Grubhub Logo

Grubhub LogoGrubhub è una piattaforma americana per ordinare cibo online e per telefono con consegna a domicilio. L’azienda opera dal 2004, ampliando gradualmente le sfere di influenza professionale e la copertura dei territori. Ora opera in tutto il paese ea Londra. La sede principale dell’organizzazione è concentrata nella città di Chicago, Illinois (USA). I fondatori dell’azienda sono Matt Maloney, Roman Gaskill e Mike Evans. Il servizio è attualmente in fase di acquisto: nell’estate 2020 Just Eat Takeaway ne ha annunciato l’acquisizione.

Significato e storia

Grubhub Logo Storia

Oggi è la più grande azienda nella consegna di piatti pronti da ristoranti, che non ha quasi eguali. Tuttavia, per molti anni da quando è entrata nel mercato specializzato, ha costantemente lottato con la concorrenza, avendo sperimentato diverse vendite, acquisti, transizioni e fusioni. Il più grande è stato con Seamless, che ha influenzato l’identità visiva del team.

All’inizio era una normale azienda di tre persone, che ha sostituito il menu di carta. Due anni dopo, due di loro (Matt Maloney e Mike Evans) hanno presentato il loro progetto alla Edward L. Kaplan New Venture Challenge, organizzata dalla Booth School of Business dell’Università di Chicago, dopo di che hanno ricevuto un forte sostegno finanziario. Per tutti gli anni della sua esistenza, l’azienda ha avuto solo due loghi.

2004 – 2016

Grubhub Logo 2004-2016

La prima versione di simboli personali è uscita nel 2004, quando il servizio è apparso sul mercato specializzato. I fondatori dell’azienda hanno posto l’enfasi di base sulla componente informativa, quindi hanno abbandonato gli elementi grafici. Quindi sullo stemma è apparsa un’iscrizione laconica, costituita dal nome dell’azienda. In realtà, non si tratta solo di autopromozione, ma anche di un segno tradizionale, che si può trovare negli esercizi di ristorazione.

La versione di debutto include un’accattivante scritta “grubHub” con una “H” maiuscola enfatizzata. Gli altri caratteri sono minuscoli. Le lettere sono variate in altezza: le gambe “b” non superano la lunghezza “H”. Nonostante la forma ad arco, i caratteri nella parola sono ben letti, poiché hanno spazio libero tra le lettere.

2016 – presente

Grubhub Logo 2016-oggi

A seguito di una riprogettazione effettuata nel 2016, il nome dell’azienda è diventato orizzontalmente piatto. Lo studio pubblicitario Wolff Olins, incaricato dello stile visivo, ha rimosso l’arco ad arco e la tavolozza cremisi. Da allora, il logo è stato adornato con un’iscrizione diretta di colore scarlatto, una delle tonalità più chiare del rosso.

Carattere e colori del logo

Dal momento del suo lancio al momento attuale, il servizio è rimasto fedele al suo concetto: la pubblicità stessa, che si riflette direttamente nel logo. Di conseguenza, tutte le varianti dell’identità visiva di Grubhub sono associate al nome. Se all’inizio di una carriera era riccio, ora è una parola ancora severa, in cui non ci sono eccessi di design. L’enfasi è sul contenuto informativo.

Per questo sito per ordinare cibo tramite Internet e per telefono con consegna mirata, l’espressione verbale gioca un ruolo importante. Pertanto, i progettisti si sono concentrati sui caratteri. Il sito web per gli ordini di cibo utilizza GT Eesti Display Bold per i titoli e Graphik per il corpo del testo. L’iscrizione sull’emblema è realizzata in grottesche tritate – simboli sans serif lisci della categoria Sans Serif.

In termini di colori, tutto è molto più semplice, perché ce ne sono solo due. Inizialmente, il logo conteneva una tonalità scura di rosso e poi è passato a una chiara. Come ha notato la direzione, il rosso fa bene all’appetito, quindi viene utilizzato anche come sfondo nelle fotografie dei piatti.