Doctor Who Logo

Doctor Who LogoDoctor Who è una serie televisiva di fantascienza prodotta dalla British Broadcasting Corporation dal 1963. Segue le avventure di un alieno del pianeta Gallifrey, che viaggia nel tempo a bordo del TARDIS vivente.

Significato e storia

Doctor Who Logo Storia

Esistono più di 10 versioni dei loghi di Doctor Who: i caratteri, gli stili e la tavolozza cambiano regolarmente con le nuove serie. Tutti i marchi grafici e denominativi sono di proprietà della BBC.

1963 – 1967

Il primo logo apparve nel 1963, quando William Hartnell interpretò il ruolo del Dottore. Al centro c’è il titolo della serie in Grotesque One Three. Lettere sans serif, bianco trasparente. La parola “Chi” è allungata verticalmente. Sullo sfondo sono visibili macchie bianche, che si vedono attraverso l’iscrizione. Lo sfondo generale è nero.

Questo emblema è valido per 4 stagioni. Appare anche nei romanzi di Frederick Muller e nel fumetto annuale di Doctor Who. Una versione aggiornata è stata utilizzata per lo speciale del 50 ° anniversario di The Day of the Doctor.

1967 – 1970

In The Macra Terror (Episodio 5, Stagione 4), gli spettatori hanno visto per la prima volta il secondo logo. Le principali modifiche furono apportate all’iscrizione: la sua scala aumentò, sebbene le proporzioni rimasero le stesse. Le parole sono diventate meno trasparenti. Le lettere ora hanno i serif caratteristici del carattere Times New Roman. Lo sfondo è sfocato, bianco e grigio.

1970 – 1973

Dopo la comparsa di Jon Pertwee, i direttori hanno aggiornato il logo. Al suo interno apparivano enormi iscrizioni: nere, larghe, in grassetto. Il raggruppamento rimane lo stesso: “Doctor” e “Who” si trovano esattamente, su due file orizzontali. La parola in alto è più piccola, la parola in basso è più grande per creare l’effetto di corrispondenza visiva tra di loro. Allo stesso tempo, i designer hanno cambiato lo stile delle lettere: per “D” la gamba anteriore è tagliata ad angolo, per “C” le parti sporgenti sono accorciate, “T” ha la forma di un martello, “O” sembra una ciambella perfettamente rotonda, e per “N” c’è una traversa di collegamento ad arco. Questa versione è stata utilizzata per diverse stagioni, dalla serie Spearhead from Space a The Green Death.

1973 – 1980

Nell’ultima stagione del Terzo Dottore apparve il “logo del diamante”. Ha preso il nome non ufficiale a causa del rombo blu, che si trova sullo sfondo dell’iscrizione. La parte superiore della forma geometrica è leggermente tagliata, il che la fa sembrare un diamante tagliato. Inoltre, esiste una versione “non diamante” – senza diamante. Le lettere della parola “Dottore” sono disposte a semicerchio all’interno di un rettangolo curvo. Sullo sfondo ci sono riflessi colorati che escono dal centro.

1980 – 1984

La nuova interpretazione di Peter Howell di Doctor Who ha portato a un logo ridisegnato. È realizzato nello stile della segnaletica da tubi trasparenti piegati. Inoltre, l’iscrizione è collegata, dove ogni elemento successivo è collegato a quello precedente. La transizione dal punto superiore a quello inferiore è concepito come un trapezio invertito. La seconda parte del nome è evidenziata in grassetto. Tutte le linee hanno tratti duplicati di diverse lunghezze.

1984 – 1987

Nella stagione 18, la serie ha utilizzato un logo radicalmente nuovo. La scritta sembra che fosse rivestita con tubi al neon curvi. Lo sfondo è un profondo cielo stellato. All’inizio, le parole erano colorate di azzurro, ma con l’arrivo del Sesto Dottore (nella stagione 22), la tavolozza è diventata viola. Nella Stagione 23: The Collection, i designer hanno sostituito il cielo notturno con i riflessi viola del Vortice del Tempo.

