Menu Chiudi

BYU Logo

BYU Logo

La BYU (Brigham Young University) è un’istituzione educativa privata gestita dal Sistema educativo della Chiesa e sponsorizzata dalla Chiesa mormone (Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni). È accreditato dalla Northwest Commission on Colleges and Universities e possiede una laurea R2, un’università di dottorato con elevate prestazioni di ricerca. Fondamentalmente, l’università prepara scapoli in 179 specialità, ma si occupa inoltre del livello di istruzione di dottorato e master in 26 e 62 programmi, rispettivamente. Inoltre, l’università ha filiali all’estero a Salt Lake City e Gerusalemme. E lui stesso si trova nella città di Provo, nello stato dello Utah, dove è apparso nel 1875. L’istituzione ha anche un club sportivo chiamato Cougars, che gareggia nella Division I della NCAA.

Significato e storia

Logo della BYU

La Brigham Young University, che prende il nome dal fondatore, è apparsa molto prima della data ufficiale. Risale al 1862, quando il mecenate Warren Dusenberry aprì una scuola a Cluff Hall, uno degli edifici in mattoni al largo delle strade principali di Provo. Quindi l’istituzione educativa si è avvicinata al centro ed è diventata una succursale dell’Università di Deseret. Tuttavia, le difficoltà finanziarie non gli hanno permesso di lavorare attivamente e ha chiuso.

Nel 1875, Brigham Young, capo della Chiesa mormone, trasferì l’istituzione a un consiglio di amministrazione nella speranza di farla rivivere. L’anno successivo, la Brigham Young Academy aprì le sue porte e iniziò a insegnare agli studenti. Nel 1903 si divise in due istituzioni indipendenti ma omonime: la Brigham Young University e la Brigham Young High School. Per sostenere l’università, la direzione acquisì diversi acri di terreno e iniziò la costruzione del primo edificio accademico. Ora è una struttura su larga scala, in cui ci sono molti edifici, sia educativi che residenziali. E la sua identità è diversa e consiste in diversi segni riconoscibili.

L’emblema accademico ripete in realtà il sigillo ufficiale: utilizza gli stessi elementi, ma in una configurazione diversa. Il nome della BYU University è scritto in un carattere simile. Si trova in alto e separato da una linea sottile. Di seguito è riportata la trascrizione dell’abbreviazione: il nome completo della Brigham Young University. L’iscrizione occupa due righe: le prime due parole sono grandi, la terza è piccola. Viene conservata anche la tavolozza dei colori aziendali: blu scuro su sfondo bianco.

Foca

BYU Seal Logo

Il sigillo ufficiale della BYU è un simbolo rotondo. È decorato nello stile di un rondel, diviso da anelli in più segmenti. Nel mezzo c’è un’abbreviazione: liscia, in grassetto, con sottili grazie. Sopra e sotto l’iscrizione è delineata da due piccole strisce argentate. Sopra c’è la parola “Fondata” in lettere maiuscole. Di seguito è riportato l’anno di fondazione dell’università – “1875”. Poi ci sono due linee strette, tra le quali c’è un ampio riquadro blu con del testo. Lì sono indicati il ​​nome completo dell’istituto di istruzione e la sua ubicazione. Frammenti di testo sono separati da diamanti in miniatura.

Brigham Young Cougars Logo

BYU Logo Storia

Brigham Young Cougars è un’associazione sportiva della Brigham Young University (fondata nel 1875), che copre 21 squadre. Tra loro ci sono 11 uomini e 10 donne in diverse discipline: nuoto, pallavolo, ginnastica, basket, calcio, golf e molte altre. L’organizzazione ha sede a Provo, nello Utah. È membro della Divisione I della NCAA (FBS). Serve come membro della West Coast Conference, Mountain Pacific Sports Federation, Mountain Rim Gymnastics Conference, Independent. Il capo del dipartimento universitario è Tom Holmoe.

