Snapchat Logo

Snapchat Logo

Snapchat è un’applicazione mobile creata nel luglio 2011 basata sul progetto Picaboo. I suoi sviluppatori, Bobby Murphy ed Evan Spiegel, si sono concentrati sul rendere più conveniente la condivisione di foto e video. Di conseguenza, gli utenti possono impostare il tempo di visualizzazione dei contenuti multimediali da 1 a 10 secondi. Successivamente, le foto e i video scompaiono per sempre dal telefono del destinatario.

Significato e storia

Snapchat Logo Storia

Il logo, noto come Ghostface Chilian, è apparso in un momento in cui l’applicazione si chiamava Picaboo. È stato inventato da Evan Spiegel. Parlando al Festival internazionale della creatività di Cannes, il 25enne miliardario ha ammesso di aver trascorso il tempo a sviluppare l’icona solo una sera. E lo ha dipinto su un computer nella sua camera da letto.

Il co-fondatore e CEO della compagnia ha dato al suo personaggio il nome Ghostface Chilian in onore del rapper americano Ghostface Killah del gruppo musicale gangster Wu-Tang Clan. Ciò non sorprende, perché lo stesso Spiegel era un fan e un artista rap dedicato.

2011 – 2013

Il primo logo Snapchat corrisponde all’icona Picaboo. Raffigura un fantasma sorridente con una lingua sporgente, una testa rotonda, due braccia corte e una base irregolare. Sembra un classico costume di Halloween.

2013-2019

Sul nuovo logo, il fantasma è diventato senza volto. Se credi ai proprietari dell’applicazione, questo suggerisce che ogni utente è il volto di Snapchat. Ma gli scettici sospettavano ragioni completamente diverse per la riprogettazione. A loro avviso, i cambiamenti nel segno grafico sono collegati alla causa che uno dei creatori di Picaboo ha causato a causa di una violazione del suo copyright.

2019 – Presente

Il 2019 è stato ricordato per l’aggiornamento più scandaloso del logo Snapchat. Gli sviluppatori hanno reso il contorno del fantasma più spesso e più scuro di quello che ha causato una raffica di critiche. Le modifiche non sono state annunciate: nello store iOS, inaspettatamente per tutti, è apparsa una versione migliorata dell’applicazione con correzioni di bug e un’icona insolita.

Si supponeva che ciò sarebbe passato inosservato, ma gli utenti hanno notato immediatamente l’immagine. Hanno iniziato a presentare reclami, presentare petizioni e scrivere recensioni negative sull’App Store. Molti hanno rimosso Snapchat dal telefono a causa del brutto badge, a loro avviso. I dirigenti di Snap Inc., a loro volta, hanno affermato che il profilo spesso rende il logo più visibile e attraente.

Emblema

L’aspetto della mascotte Ghostface Chilian è associato a Picaboo. Se dividi questa parola in parti logiche, otterrai “Pic a Boo”, cioè “una fotografia di un fantasma”. Usando un’immagine cartoony, i creatori di Snapchat hanno inizialmente battuto il concetto di scolorimenti. È anche interessante notare che il contenuto non viene completamente rimosso dall’applicazione: viene archiviato in memoria, ma gli utenti perdono l’accesso ad esso. Il logo fantasma dice letteralmente: se non vedi qualcosa, questo non significa che non esiste.

Colore

Un fantasma bianco, circondato da un contorno nero, si trova all’interno di un quadrato giallo con angoli arrotondati. Inizialmente, lo sfondo era sfumato, con ombre tridimensionali e retroilluminazione. Quindi è diventato luminoso e uniforme. Secondo Snap Inc., la tonalità utilizzata è Pantone Yellow U o Hex 0xFFFC00. Gli sviluppatori sono alla ricerca di un colore adatto da molto tempo, osservando i loghi della concorrenza. Di conseguenza, hanno scelto il giallo, perché nessun altro ce l’aveva.