RBC Logo

Royal Bank of Canada Logo

RBC non è solo la più grande banca canadese. È anche la più grande azienda del paese, nonché una delle organizzazioni più antiche, fondata nel 1864 da imprenditori marittimi. All’inizio, la Royal Bank of Canada serviva solo le province costiere con un’industria cantieristica sviluppata. Poi si è trasferito nella regione dei Caraibi, ha aperto filiali a Cuba, nel Regno Unito e negli Stati Uniti.

Significato e storia

RBC Logo Storia

La più grande istituzione finanziaria in Canada fino al 1901 era conosciuta come la Merchants Bank of Halifax. Anche il suo primo emblema sembrava diverso. Era usato come sigillo e quindi consisteva in cerchi concentrici. Il nome completo dell’azienda è stato scritto intorno ai bordi. Al centro c’era l’immagine in bianco e nero di un veliero che un tempo apparteneva a uno dei fondatori della banca. Il rebranding del 1901 cambiò tutto: i proprietari non solo ribattezzarono l’organizzazione finanziaria e creditizia, ma scelsero anche un nuovo concetto per il suo logo.

1901 – 1962

Royal Bank of Canada Logo 1901-1962

Nel 1901 iniziò una nuova era nella storia della Merchants Bank di Halifax. Divenne nota come la Royal Bank of Canada e perse il suo iconico emblema della nave a tre ponti. I progettisti hanno deciso di sottolineare l’appartenenza territoriale di RBC inserendo al centro uno stemma canadese composto da più pezzi. I suoi elementi principali erano un leone, un unicorno scozzese, uno stemma, una corona e un nastro con il motto nazionale “AMARI USQUE AD MARE”. Erano all’interno di un cerchio giallo in un anello blu della cinghia. Il nome completo dell’istituto finanziario era scritto lungo il cerchio.

1962 – 1974

Royal Bank of Canada Logo 1962-1974

Nel 1962 apparve un nuovo emblema RBC. Lo stemma è scomparso, anche se sono stati mantenuti alcuni elementi classici. Gli artisti lasciarono il leone, ma lo girarono a sinistra e lo ingrandirono in modo che solo la testa con la criniera fosse a fuoco. L’animale teneva la zampa anteriore su un globo, un simbolo della presenza globale della Royal Bank of Canada. Una corona figurata era sopra il globo e la parte inferiore del disegno era incorniciata da uno scudo araldico. Il design è cambiato molto rispetto all’ultima volta: è diventato più semplice, che si è manifestato anche nella palette minimalista dei grigi e dei bianchi.

1974 – 2001

Royal Bank of Canada Logo 1974-2001

La riprogettazione del 1974 è passata inosservata. I creatori del logo hanno sostituito il grigio con il nero per dare all’immagine un aspetto nitido. Allo stesso tempo, hanno corretto la forma delle linee e rimosso alcuni dettagli.

2001 – presente

Royal Bank of Canada Logo 2001-oggi

Lo scudo araldico è tornato al logo attuale, anche se non è affatto uguale a quello sullo stemma del Canada. In questa versione è rettangolare e ha la base arrotondata. E anche lo scudo è dipinto di blu, quindi altri elementi risaltano bene sullo sfondo: un leone d’oro con un globo in alto e un’iscrizione bianca “RBC” in basso. Inoltre, i designer hanno girato l’animale a destra e hanno cambiato lo stile di disegno, in modo che non avesse nulla in comune con la versione precedente.

Carattere e colori del logo

La storia degli emblemi riflette il passaggio dal veliero Merchants Bank of Halifax al design moderno della Royal Bank of Canada e dimostra la graduale evoluzione dell’istituto monetario. RBC ora utilizza un’immagine registrata con il marchio Lion and Globe. In questo “duetto” l’immagine di un leone è stata presa dallo stemma del paese e il globo simboleggia la fama mondiale dell’azienda.

L’abbreviazione nella parte inferiore del logo è scritta in lettere con serif brevi e taglienti. Lo spessore dei tratti è irregolare: le transizioni da linee larghe a linee strette rendono insolita l’iscrizione.

Il nome della banca è bianco, quindi è chiaramente visibile sullo scudo araldico blu (tonalità Medium Persian Blue, # 005DAA). Per l’immagine del leone e del globo, i designer hanno scelto il giallo (Cyber ​​Yellow, # FFD200).