Menu Chiudi

Citizens Bank Logo

Citizens Bank Logo

Citizens Bank è una banca americana, il cui nome completo è Citizens Financial Group, Inc. È sulla 24a riga del rating interno delle più grandi istituzioni finanziarie degli Stati Uniti. Inoltre, è uno dei più antichi del paese, poiché è stato formato 193 anni fa, nel 1828. In questo momento, questa istituzione fa parte del gruppo The Royal Bank of Scotland, che ha acquistato le sue ultime azioni nel 2015. La banca è ora limitata e opera in 11 stati, tra cui Vermont, Pennsylvania, Ohio, New York, New Jersey, Michigan, Massachusetts, Delaware, New Hampshire, Maine e Connecticut. Possiede 1.008 filiali e più di 31.000 sportelli automatici. La sua sede si trova a Providence, Rhode Island.

Significato e storia

Logo della Citizens Bank

Il nome originale di questa istituzione è Street Bank a Providence. Fu sotto questo nome che apparve nel XIX secolo nel Rhode Island. Nel 1871, su iniziativa del legislatore statale, fu fondata la Citizens Savings Bank, che acquistò l’intero gruppo genitore e formò un’altra grande struttura: la Citizens Trust Company.

Quindi iniziò ad espandersi in tutto lo stato, aprendo 29 filiali. Questo è stato seguito dall’apertura del Citizens Financial Group. La holding è nata più tardi quando la banca ha acquistato e rilevato The Greenville Trust Company. Questo evento è datato 1954. Nel 1985, Citizens ha cambiato il suo status giuridico, diventando una banca di risparmio federale invece di una cassa di risparmio mutualistico. L’espansione in altri stati si intensificò nel 1986 e iniziò nel Massachusetts.

Inoltre, le attività dell’istituto sono decollate e poi diminuite, in base alla situazione finanziaria del paese e alla situazione politica. Per tutto questo tempo ha stretto accordi con i negozi sull’ubicazione delle loro filiali, ha acquistato e attaccato strutture più piccole e instabili. Nell’estate del 2008, ha annunciato la vendita di diciotto filiali nello stato di New York per aprirne cinquantasette nel sud.

A poco a poco, il suo emblema iniziò a essere riconosciuto in molte regioni degli Stati Uniti. Così, nell’autunno del 2009, la banca ha lanciato una filiale a servizio completo a Bellingham, nel Massachusetts. Un altro importante risultato di Citizens Bank è l’uso della tecnologia RFID (identificazione a radiofrequenza). Cioè, è stato il primo a mettere in pratica il metodo di riconoscimento delle carte presso i suoi sportelli automatici tramite MasterCard PayPass.

Nonostante la sua lunghissima storia e la lunga storia nel settore bancario, questa istituzione non ha cambiato il suo logo da quando è apparsa a seguito del riavvio dell’azienda. È ancora verde e si compone di due elementi chiave: un nome ampliato e un marchio personale.

Il logo ha una forma allungata orizzontalmente, perché il nome della banca è piuttosto lungo e richiede uno spazio adeguato. Gli autori hanno risolto con successo questo problema. Hanno messo la parola “Cittadini” nella riga superiore, sottolineando la sua importanza in grassetto e grandi lettere.

Nella riga in basso, i designer hanno posizionato il frammento rimanente del nome, utilizzando caratteri piccoli. Gruppo finanziario, Inc. ancora leggermente fuori dalle dimensioni generali. Gli sviluppatori non hanno voluto rendere i simboli ancora più piccoli, per non perdere la normale leggibilità. Il nome è sul lato destro del logo.

Sulla sinistra c’è un’icona dello stesso colore delle iscrizioni. Consiste di quattro forme simmetriche della stessa dimensione. I segni appaiono come frecce rivolte verso l’interno con le teste ritagliate. A causa dello spazio negativo, si pone un’altra opzione di interpretazione, poiché l’ampio cerchio al centro e le quattro strisce strette che si estendono da esso simboleggiano la copertura multidirezionale delle attività della banca.

Carattere e colori del logo

Citizens Bank Simbolo

Il carattere utilizzato nel logo ricorda Lisboa Sans Bold con piccole modifiche. È un carattere tipografico elegante e grottesco con le sporgenze della “C” accorciata. La tavolozza aziendale è sempre rimasta verde: una discreta sfumatura di menta.