DreamWorks Logo

DreamWorks Animation LogoDreamWorks è uno studio di Hollywood che produce cartoni animati corti e interi dal 1994. È stata fondata dal regista Steven Spielberg, dal produttore David Geffen e dall’ex presidente del consiglio di amministrazione della Walt Disney Company Jeffrey Katzenberg.

Significato e storia

DreamWorks Logo Storia

Steven Spielberg voleva che il logo della società ricordasse l’età d’oro di Hollywood, quando l’industria cinematografica era in piena espansione. Il pescatore seduto su una falce di luna avrebbe dovuto essere l’immagine centrale dell’emblema. Si presumeva che i designer usassero la moderna computer grafica.

Ma il regista ha cambiato idea quando Dennis Muren (responsabile degli effetti speciali di Industrial Light and Magic) ha proposto un logo disegnato a mano. Un suo amico artista, Robert Hunt, ha accettato il lavoro. Ha fatto tutto ciò che gli è stato chiesto di fare: ha ritratto un uomo con una canna da pesca, seduto sul bordo della luna. E ho anche allegato uno schizzo da me stesso, sostituendo un pescatore adulto con un ragazzo. È stata questa versione alternativa quella che è piaciuta di più ai creatori di DreamWorks.

È interessante notare che l’immagine del bambino che Robert ha copiato da suo figlio, William Hunt. E Steven Spielberg ha preso in prestito l’idea della mezzaluna da Amblin Entertainment: il fulcro del suo emblema è la luna piena, oltre la quale vola una bicicletta.

Il logo finale è stato creato da Industrial Light and Magic. La versione animata è stata elaborata da Clint Goldman (produttore), Dave Carson (direttore artistico) e Kaleidoscope Films (compagnia cinematografica che ha realizzato gli storyboard).

1994 – 2004

All’inizio c’erano degli esperimenti, quindi il logo dello studio di animazione era testo. Presentava un titolo in due righe. La riga superiore era occupata dalla parola “DreamWorks”, la riga inferiore era “Animazione”. Entrambe le iscrizioni erano allungate e separate da una solida striscia nera. Il carattere del testo è marchiato, che di solito è il nome dello studio.

2004 – 2006

L’ispirazione per il concetto di falce di luna è Steven Spielberg, il visualizzatore dell’idea è l’artista Robert Hunt e il designer finale è Industrial Light & Magic. Invece di un pescatore adulto, l’autore ha suggerito di ritrarre suo figlio, e questa idea è piaciuta di più ai clienti, perché il bambino sembrava armonioso.

Il ragazzo si siede sul bordo della falce di luna e tiene tra le mani una canna da pesca fusa, con una mano avvolge il filo attorno al mulinello, come se avesse già catturato qualcuno con l’esca. La falce di luna ha contorni sfocati e rappresenta parte del rilievo del satellite terrestre. L’iscrizione è di dimensioni ridotte e spostata verso il basso. Aggiunta l’abbreviazione “SKG” nella seconda metà. Questa è una versione abbreviata delle iniziali dei fondatori dello studio di cartoni animati: Spielberg, Katzenberg e Geffen.

2007 – 2018

Gli artisti hanno abbandonato il concetto precedente, ma hanno leggermente ridisegnato il design. Hanno girato la falce di luna, rimosso elementi della sua superficie, “sistemato” il ragazzo in modo uniforme, semplificato la canna da pesca (rimossi gli elementi non necessari), piegata per mostrare che era tesa dalla preda catturata. In basso, gli sviluppatori hanno ridotto la frase “Animation SKG” e l’hanno inserita tra le due righe. Hanno anche cambiato il colore del logo da nero a blu.

2016 – presente

In questo momento, lo studio sta usando l’emblema con colori sostituiti: tutto ciò che era celeste è diventato bianco e viceversa. Gli artisti hanno corretto la figura del ragazzo rimuovendo la piega dei pantaloni, il mento che sporgeva in avanti e la ciocca di capelli che sporgeva in cima alla testa. Ora ha un ciuffo arruffato, pantaloni corti (come Tom Sawyer), un’asta ricurva e una linea di taglio (gli spettatori possono vedere solo il manico). Inoltre, i designer hanno posizionato tutti gli elementi in un cerchio blu e allungato la parte superiore della falce, collegandola con lo sfondo bianco circostante. Hanno anche rimosso la seconda riga dal titolo e ingrandito “DreamWorks”.

Carattere e colori del logo

Il logo DreamWorks raffigura un ragazzo con una canna da pesca appollaiato sul bordo di una falce di luna. A quanto pare, il piccolo pescatore ha catturato qualcuno: il suo corpo è leggermente piegato in avanti e la canna da pesca è piegata. Ma c’erano altre versioni dell’emblema, in cui il bambino siede dritto. Non furono praticamente utilizzati, perché Spielberg li abbandonò immediatamente.

Lo schema dei colori è cambiato più volte. I designer hanno sperimentato la tavolozza e lo sfondo, quindi rimuovendo e quindi aggiungendo nuvole. Uno dei successivi loghi nella parola DreamWorks utilizzava 5 colori contemporaneamente.

Nell’ultima versione (dal 2018), il ragazzo e la Luna sono bianchi. Si trovano all’interno di un cerchio nero, sotto il quale è scritto il nome dello studio. Prima di allora (nel 2016) il cerchio era blu. Anche prima (nel 2007) il bambino e la mezzaluna erano azzurri e lo sfondo era completamente bianco.

La scritta sotto la grafica è in un carattere che ricorda Minion Pro Black con serif taglienti. Differiscono solo le proporzioni: le lettere sono allungate orizzontalmente. Questo fa sembrare i personaggi un po ‘appiattiti.

In precedenza, il logo era decorato con il nome completo della compagnia cinematografica: “DreamWorks Animation SKG”. L’acronimo SKG è stato un omaggio ai suoi creatori: Spielberg, Katzenberg e Geffen. Nel 2016, l’animazione SKG è stata rimossa, lasciando solo la prima parola nell’immagine.