Menu Chiudi

Nickelodeon Logo

Nickelodeon Logo

Nickelodeon (Nick in breve) è una rete televisiva statunitense che si rivolge a bambini di età compresa tra 7 e 12 anni. Alcuni blocchi di programmazione sono destinati anche a un vasto pubblico familiare. Il canale è stato testato per la prima volta nel 1977 e solo due anni dopo è stato lanciato a livello nazionale come prima rete televisiva per bambini. Ha fatto il suo debutto a Columbus, Ohio, sulla base del C-3 QUBE, che ha mandato in onda lo spettacolo educativo Pinwheel, sviluppato da Vivian Horner, via cavo. La rete televisiva è attualmente di proprietà di ViacomCBS e ha sede a New York City. Ora è anche un franchising con proprie filiali, film, riviste, radio, siti web, app mobili, parchi, hotel e navi da crociera.

Significato e storia

Nickelodeon Logo Storia

Nickelodeon ha aperto filiali e programmato unità tematiche per tutta la sua carriera prima di diventare un universo a sé stante. Nel gennaio 1988 è stato lanciato il ciclo mattutino e pomeridiano di Nick Jr., rivolto ai bambini in età prescolare. Nell’estate del 1991 è apparso Nicktoons, presentando cartoni originali e diventando un marchio a sé stante. Ora è un canale separato che ha debuttato nel 2002.

Nel 1999, Nickelodeon ha collaborato con il Sesame Workshop per formare la divisione didattica di Noggin. È diventato il primo programma televisivo unico con un proprio sito Web interattivo. Più tardi (nel 2009) è apparso il blocco televisivo per adolescenti TeenNick, creato sulla base di TEENick e The N. Così il mondo delle trasmissioni televisive per bambini si è gradualmente trasformato in un universo indipendente. Aveva seguaci in molti paesi del mondo. A poco a poco sono stati aggiunti film originali, parchi di divertimento e persino crociere a tema.

Il nome del canale televisivo utilizzato nel logo è associato ai primi cinema da cinque centesimi che portavano il nome “nickelodeons”. Nel corso dell’evoluzione, l’emblema è cambiato, migliorato e adattato alle esigenze moderne, poiché la rete di trasmissione per bambini si è notevolmente ampliata. In totale, ci sono sei varianti del segno personale nel suo arsenale.

1977 – 1979

C-3 Logo 1977-1979

Dopo l’apertura del programma, non ha ancora ricevuto un proprio logo, perché era un progetto di TV via cavo interattiva chiamato QUBE e faceva parte della sua struttura. È stato lanciato da Warner Cable come canale dedicato C-3, che è stato successivamente ceduto a Nickelodeon. Il logo corrispondeva perfettamente al suo nome. Era una forma geometrica viola che rispecchiava il contorno di uno schermo televisivo. Portava la scritta bianca “C-3” in caratteri con grandi grazie in alto. Inoltre, sia la lettera che il numero li avevano, il che li rendeva un po’ simili tra loro.

1979

Nickelodeon Logo 1979

Il 1 aprile 1979 apparve il nome e il primo marchio della rete televisiva per bambini. Ha preso il nome da una specie di cinema, il cui ingresso costava un nichelino (cinque centesimi). Era questo concetto che si rifletteva nel logo. Raffigurava un uomo in piedi vicino a una cinepresa. Sembrava che stesse proiettando un film: guardava in basso (presumibilmente attraverso un cinescopio) e teneva con le mani l’attrezzatura del cinema. È stato interpretato da “N” – la prima lettera della parola “Nickelodeon”, che è stata scritta con il carattere Odin Becker. In fondo c’era la frase “The Young People’s Satellite Network” in caratteri serif. L’operatore indossava una giacca, pantaloni, cappello e stivali – questo indicava che era ufficialmente vestito ed era al lavoro. Questa versione è stata scritta da Joseph Iozzi.

