Menu Chiudi

CIBC Logo

CIBC Logo

La Canadian Imperial Bank of Commerce ha una reputazione per l’innovazione. Nel 1964 creò l’unica Floating Bank del Paese: la sua barca navigò lungo St. Lawrence River e attraccata per fornire servizi finanziari. Nel 1969, CIBC è stata la prima in Canada a utilizzare i bancomat e nel 1970 è diventata proprietaria di Flying Bank: il suo jet ha volato tra sette città nel nord-ovest. È stato anche pioniere dell’e-banking sicuro per i clienti (1996) e ha installato l’unico sportello bancomat per sciatori in cima a Whistler Blackcomb (2017).

Significato e storia

CIBC Logo Storia

Nonostante l’approccio creativo al business, la Canadian Imperial Bank of Commerce non è stata in grado di semplificare il suo stile visivo per molto tempo. Forse questo è stato influenzato dalla sua origine: la CIBC è stata creata sulla base della Canadian Bank of Commerce e della Imperial Bank of Canada, apparse nella seconda metà del XIX secolo e fuse nel 1961. Il proprietario dell’IBC ha chiesto la fusione : voleva evitare un’acquisizione straniera.

All’inizio, il marchio mancava di un’identità organizzata. Ogni filiale aveva un aspetto diverso: da qualche parte era scritto il nome completo dell’azienda, da qualche parte – solo un’abbreviazione, e in alcuni punti venivano presentate le iscrizioni “Bank of Commerce” e “Imperial Bank”. Non c’era coerenza nemmeno nei loghi e nel primo badge CIBC negli anni ’90. era obsoleto e necessitava di un riavvio. Un sistema di identificazione regolamentato è apparso solo nel 2001 con il rilascio di un nuovo emblema.

1961 – 1966

Canadian Imperial Bank of Commerce Logo 1961-1966

All’inizio degli anni ’60. l’istituto finanziario ha utilizzato un logo costituito da tre forme geometriche. Due quadrangoli – uno viola e l’altro arancione – contenevano le lettere “C” e “I”. Sopra c’era un triangolo grigio che somigliava al tetto di una casa dipinta. Il quadrato e il rettangolo sembravano pagine di un quaderno a quadretti. Erano coperti di cerchi e linee, come se i designer si fossero dimenticati di cancellare i progetti dopo aver scritto le lettere.

1966 – 1994

Canadian Imperial Bank of Commerce Logo 1966-1994

Nel 1966, l’emblema rosso e marrone è stato creato e utilizzato per i successivi 28 anni. Consisteva di due galloni – segni a forma di V rovesciata. In effetti, erano parentesi angolari, puntate verso l’esterno. Rappresentavano la vasta rete di filiali della Canadian Imperial Bank of Commerce, letteralmente da costa a costa. C’erano due gambe tra i galloni, a simboleggiare la stabilità.

1966 – 1986

Canadian Imperial Bank of Commerce Logo 1966-1986

I designer hanno integrato l’icona astratta con il nome della banca, che è stato scritto in basso su due righe. Hanno scelto un carattere insolito con serif molto brevi e fossette alle estremità delle lettere. Era l’unico logo CIBC in bianco e nero.

1986 – 1994

Canadian Imperial Bank of Commerce Logo 1986-1994

Nel 1986, il simbolo chevron è stato ridipinto in oro e collocato all’interno di un quadrato bordeaux. Gli sviluppatori hanno dovuto abbreviare l’iscrizione “BANCA DI COMMERCIO IMPERIALE CANADESE” in un’abbreviazione in modo che si inserisse anche in un quadrilatero. La tipografia aggiornata includeva un carattere tipografico serif nitido. La cornice quadrata dorata completava l’emblema.

1994 – 2001

Canadian Imperial Bank of Commerce Logo 1994-2001

La successiva riprogettazione è avvenuta sullo sfondo dell’acquisizione del 55% delle azioni di TAL Investment Counsel. L’istituto finanziario per la prima volta ha abbandonato il suo simbolo astratto e lo ha sostituito con un altro segno geometrico: galloni tridimensionali che formavano un diamante. L’elemento 3D era all’interno di un piccolo rettangolo rosso scuro, che, a sua volta, occupava l’angolo in alto a destra accanto alla scritta “CIBC”.

Il più notevole è stato il primo “C”. Era più grande di IBC, nonostante l’abbreviazione fosse composta solo da lettere maiuscole. Una linea curva bianca divideva in due il lato semicircolare “C”.

2001 – 2003

Canadian Imperial Bank of Commerce Logo 2001-2003

All’inizio del secondo millennio, la Canadian Imperial Bank of Commerce aveva bisogno di un nuovo sistema di identità per competere con Canada Trust, che si è fusa con TD nel 2000 e rinominata a livello globale. I proprietari di CIBC volevano trovare qualcosa di senza tempo che non sarebbe stato superato anche dopo pochi decenni. Questo segno universale era costituito da due archi (uno giallo e l’altro bianco): un simbolo di crescita, progresso e movimento in avanti. Le linee curve sottolineavano la scritta CIBC e con essa si trovavano all’interno di un quadrilatero rosso scuro.

2003 – 2021

Canadian Imperial Bank of Commerce Logo 2003-2021

Due anni dopo il debutto, il logo è stato aggiornato. I designer hanno reso i colori più luminosi e cambiato notevolmente la tonalità del rosso. Inoltre, hanno ingrandito l’abbreviazione e l’hanno spostata a destra. Per fare ciò, hanno dovuto espandere un po ‘il quadrilatero, in modo che diventasse di nuovo un quadrato.

2021 – oggi

CIBC Logo 2021-oggi

I proprietari della banca si sono rivolti a Ove Brand, un’agenzia di design, per scoprire quali associazioni stanno generando una risposta positiva da parte dei consumatori. Come si è scoperto, i clienti hanno risposto positivamente a tutto ciò che riguardava il progresso e lo sviluppo. Pertanto, il fulcro del logo CIBC sono due archi che trasmettono l’idea di crescita.

Il logo della Canadian Imperial Bank of Commerce presenta un carattere serif personalizzato vagamente simile all’Orbi Bold di ParaType. Il colore di base è una tonalità scura di rosso (# B10316). Sostituisce il CIBC Claret (# 9D2235), che era in uso prima della riprogettazione. Il nome dell’istituto finanziario è scritto in lettere gialle (tono – oro # FFD500). Questo colore era più scuro (# FFC724).

Carattere e colori del logo

CIBC Simbolo

Logo della CIBC