Menu Chiudi

Apple TV Logo

Apple TV Logo

Apple TV è un’applicazione per lettori multimediali con lo stesso nome, sviluppati esclusivamente da Apple Inc. Il software ti consente di guardare film e spettacoli online. È possibile eseguire lo streaming di contenuti dai canali di Apple TV e dal catalogo digitale di iTunes Store. È disponibile anche un abbonamento ad Apple TV +, un nuovo servizio di streaming lanciato nel 2019.

Significato e storia

Apple TV Logo Storia

La prima generazione di lettori multimediali Apple TV è stata annunciata nel 2006. Gli sviluppatori hanno pianificato di nominare il marchio iTV per analogia con l’iPod, iMac e altri prodotti dell’azienda. Ma questo nome era già portato dalla rete televisiva ITV, quindi è stato preso nel Regno Unito. Per non perdere tempo in controversie, il produttore ha ribattezzato i lettori multimediali, quindi sono stati messi in vendita con un nuovo nome.

E nel 2016, l’app Apple TV è apparsa negli Stati Uniti, progettata per dispositivi con sistema operativo tvOS e iOS. Ha sostituito il vecchio programma Video. Nel 2019 è stata creata una versione per la piattaforma macOS, un’alternativa a iTunes.

Nello stesso periodo è stato lanciato il servizio Apple TV +. Originariamente era stato progettato come un luogo in cui Apple avrebbe caricato le sue serie TV e film originali. Nel corso del tempo, i dirigenti si sono resi conto che questo non era sufficiente e hanno acquistato i loro vecchi contenuti da studi cinematografici famosi per attirare l’attenzione degli utenti.

Apple TV + e Apple TV sono sussidiarie della stessa società tecnologica. Hanno loghi simili, che parlano della relazione tra i lettori multimediali e il servizio di streaming con lo stesso nome.

2007 – 2014

Apple TV Logo 2007-2014

Nel 2007, il primo modello di lettori multimediali di Apple TV è uscito sugli scaffali. Sulle loro custodie c’era una mela morsicata nera (il simbolo tradizionale del produttore), accanto alla quale c’erano le lettere minuscole “tv” in grassetto. La “t” mancava nell’angolo superiore sinistro.

2014 – 2016

Apple TV Logo 2014-2016

Nel 2014, i designer hanno cambiato il carattere, rendendo i tratti dei personaggi due volte più sottili. Per occupare lo spazio libero, hanno allungato il lato destro della linea orizzontale “t”.

2016 – oggi

Apple TV Logo 2016-oggi

Il nuovo simbolo di Apple TV è arrivato un anno dopo il lancio dei lettori multimediali di quarta generazione. È simile alla versione del 2007, solo l’estremità superiore della lettera “t” è pari, senza tagli.

2019 – oggi

Apple TV Logo 2016-oggi

L’icona del servizio Apple TV +, che ha debuttato nel 2019, ricorda ampiamente l’attuale logo di Apple TV. Differisce solo nel segno più (+) dopo l’iscrizione.

Carattere e colori del logo

Apple TV Simbolo

L’identità di entrambi i marchi si basa sull’identità aziendale di Apple Inc. Si basa sull’immagine di una mela che cade sulla testa del fisico Isaac Newton. Questo è un simbolo di intuizione, un’idea ingegnosa improvvisa. D’altra parte, la mela è imparentata con Adamo ed Eva. Nel contesto della storia biblica, significa la comprensione di qualcosa di nuovo. Anche gli alchimisti medievali consideravano questo frutto l’incarnazione della conoscenza, perché il suo nucleo nel taglio ricordava loro una mistica stella a cinque punte.

Sia il servizio di streaming che i lettori multimediali hanno ereditato questo emblema dalla società madre. Lo stesso identico marchio viene utilizzato da tutti gli altri prodotti a marchio Apple.

Logo della Apple TV

La parola “tv” a destra della mela è in grassetto San Francisco Compact. Questo font è stato creato appositamente per l’Apple Watch, quindi è caratterizzato da linee rette e simmetria. La spaziatura tra le lettere è sufficientemente ampia. Non ci sono serif e tutti i tratti hanno approssimativamente lo stesso spessore. Nel caso di Apple TV +, l’etichetta è completata da un “+”

La combinazione di colori di tutti i loghi è minimalista. I designer hanno optato per un design monocromatico, raffigurante elementi neri su uno sfondo bianco.