Menu Chiudi

Hawaiian Airlines Logo

Hawaiian Airlines Logo

Hawaiian Airlines è la più antica compagnia aerea americana e non ha subito incidenti mortali o perdite di aerei. Ha i minori problemi con il bagaglio, il rimborso dei biglietti e la cancellazione dei voli. Inoltre, la società è la più grande dello stato delle Hawaii e fa parte della struttura di Hawaiian Holdings, Inc. Hawaiian Airlines ha molte delle sue basi – negli aeroporti di Honolulu, Los Angeles, Maui e Oahu, e chiude anche le prime dieci compagnie aeree commerciali più grandi degli Stati Uniti. L’aereo vola verso gli Stati Uniti continentali, la Nuova Zelanda, la Polinesia francese, le Samoa, Tahiti, l’Australia, il Giappone e l’Asia. In totale, l’azienda ha 32 direzioni.

Significato e storia

Hawaiian Airlines Logo Storia

Il predecessore dell’attuale vettore è Inter-Island Airways, una sussidiaria della Inter-Island Steam Navigation Company. Fu registrata nel gennaio 1929 e in ottobre iniziò i voli di rilevamento. Il servizio passeggeri è iniziato nel novembre dello stesso anno, per il quale è stato utilizzato un aereo Sikorsky S-38 sul volo Honolulu-Hilo con atterraggi in transito a Molokai e Maui.

L’organizzazione ha ricevuto il suo nome attuale nel 1941, quando ha sostituito le vecchie navi con altre più avanzate. Il rinnovamento della flotta aerea ha richiesto un rebranding affinché l’emblema prendesse il suo posto sul Douglas DC-3. Il trasporto aereo moderno è stato commissionato nel 1952. Era il Convair 340. Alla fine degli anni ’50, apparvero modelli più vecchi. Nel 1966, i passeggeri iniziarono a essere trasportati su un aereo a reazione Douglas DC-9-10, che dimezzò il tempo di percorrenza.

Contemporaneamente alla flotta aerea, cambiarono anche gli emblemi: divennero più progressivi, più colorati, più accurati. L’ultimo aggiornamento è avvenuto all’inizio di maggio 2017. Poi, insieme al logo, l’azienda ha presentato una nuova livrea per aerei. Nel corso della storia della Hawaiian Airlines, ha avuto 10 simboli individuali.

1929 – 1940

Inter Island Airways Logo 1929-1940

Il logo con i colori della bandiera americana in alto mostra una mappa che mostra le rotte della compagnia aerea. Linee nere e isole dorate sono su sfondo rosso. Al centro su una striscia bianca c’è la scritta “Inter-Island Airways Limited”, che indica il nome del vettore. Le lettere sono grandi, larghe, con un’originale “S” curva e un trattino in miniatura della stessa forma. In basso, su un substrato blu, è presente un simbolo Aeroflot alato con un badge in miniatura tra le ali. Sotto c’è la posizione dell’aereo: “Honolulu Hawaii”. Il logo ha la forma di uno scudo araldico con un bordo bianco.

1940 – 1950

Hawaiian Airlines Logo 1940-1950

Dopo aver cambiato il nome in Hawaiian Airlines, la compagnia ha subito cambiato immagine, e con essa l’identità. Per il nuovo logo, i designer hanno scelto l’immagine di un aeroplano che vola lungo la costa e sopra una barca a vela con remi. I designer hanno conferito al distintivo una forma a scudo araldico più pronunciata realizzando due rientranze nella parte superiore. Le iscrizioni sono ora in corsivo, coerenti, manoscritte. Sono disposti su due file: quella superiore è su sfondo rosso, quella inferiore è su sfondo blu. Ma non c’è un confine esatto tra i colori, perché il logo sembra un’intera immagine e non come una raccolta di elementi separati.

1950 – 1953

Hawaiian Airlines Logo 1950-1953

Il logo di questi anni si basa sull’insegna alata di Aeroflot, presente nella versione di debutto. Ma questa volta, le ali si trovano a destra e a sinistra della prima parola nel nome della compagnia aerea “hawaiana”. La seconda parte (“Compagnie aeree”) è riportata di seguito ed è scritta a mano in corsivo coerente. Tutti gli elementi sono racchiusi in un rettangolo arancione.