I loghi del dipartimento sportivo, che appartengono alla Brigham Young University, hanno un elemento in comune: il testo. Nella prima versione, è presentato sotto forma di abbreviazione, nella seconda – come frammento dettagliato e informativo, nella terza – sotto forma di una singola lettera. Inoltre, gli emblemi possono essere divisi in due gruppi condizionali: con e senza puma. Nell’attuale versione del logo, la mascotte dell’università non viene utilizzata a causa delle complesse caratteristiche grafiche.

1969 – 1998

Brigham Young Cougars Logo 1969-1998

L’emblema di debutto del club sportivo Cougars raffigura un puma, la mascotte dell’università. L’animale è disegnato di contorno: i contorni sono realizzati con una striscia blu a tinta unita senza colorazione interna, quindi il predatore è bianco. Si intrufola nel nome abbreviato dell’istituto di istruzione superiore, riorganizzando con cura le zampe: una gamba è su “B”, due su “Y” e un’altra – forma una depressione in “U”. La testa del gatto selvatico è abbassata. La bocca è aperta. La lunga coda è distesa. Le orecchie sono appiattite. Anche le lettere lungo le quali va hanno contorni di contorno, ma con il riempimento della parte centrale – hanno linee in grassetto solo all’esterno, formando una cornice solida. L’immagine dell’animale è il contorno. I simboli, invece, sono completamente colorati e hanno un doppio bordo.

1999 – 2004

Brigham Young Cougars Logo 1999-2004

Dopo la riprogettazione, lo stile di disegno del puma è cambiato: ha ricevuto caratteristiche più realistiche. L’animale si trova negli altopiani, raffigurato sotto forma di triangoli acuti e picchi multistrutturati. Il corpo della bestia selvaggia è muscoloso e quasi schiacciato a terra, come se si stesse preparando per un salto d’attacco. Una bocca aperta con zanne affilate, una fronte accigliata, orecchie alzate e uno sguardo parlano anche della prontezza a correre contro il nemico. I suoi occhi sono focalizzati su un punto e le sue orecchie sono alzate. Si può vedere che dietro i movimenti striscianti si nascondono un enorme potere, resistenza, forza e volontà. Di seguito è riportato il nome delle squadre sportive – “Brigham Young University Cougars”, suddiviso in tre righe. Ogni parte ha il proprio carattere: Brigham Young – serif alto e bordo, University – bianco sottile, Cougars – largo tritato.

2005 – oggi

Brigham Young Cougars Logo 2005-oggi

Il logo moderno è molto minimalista: non ci sono montagne, nessun puma e nemmeno un nome. Il dipartimento lo ha ricevuto dopo una riprogettazione volta a semplificare il simbolismo personale in modo che sia adeguatamente leggibile su qualsiasi supporto e abbia un bell’aspetto come una stampa su abbigliamento o attributi sportivi. L’intero spazio dell’ovale blu è occupato dalla lettera “Y”. Anche lei è una specie di mascotte per l’istituto scolastico, poiché il suo prototipo gigante è costruito in una montagna vicino a uno dei campus. Questo simbolo indica il nome del fondatore dell’università – Young. I serif in alto sono posizionati in modo da formare una freccia rivolta verso il basso nello spazio negativo.

Carattere e colori del logo

BYU Simbolo

L’intera identità della Brigham Young University è unita dal suo nome. Il testo compare nei simboli sportivi, nella stampa accademica e nel logo dell’università. Anche la combinazione di colori del blu e del bianco è comune. In alcune versioni, sono integrati con l’oro.

Come indicato dalla direzione dell’università, nei nomi dei marchi sono consentiti tre tipi di caratteri: Requiem, Vitesse e Ringside. Il carattere viene applicato in base allo scopo dei caratteri. Il logo principale è un carattere tipografico con grazie nitido e sottile, mentre l’emblema sportivo è ampio, piatto con grandi grazie. La tavolozza collegiale è stabile: bianco e due tonalità di blu (base e scuro) sono ovunque.