Menu Chiudi

Goldman Sachs Logo

Goldman Sachs Logo

Goldman Sachs è una delle banche più grandi e antiche del mondo, fondata nel 1869. I suoi fondatori sono uomini d’affari finanziari Marcus Goldman e Samuel Sachs. Ora è cresciuto fino a diventare il principale dealer nel mercato dei titoli americano e offre servizi di intermediazione, gestione degli investimenti e manutenzione degli asset. Classificato tra i leader mondiali tra le istituzioni finanziarie. La sua sede si trova a New York City, Manhattan (USA).

Significato e storia

Goldman Sachs Logo Storia

Al momento della fondazione della banca, Marcus Goldman e Samuel Sachs decisero di attribuirle il proprio cognome. Di conseguenza, è apparso il nome “Goldman Sachs”. I presupposti per lo sviluppo dell’istituto finanziario sono stati talmente vincenti e le azioni proficue che ormai si è trasformato in un colosso del settore e il suo logo è conosciuto in molti paesi del mondo. Nonostante le difficoltà occasionali, le ha superate con successo.

Oggi, l’elenco dei suoi servizi è rappresentato dalla maggior parte delle operazioni professionali: investimenti di qualsiasi tipo, banche, carte di credito, ecc. Ha anche diverse filiali e un alto livello di fiducia. Inoltre, l’istituzione ha cambiato il proprio logo una sola volta (nel 2020), privilegiando i classici e la sostenibilità delle tradizioni.

1869 – 2020

Goldman Sachs Logo 1869-2020

L’emblema di debutto contiene solo un elemento: il nome della struttura finanziaria e bancaria. Questo stile viene utilizzato specificamente per mostrare la banca come pratica e trasparente. Scegliendo un design laconico, l’istituzione ha sottolineato la sua fiducia, come dimostra il suo raggio d’azione ampliato.

Il terzo superiore del logo recita chiaramente e chiaramente “Goldman Sachs”. La frase si trova su due righe. Il suo sfondo è un quadrato blu di forma regolare. Ma la caratteristica più importante dell’emblema è la combinazione unica di lettere: superiore e inferiore (“G” e “S”) e due adiacenti (“c” e “h”). Inoltre, “h” e “d” hanno le gambe accorciate, “a” non ha una corsa inferiore, “m” e “n” sono di forma identica, poiché sono ugualmente lisce.

2020 – oggi

Goldman Sachs Logo 2020-tempo presente

La versione moderna ripete visivamente il logo precedente, ma differisce ancora da esso in alcuni dettagli. In questa versione non c’è collegamento tra “G” e “S”, “c” e “h”: i designer hanno semplificato le lettere, rendendole classiche. Hanno anche aggiunto dei serif, che ora hanno non solo la “S” e la “G”, ma anche altri segni, ad eccezione della “O”. Inoltre, gli sviluppatori hanno cambiato il colore del quadrato, conferendo al blu una leggera sfumatura viola.

Carattere e colori del logo

Goldman Sachs Simbolo

Il simbolo aziendale è stato minimalista sin dall’inizio ed è rimasto tale per tutti gli anni della sua esistenza. Fondamentalmente, lo stile dell’iscrizione è cambiato, ma la sua posizione, forma e colore no. Le azioni in relazione alla piazza sono simili: ha sempre fatto da sfondo contrastante per il nome di un istituto finanziario. Non sono stati aggiunti altri dettagli, perché la direzione della banca voleva vedere un logo chiaro che enfatizzasse la disponibilità dei servizi e la semplicità per i potenziali clienti.

Per una società finanziaria grande e rispettata, è stato creato un font personalizzato di Goldman Sachs. Nel primo emblema, è una combinazione di lettere serif e sans serif. Nel secondo, è scritto con serif in tutti i casi. Inoltre, Univers, Roboto e Sabon sono disponibili per vari media.

Logo della Goldman Sachs

La combinazione di colori è semplice in termini di numero di sfumature, ma complessa nella loro profondità. Ad esempio, entrambi i loghi usano il blu, ma nel logo di debutto è celeste, nel colore delle facciate dell’edificio in cui si trova la banca e in quello attuale – con un leggero tocco di lilla.