1979 – 1981

Nickelodeon Logo 1979-1981

L’emblema successivo era basato sul carattere tipografico Windsor Bold. Lo sviluppatore ha anche rimosso la persona e lo slogan che era scritto in fondo. Ora tutto lo spazio era occupato dal nome del canale. Nella parola “Nickelodeon” tutti i caratteri erano minuscoli tranne il primo. Le parti superiori di “k”, “l” e “d” coincidevano, mentre “N” aveva un’arricciatura sul lato sinistro.

1981 – 1984

Nickelodeon Logo 1981-1984

Il concept del nuovo stemma appartiene a Lou Dorfsman. Ha abbinato la palla argento-blu disegnata da Bob Klein con il nome della rete in Frankfurter. Questo è un carattere volumetrico, in cui ogni lettera sembrava piena d’aria. Tutti i simboli erano multicolori: “N” giallo, “I” arancione, “C” rosa, “K” rosso, “E” marrone chiaro, “L” bordeaux, “O” viola, “D” lilla chiaro, ” E “è blu”, O “è blu”, N “è verde. E tra questi, solo la “i” era minuscola, il resto era maiuscolo. Anche la palla di fondo aveva diverse sfumature: in alto era blu-cobalto con una lucentezza bianca, in basso era viola-argenteo. Il logo è stato animato sullo schermo. Nel 2012, è passato a un progetto sussidiario Nick Jr.

1984 – 2009

Nickelodeon Logo 1984-2009

Dal 1984, il canale per bambini ha iniziato a utilizzare diverse versioni delle iscrizioni, realizzate con il carattere Balloon Extra Bold. Successivamente, lo stile “splat” iniziò a prevalere. La ricerca continuò fino a quando Fred/Alan, Inc. non ha offerto la sua versione del logo, che ha ricevuto un enorme riconoscimento. Anche Corey McPherson Nash e Tom Pomposello sono designer. L’emblema era una scritta arancione con lettere maiuscole leggermente oblique. La parte inferiore della gamba “K” era più lunga del solito e sporgeva oltre il confine della parola. La “E” a sinistra aveva una fetta e la barra centrale era fuori limite. In cima a entrambe le “O” c’era una sporgenza triangolare.

2009 – oggi

Nickelodeon Logo 2009-oggi

Mirando a uno stile più semplice e infantile, la direzione ha approvato un logo diverso disegnato da Eric Zim. Per le trasmissioni è stato utilizzato il design proposto da Trollbäck & Company (2009-2011). Per aggiornare il logo, l’autore ha convertito tutte le lettere in minuscolo e ha restituito un carattere che ricorda i caratteri a bolle Bauhaus (nome non ufficiale Litebulb). I caratteri piccoli sono diventati snelli e arrotondati. “D” ha uno smusso in basso a destra, “n” ora assomiglia a una “o” senza il fondo e “i” ha un punto collegato a un bastoncino, quindi sembra un uomo in miniatura. Questo logo è stato votato come il migliore e si è classificato terzo ai Brand New Awards 2010.

Carattere e colori del logo

Nickelodeon Simbolo

Il canale TV ha alcuni segni di identità visiva in più, ma questi sono di base. Inoltre, dopo la riprogettazione, la rete televisiva per bambini non elimina completamente il logo, ma ne trasferisce una parte ai suoi dipartimenti e programmi per l’uso. Nelle prime versioni, l’enfasi era sulla grafica, ma poi è stata abbandonata: è rimasta solo nelle versioni animate.

Nickelodeon ha provato diversi tipi di caratteri per la sua identità. Tra questi: Odin Becker, Windsor Bold, Frankfurter, Balloon Extra Bold, Bauhaus (o Litebulb).

Logo della Nickelodeon

La tavolozza del logo aziendale era inizialmente monocromatica e poi arcobaleno. Ma dal 1984 è stato utilizzato un solo colore: l’arancione. È considerato ufficiale.