1987 – 1989

Negli episodi del Settimo Dottore, gli sviluppatori hanno introdotto un emblema 3D. “Chi” è in carattere tipografico con angoli arrotondati. Colore: grigio metallizzato con sfumatura. I riflessi rossi sono evidenti lungo il contorno. La parola “Dottore” sembra sia stata scritta a mano. Inoltre, è di colore giallo e si trova ad angolo.

1996

Nel 1996 è uscito il film Doctor Who e con esso un nuovo logo. Il carattere è lo stesso del 1970. Le lettere “W”, “R”, “T”, “C” sono state leggermente modificate. Il testo è blu brillante con sfumature e lucentezza. Lo sfondo raffigura lo spazio esterno con piccole stelle.

2005 – 2010

La BBC ha segnato il ritorno della serie con un altro emblema. Questa volta l’iscrizione è orizzontale e si trova su un lungo scudo appiattito. Il design è cambiato nel corso di diversi episodi. Tutte le versioni sono simili nel concetto ma differiscono nella combinazione di colori. Per lo più prevale una tavolozza giallo-rossa con riflessi verdi e neri.

2010 – 2012

Il logo della serie 5 è composto da due parti. Il primo è il titolo della serie televisiva. Il secondo è l’abbreviazione “DW”, che si trova tra le parole “Doctor” e “Who”. Simboleggia la macchina del tempo TARDIS. Lo sfondo è una nebbia giallo-rossa. Nell’episodio 6, l’etichetta della BBC appare sotto.

2012 – 2013

Il badge “DW” è stato utilizzato separatamente dal logo principale, quindi i designer lo hanno rimosso. Tutto ciò che resta è la frase “Doctor Who” in un rigoroso carattere sans-serif. La tavolozza è stata aggiornata continuamente, dal rosso-oro al grigio metallizzato.

2014 – 2017

Dagli episodi 8 a 10, il logo era grigio bluastro. La scritta è la stessa di prima, con luci e sfumature. Il carattere non è cambiato molto. Questa versione si verifica in 39 episodi, che è considerato un record assoluto.

Nell’episodio Non dormire più (Episodio 9), sullo schermo lampeggia un emblema speciale, composto da molte parole e numeri su uno sfondo blu scuro. Tra il testo si distinguono le lettere “D”, “O”, “C”, “T”, “O”, “R” e “W”, “H”, “O”, che si sommano al nome della serie.

2018 – presente

Il 20 febbraio 2018, la BBC ha annunciato la comparsa di un nuovo logo di Doctor Who. È stato sviluppato da Little Hawk Studio. L’iscrizione è originariamente stilizzata: le lettere “D”, “H” e “O” sono decorate con sottili linee orizzontali. Un font esclusivo creato appositamente per la serie TV. Appartiene alla famiglia Gotham delle grottesche geometriche. Sopra è il segno della BBC. Sfondo: nuvole vorticose a spirale con un centro luminoso, da cui i raggi si irradiano in tutte le direzioni. Questo è un vortice temporale che porta ad altre dimensioni.

Carattere e colori del logo

La frequente trasformazione del logo è associata a un approccio creativo al progetto televisivo, perché quasi ogni stagione richiedeva un poster creativo. Le modifiche riguardavano tre cose: carattere, sfondo e conteggio delle righe. Fino al 2005 il nome era disposto su due file e poi su una. Attualmente, viene utilizzata una scritta orizzontale con caratteri sottili e tratti allungati che attraversano la “D” e la “O” al centro. Lo sfondo è neutro – bianco, senza aggiunte di design.

La varietà di caratteri tipografici è sbalorditiva perché ce ne sono stati davvero molti dal 1963. In generale, non ci sono quasi caratteri serif. L’eccezione è il periodo 1967-1970, quando le lettere sono state integrate con piccoli tratti alle estremità.

Anche il colore del logo è diverso, perché durante questo periodo il suo sfondo è riuscito a essere non solo bianco neutro, ma anche cosmicamente colorato. Ma il più delle volte prevaleva il monocromo: una combinazione di alcuni due colori. Quindi, nell’emblema sono state utilizzate tutte le sfumature di blu, beige, nero, rosa, verde, grigio.