Paytm Logo

Paytm LogoPaytm è un sistema di pagamento indiano che opera nel segmento delle transazioni di moneta elettronica e dei pagamenti online per vari servizi. Ti consente di ricaricare il tuo account di cellulare con un clic e da qualsiasi luogo, prelevare denaro utilizzando una carta, pagare eventuali biglietti, acquisti in negozio e utilità. Il servizio è stato fondato nel 2010 dall’imprenditore Vijay Shekhar Sharma. La sede principale dell’istituto finanziario si trova a Noida, Uttar Pradesh (India).

Significato e storia

Paytm Logo Storia

Il tempo dell’emergere del logo di questa struttura di e-commerce è considerato agosto 2010, quando è apparso il sistema di pagamento. Il suo sviluppo nello spazio Internet indiano è stato incredibilmente rapido, quindi ora non ha solo portafogli elettronici, carte fisiche, ma anche una propria banca. In tutti i casi, l’emblema rimane lo stesso. Per un lungo periodo della sua esistenza, è cambiato solo una volta.

2010 – 2012

La versione di debutto del logo è composta da tre parti: “Pay”, “T” maiuscola e “M”, separate da un trattino. La prima parola è gialla ed è una combinazione di una lettera maiuscola e due lettere minuscole. Il segmento superiore “T” quasi si sovrappone alla “y” adiacente, la cui metà destra va sotto il suo tappo. La “M” è molto ampia, allungata e visivamente pesante. Il colore nero delle linee spesse lo rende comunque più grande.

2012 – presente

Nel 2012 è stato adottato un logo diverso basato sulla stessa combinazione di lettere. Ciò è dovuto al fatto che dopo l’espansione dei servizi finanziari, le modifiche hanno interessato solo il design: il nome è rimasto lo stesso.

Gli sviluppatori hanno cambiato lo stile dei simboli personali: hanno trasferito i caratteri in minuscolo, hanno lasciato due parti del nome e le hanno separate per colore. Un segmento è blu scuro “pay”, l’altro è azzurro “tm”. Ora le lettere non si sovrappongono e non si toccano affatto. La “a” e la “t” vengono suonate in modo originale: la prima è priva di coda, la seconda ha la curva inferiore tagliata, quindi sembra un bastone con una traversa.

Carattere e colori del logo

L’attuale versione del logo coincide quasi con la combinazione di colori di un altro sistema di pagamento online: il noto PayPal. L’azienda americana ha persino citato in giudizio Paytm per questo motivo. In primo luogo, in entrambi i casi c’è un’ortografia continua di un nome in due parti con la parola “Pay”. In secondo luogo, c’è una chiara divisione in blu scuro e azzurro. L’unica differenza è nella forma della presentazione dei segni: PayPal ha il minuscolo combinato con il maiuscolo, Paytm usa solo il minuscolo.

Il logo è in grassetto sans serif della categoria Roboto, disegnato da Christian Robertson. Questa tipografia viene scelta per tutte le propaggini Paytm. L’unica differenza tra loro è nello stile di scrittura. Il carattere si legge bene su dispositivi digitali di tutte le dimensioni, quindi la direzione lo ha preferito.

La tavolozza originale è composta da due colori: blu di Prussia (# 042e6f) e blu ciano (# 00baf2). Sebbene a prima vista entrambi sembrino corrispondere alla gamma PayPal, non sono ancora identici, in quanto il concorrente ha diverse sfumature tecniche: Medium Dark Blue (# 002d8b) e Cyan (# 009be1).