SpaceX Logo

SpaceX Logo

SpaceX è la compagnia spaziale dell’inventore Elon Reeve Musk, un produttore di piattaforme galleggianti, veicoli senza pilota e veicoli di lancio. La sua missione globale è colonizzare Marte. Ma per ora si occupa di questioni di routine, come l’organizzazione di 61 spedizioni della NASA alla stazione spaziale ISS come parte del programma Commercial Crew. L’obiettivo immediato è rendere lo spazio più accessibile in modo che chiunque possa andarci con un veicolo a noleggio.

Significato e storia

SpaceX Logo Storia

La NASA ha sempre attirato appaltatori privati ​​per costruire navi. Puoi dire chi possiede la capsula spaziale guardando il logo sul lato del dispositivo: il Crew Dragon lanciato di recente ha la scritta SPACEX con una X stilizzata. Il nome è l’abbreviazione di Space Exploration Technologies.

L’emblema presentato aveva due versioni, ma la prima non è stata utilizzata da molto tempo. I progettisti hanno trovato molti bug che dovevano essere risolti. Le linee orizzontali delle lettere “S”, “C” ed “E” sembravano loro sbilanciate in altezza, gli angoli arrotondati erano incoerenti e le strisce verticali erano troppo larghe.

Hanno considerato lo spazio tra “A” e “C” sproporzionatamente grande perché “A” non aveva il lato sinistro. Il tratto “E” orizzontale in alto è stato strappato dal resto della lettera, che gli sviluppatori hanno anche menzionato: non gradivano molti elementi creativi, mentre il logo SpaceX avrebbe dovuto apparire solido e professionale.

Anche la X stilizzata è stata criticata: i suoi bordi interni erano troppo vicini alla linea di demarcazione e la lunga curva si restringeva in modo molto fluido, creando una sensazione di fragilità. Tutto ciò ha portato al fatto che i designer hanno corretto gli errori e creato un nuovo logo.

Durante l’organizzazione del primo volo con gli astronauti a bordo, SpaceX ha posizionato il suo logo sul veicolo. I veicoli Tesla che avrebbero dovuto portare gli astronauti, così come le tute Crew Dragon e il razzo Falcon 9, presentavano un vecchio simbolo della NASA noto come “verme”.

È stato restituito solo per questo evento storico: il segno principale della NASA rimane la “polpetta” del cerchio blu, apparsa negli anni ’90. È stato anche utilizzato durante il lancio di debutto di SpaceX in orbita.

Emblema

La versione rivista del logo riflette un equilibrio di forme curve e dritte. I bordi delle lettere sembrano simmetrici, la “A” in alto è ingrandita e allineata. Inoltre, i designer hanno migliorato le proporzioni delle linee orizzontali e verticali per adattarle in larghezza. Gli angoli arrotondati “E” (a sinistra) corrispondono alla forma della “C” e i bordi rettangolari (a destra) si fondono con i lati ad angolo acuto della “X”.

Gli sviluppatori hanno regolato la spaziatura delle lettere, il che ha permesso di impostare il ritmo di lettura. Ora “SPACE” e “X” sono un po ‘distanti, sebbene formino ancora una sola parola e rappresentino il nome dell’azienda. Anche la lettera finale è stata corretta: i suoi angoli interni sottolineano la traiettoria dinamica dell’arco e l’angolo tagliato di una lunga linea crea un senso di sicurezza e forza. La versione verticale dell’emblema sembra altrettanto rappresentativa. È inteso per missili in cui è impossibile posizionare una versione orizzontale dell’iscrizione.

Allo stesso tempo, SpaceX non abbandona il vecchio logo e considera il suo utilizzo come una tappa naturale nell’evoluzione del marchio. L’azienda ammette l’idea che possa tornare in alcuni progetti ed esistere contemporaneamente al nuovo marchio.

Come scherza SpaceX, vogliono fare una buona impressione sui marziani, motivo per cui il leader dell’industria spaziale presta attenzione alla qualità visiva del suo logo. E gli dà anche un significato speciale, perché il tratto diagonale “X” ha la forma della traiettoria di un lancio di un razzo. L’associazione diventa evidente quando si sovrappone la lettera alla traccia di condensa dei motori del veicolo di lancio. Questa stilizzazione trasmette accuratamente la missione principale dell’azienda, simboleggia il progresso e le tecnologie avanzate.

Carattere e colori

Nella prima versione dell’emblema, il design era più creativo: “A”, “E” e “X” mancavano di frammenti interi. Nella seconda versione, gli sviluppatori hanno reso leggibili “A” ed “E” restituendo le parti mancanti. Nonostante ciò, tutte le lettere nella parola sembrano insolite e le curve morbide trasmettono un senso di velocità. Il logo SpaceX non utilizza nessuno dei caratteri esistenti: l’iscrizione è stata inventata da zero da RO-Studio del New Jersey.

Tutte le parti della parola, ad eccezione della linea curva nella lettera “X”, sono di colore blu scuro. Simboleggia dedizione, perseveranza e costanza. La linea che rappresenta la traiettoria del lancio del missile è grigio chiaro. Questa tonalità è associata a stabilità e calma.