – per il numero di scuole (direzioni) che compongono l’università.

Le pagine contengono frammentari VE, RI, TAS. Questo è il motto dell’università in latino, che in traduzione significa “Verità”. Le prime due sillabe si trovano nei due libri della fila superiore, l’ultima nella terza, posta appena sotto, nella parte stretta dello scudo.

Sotto una corona di foglie di alloro c’è un largo nastro bianco con la parola Harvard. È fatto in lettere maiuscole sottili. Il carattere è Garamond, come l’iscrizione precedente. Il colore dell’alloro e delle copertine dei libri è oro scuro. Tutti i componenti del logo sono delineati con una sottile linea nera.

L’immagine dello scudo è anche usata come emblema individuale di ciascuno dei 12 campus studenteschi – le cosiddette case. Differiscono solo per il colore e un insieme di elementi centrali.

Carattere e colori del logo

Emblema di Harvard in caratteri Garamond. Le lettere serif sottili e allungate sembrano molto armoniose sullo sfondo dello scudo araldico e del nastro svolto. La “R” ha un piede elegantemente esposto e la “V” è esattamente la stessa del segno di vittoria latino.

Per il logo del famoso istituto scolastico, quasi dall’inizio, è stata scelta una combinazione di rosso (scudo), nero (iscrizioni, cornici, bordi) e oro (corona d’alloro, copertine di libri). Il colore, come il carattere, non è mai cambiato dall’approvazione dei simboli universitari.