Dolby Digital Logo

Dolby Digital LogoDolby Digital è una tecnologia audio surround sviluppata nel 1991 dalla società americana Dolby Laboratories. I suoi nomi alternativi: Dolby Stereo Digital (prima del 1995), ATSC A / 52, AC-3. Originariamente era stato concepito per creare tracce con registrazione ottica del suono su pellicola da 35 mm. Quindi è stato utilizzato per console di gioco, DVD, trasmissioni televisive e streaming video.

Significato e storia

Dolby Digital Logo Storia

Il marchio Dolby Digital è famoso in tutto il mondo perché appare frequentemente all’inizio di lungometraggi, videogiochi e trasmissioni. L’azienda-titolare lo ha registrato insieme al marchio per sottolineare l’identità dell’identità aziendale.

L’emblema porta il nome della tecnologia audio, che porta il nome del suo creatore, inventore e ingegnere Ray Milton Dolby. Fu lui a fondare l’azienda specializzata Dolby Labs nel 1965. Nello stesso periodo (nel 1967) apparve il suo logo originale. Ma è completamente diverso dalla versione moderna di “Double D”, inventata dai designer praticamente da zero.

1995 – 2007

Fin dall’inizio, il logo di questo marchio è stato multi-strutturato e ambiguo. Ciascuno dei suoi elementi ricorda un cognome, una tecnologia o un fatto storico. In alto a sinistra c’è una doppia icona – due “D”, specchiate l’una sull’altra. Stanno su uno sfondo scuro e sembrano delle fessure in rettangoli verticali. A destra di essi c’è un altro rettangolo: orizzontale, bianco, con un ampio bordo nero e una rigida iscrizione “Dolby” nel mezzo. Sotto di loro c’è la parola “Digital”, allungata per tutta la lunghezza degli elementi superiori per bilanciare il logo. Non ha quadro.

2003 – 2007

Mantenendo la struttura e lo stile precedenti del logo, i designer hanno apportato modifiche minime. Hanno solo ingrandito le lettere nella didascalia Dolby, quindi ora occupa tutto lo spazio nel rettangolo.

2007 – presente

In una versione aggiornata, gli sviluppatori hanno collegato i rettangoli verticali, che contengono due “D”, e hanno creato una forma grande con fessure bianche. Il bordo è stato rimosso dalla parola “Dolby” e, al contrario, aggiunto alla scritta “Digital”. Ma questo non è un bordo standard, ma due linee sottili collegate da un angolo.

2012 – presente

Nel 2012 è stata rilasciata un’altra versione topica. Le lettere di “Dolby” sono strettamente spostate al suo interno e la parola “Digital” viene generalmente spostata sull’altro lato, a sinistra, più vicino al rettangolo nero. È esso stesso ingrandito per adattarsi all’altezza di due linee. Cornici e linee sono sparite.

Carattere e colori del logo

Il marchio raffigura un rettangolo orizzontale con due semicerchi. Queste sono le lettere “D” una di fronte all’altra con un lato semiovale. Hanno diversi significati.

  • La prima è un’abbreviazione stilizzata del nome completo della tecnologia Dolby Digital.
  • Secondo: le iniziali dei fratelli Dolby, a dimostrazione delle origini del marchio.

Inoltre, il disegno ricorda la posizione del fonogramma ottico sulle stampe su pellicola. Dolby Digital è stampato sui fori della pellicola, cioè tra i fori sul suo supporto flessibile. Due “D” raffigurano proprio questi buchi e il rettangolo funge da frammento di materiale fotografico.

Accanto all’immagine c’è la scritta: “Dolby Stereo Digital” (dal 1992 al 1995) o “Dolby Digital” (dal 1995 ad oggi). Fino al 2007, la prima parola era in una cornice rettangolare. Nel 2007 è scomparso: è stato sostituito con una lunga barra orizzontale. Nel 2012 la linea è stata rimossa, lasciando solo il marchio.

Le lettere sono eseguite in un rigoroso carattere sans-serif, simile a Gustan Medium dello studio Lux Typographic. La tavolozza monocromatica enfatizza lo stile del testo stampato. Inoltre, l’emblema ha due colori ufficialmente approvati: nero su sfondo bianco e bianco su nero.