Menu Chiudi

Georgia Tech Logo

Georgia Tech Logo

Georgia Tech (Georgia Institute of Technology) è un’università di ricerca e un’istituzione tecnologica superiore con sede ad Atlanta. L’università ha anche sedi in altri paesi, in Cina, Irlanda e Francia. Si compone di 31 facoltà, organizzate in 6 college, e fa parte del Sistema Universitario della Georgia. L’istituto scolastico è stato fondato nel 1885, quindi è considerato il più antico della regione. Inizialmente era la Scuola di Tecnologia per la formazione degli ingegneri meccanici, ma nel 1901 il numero delle discipline insegnate aumentò, tra cui ingegneria chimica, civile, elettrica. Nel 1948, l’istituto di istruzione ha ricevuto il suo nome attuale. Inoltre, ha un proprio dipartimento sportivo, che è membro della Atlantic Coast Conference e si esibisce come parte della Divisione I della NCAA.

Significato e storia

Logo della Georgia Tech

 

Il concetto del Georgia Institute of Technology risale al 1865. In quel momento difficile (dopo la guerra civile), un gruppo di persone d’iniziativa rappresentate dal politico Nathaniel Edwin Harris e dall’industriale John Fletcher Hanson era fermamente convinto della necessità di formare personale tecnicamente esperto per sostenere la rivoluzione industriale nella regione. Inoltre, rispetto al nord degli Stati Uniti, il sud era abitato principalmente da agrari, quindi non c’erano abbastanza ingegneri meccanici lì. Quindi c’era un urgente bisogno di una scuola di tecnologia. Nell’autunno del 1885, Henry D. McDaniel, governatore della Georgia, firmò un ordine esecutivo.

L’istituto di istruzione iniziò a funzionare nel 1888. Occupava due edifici. In uno di essi (nella Tech Tower) c’erano gli uffici e l’amministrazione, nell’altro la sala macchine, la sala caldaie, la fucina e la fonderia. A poco a poco, la sua struttura si espanse, man mano che aumentava il numero di programmi di insegnamento e discipline accademiche. Ora è un enorme istituto con diversi dipartimenti esteri. È ben riconosciuto dai valori storici riflessi nel sigillo e nello stemma.

Il segno rotondo consiste in un’anfora, come personificazione di un vaso pieno di conoscenza. Occupa un posto centrale ed ha la forma di uno scudo di forma irregolare con un profilo deciso. A riprova che il contenitore è pieno, sopra il collo sono visibili lingue di fuoco: una lampada accesa, simbolo di saggezza.

Georgia Institute of Technology Seal Logo

Al centro c’è una struttura architettonica di tre colonne sotto un’alta cupola. È intrecciato con nastri sottili. L’ampia tela è tesa in basso e reca il motto “Progress and Service”. Tutti questi elementi si trovano sullo sfondo di un ingranaggio dorato, che è circondato da una spessa fascia con il nome e l’anno di fondazione dell’istituzione educativa. L’iscrizione è circolare. Ogni parola è separata da un punto. C’è una linea di bordo stretta lungo il bordo.

L’emblema principale esternamente assomiglia a una corona monarchica, ma non ha nulla a che fare con esso. Questo è il Kessler Campanile, un edificio simbolo che ha svolto un enorme ruolo ideologico per l’università. È stato costruito per i Giochi Olimpici nel 1996. La struttura ha una designazione schematica ed è composta da tre alte guglie triangolari. Sotto di loro c’è un rettangolo orizzontale realizzato con le stesse sottili linee dorate. A sinistra del campanile c’è l’iscrizione Georgia Tech. A differenza dell’icona, è grande, in grassetto, arrotondata e occupa due righe.

Oltre al vecchio segno, l’istituto ne ha anche uno moderno, sotto forma di un’abbreviazione d’oro. Include le prime due lettere di Georgia Tech. La “G” è posta sopra la “T” ed è collegata ad essa da una gamba anteriore che si estende sopra la barra. Entrambi i simboli sono grandi, larghi, di colore dorato, con una linea sottile sul bordo e grandi grazie.

Logo giacche gialle Georgia Tech

Georgia Tech Yellow Jackets Logo Storia

Il braccio sportivo di Georgia Tech è composto da otto squadre maschili e sette femminili che competono in 17 sport. Sono membri della Atlantic Coast Conference, Division I NCAA e Football Bowl Subdivision. Secondo il sondaggio, quattro squadre di college sono state nominate campioni nazionali nel 17°, 28°, 52° e ’90 del secolo scorso. Nel 2007, i tennisti hanno vinto una clamorosa vittoria sulla squadra dell’UCLA.

1964 – 1968

Georgia Tech Yellow Jackets Logo 1964-1968

L’emblema di debutto della società sportiva Yellow Jackets è costituito da due componenti: una grande “T” con grazie rettangolari e una vespa volante. Nella parte superiore e inferiore della lettera ci sono le parole “Georgia” e “Tech”. Sono cappucci gialli con angoli tritati in corrispondenza di “G”, “R” e “O”. L’insetto è dipinto in bianco e nero.

1969 – 1977

Georgia Tech Yellow Jackets Logo 1969-1977

Dopo la riprogettazione, la vespa si è colorata: zampe, dorso e addome gialli, testa e fronte neri, ali verdi. La scritta in alto “GA. tecnico”. È curvo e provvisto di ombre sul lato destro, che lo rende tridimensionale. Sul ventre dell’insetto c’è la parola “Tech” in nero sottile tipo sans serif.

1978 – 1990

Georgia Tech Yellow Jackets Logo 1978-1990

Per modernizzare il logo delle squadre universitarie, i designer ne hanno cambiato lo stile. Ora è lontano dal realismo, perché gli artisti hanno scelto una tecnica di disegno a fumetti. Una vespa antropomorfa appare sopra le parole “Georgia Tech”, che si estendono su due righe. Ogni lettera ha delle ombre, quindi l’iscrizione è percepita come tridimensionale. La vespa è raffigurata mentre combatte – con grandi occhi sporgenti e denti serrati. Ha scarpe da ginnastica ai piedi, che testimoniano l’orientamento sportivo dello stemma.

1991 – oggi

Georgia Tech Yellow Jackets Logo 1991-oggi

Nel logo attuale, la vespa non sta in piedi, ma vola. Per enfatizzare la natura formidabile di una mascotte sportiva, gli sviluppatori hanno evidenziato il pungiglione, hanno disegnato i muscoli e aggiunto dinamica alle braccia grazie alla portata. Hanno abbreviato il nome lungo dell’istituto di istruzione con un’abbreviazione di due lettere – “GT”. I simboli sono posizionati in diagonale, con grandi grazie, dipinti in oro e circondati da un bordo nero.

Carattere e colori del logo

Georgia Tech Simbolo

Il sigillo universitario, l’emblema accademico e il logo sportivo del Georgia Institute of Technology sono fondamentalmente diversi l’uno dall’altro. Non ci sono elementi comuni in loro, il che sottolinea la versatilità dell’istituzione educativa e una ricca storia in cui la direzione ha voluto riflettere tutti gli aspetti più importanti. Pertanto, un segno grafico raffigura uno scudo con un’anfora e colonne, il secondo – una torre iconica e il terzo – una vespa.

I principali caratteri universitari sono Arial, Heebo e Tunsgten. La tavolozza dei colori è dominata dall’oro e dal bianco, menzionati per la prima volta nella Costituzione di Atlanta del 1891. Il blu navy (# 003057) è considerato secondario. Inoltre, l’identità utilizza tre tonalità di oro: Tech Gold (# B3A369), Buzz Gold (# EAAA00) e Gold Metallic.