Google Drive Logo

Google Drive LogoGoogle Drive è un servizio virtuale per creare, modificare e salvare file di testo, simbolici, grafici e altri. Progettato per l’accesso simultaneo da computer remoti. Di proprietà di Google.

Significato e storia

Google Drive Logo Storia

Nonostante le modifiche apportate, Google ha scelto di mantenere intatti tutti gli elementi. Pertanto, se sono state apportate modifiche, sono state irrilevanti. I dettagli principali sono conservati al loro posto: un triangolo formato da larghe strisce multicolori. In sostanza, l’icona si è evoluta da pallida a luminosa poiché ora contiene il rosso. Questo è il colore nell’angolo in basso a destra, perché il mix di blu e giallo crea quel tono.

2012 – 2014

Il logo è apparso nell’aprile 2012. È apparso in parallelo con il lancio del programma di archiviazione dei documenti su cloud. Visualizza una suite di applicazioni per ufficio incentrate sulla collaborazione web.

Per enfatizzare questo concetto, i creatori hanno utilizzato un triangolo isoscele, ogni lato del quale rappresenta ciò che è incluso in Google Drive. Vale a dire: presentazioni, tabelle, documenti.

2014 – 2020

Durante la riprogettazione, gli sviluppatori hanno rimosso quasi tutte le ombre degli angoli sul logo: ora le strisce che formano un triangolo isoscele sembrano un parallelogramma. L’unica area ombreggiata rimane nell’angolo in basso a sinistra: cade sul lato blu. La tavolozza dei colori è stata preservata – solo il suo spettro è stato modificato. Di conseguenza, i toni sono diventati contenuti e attenuati. Le icone che rappresentano i servizi di Google si riflettono su tre lati del triangolo. Documenti: striscia blu con quattro linee bianche, Diapositive: sezione gialla con una diapositiva, Fogli: settore verde con tabella a due lati.

2020 – presente

Ora viene utilizzato il logo aggiornato, con modifiche minime. Gli angoli dell’icona sono arrotondati. È apparsa un’area di due lati sovrapposti (in quei punti il ​​colore è più intenso). Come risultato delle regolazioni, i bordi del triangolo diventano trapezoidali. L’icona Documenti ha due righe complete e una incompleta. La cornice di Presentazioni è stata semplificata e sembra uno spazio vuoto per foto. Fogli ha ridotto la tabella a quattro celle.

Carattere e colori del logo

La forma triangolare del marchio sottolinea l’idea della trinità dei servizi forniti. E la cifra chiusa parla di una protezione affidabile dei dati degli utenti, dove non c’è una sola scappatoia per gli estranei.

Inoltre, i 3 angoli rappresentano un ambiente di lavoro stretto – comunicazione tra i rappresentanti dei tre livelli di accesso (lettore, commentatore ed editore). Anche i colori sono simbolici e sono legati al tipo di file: blu – DOCUMENTI, verde – FOGLIE, giallo – SLIDE.