1953 – 1966

Hawaiian Airlines Logo 1953-1966

L’ovale rosso raffigura un gabbiano bianco diretto a destra. Ha sostituito il segno alato. L’abbreviazione “HAL” è scritta sull’ala dell’uccello, che è la decodifica del nome completo del vettore aereo. Di seguito è riportata la scritta “Hawaiian Airlines”. È realizzato in stampatello maiuscolo con una leggera pendenza verso destra.

1966 – 1973

Hawaiian Airlines Logo 1966-1973

Gli sviluppatori hanno completamente trasformato il logo, senza lasciare nulla degli elementi familiari. Ora un aereo rosso solitario sfoggia il logo su sfondo bianco. La parola “hawaiano” è scritta a bordo in lettere bianche.

1973 – 1990

Hawaiian Air Logo 1973-1990

Nel 1973 ebbe luogo il leggendario cambio di nome: la compagnia ricevette il nome Hawaiian Air. Contemporaneamente è stato presentato l’iconico emblema disegnato da Landor Associates. Il suo nome in codice è Pualani. Il logo rappresenta un fiore di ibisco rosso, contro il quale è raffigurata di profilo una ragazza. Alza lo sguardo, la testa leggermente piegata all’indietro, il che indica la connessione tra il logo e il tema dei voli. Il viso della ragazza è bianco, i suoi capelli sono castani, il fiore tra i suoi capelli è rosa intenso. Al centro sono visibili diversi punti marroni, che formano un ornamento. Di seguito è riportata la frase “Hawaiian Air” in lettere stilizzate. Sono tutti collegati tra loro tranne la “W”.

1990 – 1995

Hawaiian Airlines Logo 1990-1995

La società ha restituito il vecchio nome e li ha sostituiti con la scritta in basso, mantenendo il primo stile. L’unica differenza è ora il nome prende non uno, ma due righe. Un altro cambiamento ha toccato la parte centrale del fiore tra i capelli: invece di un ornamento da punti v’è ora una miniatura stelle.

1995 – 2001

Hawaiian Airlines Logo 1995-2001

Gli sviluppatori regroupled elementi sul logo. Hanno messo il testo sopra l’icona, che è a sinistra, e offerto un altro tavolozza dei colori. Tutto ciò che era marrone, del logo gli autori hanno fatto viola scuro, ibisco sfondo ridipinta in giallo e sostituito l’ex fiore tra i capelli su un nuovo – simmetrica, composta da cinque petali.

2001 – 2017

Hawaiian Airlines Logo 2001-2017

In questa versione, tutti gli elementi sono al loro posto, ma sono completamente differenti. La testa della ragazza è dettagliato e un po ‘girata a faccia. Ora è chiaramente visibile a occhi, naso, labbra e sopracciglia. Nella capelli raffigurato Hibiscus, e il fiore di fondo è diventata non specifico, comune. Modifiche toccato e iscrizioni, come i progettisti hanno abbandonato uno stile fusion, separando ogni lettera. Lower Word Gli autori aggiunto due linee taglienti lunghe. In questa versione del logo, vengono utilizzati colori come viola, blu e rosso-arancio.

2017 – oggi

Hawaiian Airlines Logo 2017-oggi

Il design è diventato più sofisticato e dettagliato. Hibiscus fiore è ora realistico. Il fiore sfondo viene sostituito con un cerchio con una sfumatura di colore e più ricorda il sole della sera. I capelli della ragazza è coperto elegante, e lo sguardo attento è rivolto in su. Il nome della società è situata sotto l’icona.

Carattere e colori del logo

Hawaiian Airlines Simbolo

Le modifiche al logo di Hawaiian Airlines sono associate ai dettagli in corso. Pertanto, la ragazza dell’astratto è diventata realistica. Anche il numero di fiori è stato ridotto: gli sviluppatori hanno lasciato l’ibisco tra i capelli e lo sfondo è stato completamente rimosso, suggerendo un disco gradiente del sole per sostituirlo.

Logo della Hawaiian Airlines

Lo stile di scrittura si è evoluta costantemente. Ci sono state diverse iscrizioni nel logo – da una maledizione in contatto con singole lettere. In una delle versioni, i simboli erano bloccate, negli altri – stampate con una leggera inclinazione verso destra. Ora si applica un tipo di carattere individuale che non ha analoghi. La tavolozza di marca ha sempre incluso sfumature che formano viola: è rosso, blu e rosa, che sono ancora presenti nello stemma.