Menu Chiudi

Fandango Logo

Fandango Logo

Fandango è un checkout online con la propria applicazione e il proprio sito web. Vende biglietti per cinema e spettacoli. Questa azienda ha molte divisioni, ognuna delle quali è specializzata in qualcosa di diverso. Ad esempio, MovieClips ti consente di riprodurre in streaming i film di Hollywood.

Significato e storia

Fandango Logo Storia

Fandango ha sede a Beverly Hills e l’azienda opera principalmente su Internet, dove i clienti possono utilizzare liberamente i suoi servizi. Il servizio è di proprietà del 30% di Warner Media, LLC. La multinazionale americana ha acquisito la sua partecipazione nel 2016 in cambio di Rotten Tomatoes e Flixster. Il restante 70% è di proprietà della società diversificata NBCUniversal Media, che a sua volta fa parte di Comcast Corporation.

Fandango non è solo una biglietteria. Sul sito Web del servizio multimediale, puoi esplorare le descrizioni dei film, leggere le recensioni di altri spettatori, guardare varie interviste con attori, guardare trailer di nuovi prodotti e goderti video clip. Allo stesso tempo, la risorsa online si differenzia dai suoi concorrenti nel suo design originale, costruito su un unico sistema di identificazione visiva. La sua parte importante è il logo: un distintivo arancione stilizzato con una scritta blu.

2000 – 2014

Fandango Logo 2000-2014

Fandango è stata fondata nel 2000 nello stato della California. Il suo primo stemma aveva la forma di un pezzo di un puzzle, con una tacca a sinistra e due creste a destra. Sembrava sia una grande F (la prima della parola Fandango) che il dorso di un biglietto del cinema mezzo strappato. Il fatto che l’elemento non sia un pezzo unico è stato indicato da un ampio contorno nero, che è stato interrotto in alto e in basso. Oltre a ciò, c’era un ulteriore contorno bianco stretto e un’ombra grigia che crea volume. La “F” stessa era completamente rosso-arancio.

Sotto l’emblema c’era la parola blu “Fandango”, scritta in un carattere sans-serif sproporzionato e rivolto verso l’alto. Echeggiava nel design con una lettera stilizzata in alto.

2014 – oggi

Fandango Logo 2014-oggi

Dopo la riprogettazione del 2014, la grafica non ha più l’aspetto di un biglietto. Ora queste sono solo due “F” maiuscole, che sono rivolte l’una verso l’altra dai lati sporgenti e collegate come un puzzle. La prima “F” è bianca e la seconda è arancione ed è formata da uno spazio negativo. Il contorno nero è stato rimosso perché la necessità è scomparsa: l’elemento è già integrale e non è associato a un biglietto del cinema strappato.

Anche l’iscrizione è notevolmente cambiata. Il suo colore è diventato un po’ più chiaro, le lettere hanno acquisito una forma arrotondata e si sono allargate. Poiché i caratteri sono stati ingranditi, la spaziatura tra loro è diminuita.

Carattere e colori del logo

Fandango Simbolo

Quando l’emblema ha perso la sua forma classica, ha assunto un significato completamente nuovo. Le due F sembrano molto semplici ed equilibrate allo stesso tempo. Si bilanciano a vicenda attraverso una perfetta simmetria. Sono collegati al dorso del biglietto solo da tacche sul lato, ma per una completa affidabilità non c’è abbastanza forma rettangolare anziché quadrata. Lo spirito del vecchio logo è stato preservato, sebbene sia presentato in un modo completamente nuovo.

Il carattere più ampio e la spaziatura ridotta delle lettere rendono il segno di testo Fandango migliore di quanto non fosse in origine. Grazie alle ultime innovazioni, è diventato chiaro, visibile e di facile lettura. Simile nell’aspetto, il carattere è Galeb Black di Tour de Force Font Foundry. La scritta sul logo differisce da esso nell’arrotondamento di alcuni angoli.

Logo della Fandango

Per il simbolo grafico sotto forma di “FF” collegato vengono utilizzati due colori: arancione brillante (# F3751E) e bianco (#FFFFFF). La parola “FANDANGO” ha una tonalità di blu chiara ma leggermente attenuata (# 297ABE).