Shopify Logo

Shopify LogoShopify è una piattaforma commerciale online internazionale, dove chiunque può aprire il proprio negozio vendendo qualsiasi merce. È stata fondata nel 2004 nella città di Ottawa (Canada). Semplifica l’interazione dei commercianti con i clienti: aiuta ad accettare pagamenti, costruire marketing, interagire con i clienti e consegnare i prodotti acquistati. I fondatori della piattaforma aziendale in rete sono tre amici imprenditori: Tobias Lütke, Scott Lake e Daniel Weinand.

Significato e storia

Shopify Logo Storia

Tutto è iniziato con il desiderio di vendere snowboard e attrezzatura per loro. Per questo, gli amici hanno fondato il loro negozio Snowdevil. E poi hanno deciso di coinvolgere Internet nel processo, ma non hanno trovato un posto conveniente per il trading. Di conseguenza, Tobias Lütke, un programmatore di professione, ha sviluppato una piattaforma Internet da zero. Ha utilizzato uno dei software open source e ha lanciato il progetto entro due mesi. Poi, nel 2006, gli amici hanno avviato un servizio chiamato Shopify. Il lavoro su di esso è organizzato in modo che i proprietari dei negozi possano gestirli anche da dispositivi mobili.

Poi la piattaforma commerciale è decollata. Prendendo parte a una seria competizione imprenditoriale, gli sviluppatori hanno iniziato a ricevere finanziamenti in conto capitale e sovvenzioni dalle più grandi figure aziendali. Il progresso è stato così potente e rapido che nel 2010 Ottawa Business Journal ha nominato Shopify l’azienda in più rapida crescita nella regione.

Shopify si è consolidato con Amazon e ha iniziato ad espandersi in tutto il pianeta. Di fronte alla pandemia COVID-19, il servizio web ha ricevuto un ulteriore impulso all’espansione, poiché l’isolamento ha costretto gli imprenditori di tutto il mondo ad andare online e aumentare le vendite online. A tal proposito, la piattaforma di trading ha iniziato ad ampliare il proprio organico e ad implementare il supporto software per tutti coloro che vogliono aprire un’attività sul Web.

Il logo Shopify è apparso immediatamente al lancio del sito, dopo che gli amici hanno aperto il loro negozio di vendita online di attrezzatura da snowboard. Questo è successo due anni dopo, nel 2006.

Poiché tutta l’attenzione degli sviluppatori era concentrata sul motore e sulla convenienza per venditori e acquirenti, al logo non fu data molta importanza. Per i creatori, era più importante averlo solo per designare il sito. In base a ciò, il logo doveva essere il più tematico possibile, in modo che la direzione della risorsa web diventasse immediatamente chiara e semplice per non sovraccaricare il sito di dettagli non necessari, garantendo un facile caricamento.

Il logo contiene l’immagine di un sacchetto della spesa, che si trova su uno sfondo bianco. La parte di testo è composta da una singola lettera. La borsa è molto grande, il che dimostra le capacità della piattaforma commerciale. È girato a metà, quindi non sembra piatto. La parte anteriore è chiara, con una grande “S”, il primo carattere della parola “Shopify”, che sostituisce il nome lungo. La zona laterale è leggermente più scura. Ci sono anche due manici stretti semicircolari. Accanto alla borsa c’è il nome espanso della rete.

Carattere e colori del logo

L’azienda ha scelto un carattere dalla categoria Sans Serif per il testo nel suo logo. Assomiglia il più possibile al carattere Helvetica Neue, con il quale ha solo una differenza: invece di un quadrato sopra la “i”, viene utilizzato un punto rotondo pulito.

Nonostante il minimalismo del logo, la sua tavolozza include quattro colori: nero (# 000000), bianco (#FFFFF) e due tonalità di verde: Android Green (# 95BF47), Palm Leaf (# 64943E).