Menu Chiudi

Apple Music Logo

Apple Music Logo

Apple Music è un servizio di streaming multimediale che ti consente di accedere a contenuti a pagamento da iTunes Store. La data ufficiale della sua comparsa è considerata il 30 giugno 2015, il giorno in cui è stata rilasciata la prima versione dell’applicazione. Va però tenuto presente che il capostipite del servizio musicale è Beats Music, creato il 21 gennaio 2014 e acquistato da Apple insieme a Beats Electronics.

Significato e storia

Apple Music Logo Storia

Mentre Apple Music e Beats Music hanno molto in comune, dal modo in cui consegnano i brani all’elenco dei servizi, i loghi sono completamente diversi. Per non cambiare le sue tradizioni, il produttore americano di computer, telefoni e lettori audio ha contrassegnato il suo servizio musicale con la famosa mela “morsicata”.

2014 – 2015

Beats Music Logo 2014-2015

Il logo Beats Music consisteva di due parti. Il componente grafico assomigliava esattamente al simbolo Beats Electronics: un cerchio rosso con una “b” bianca. Si differenziava dall’originale per un piccolo triangolo al centro “b”, che assomigliava al pulsante di avvio multimediale.

Un altro cambiamento relativo al colore: per il servizio musicale, il cerchio non era completamente rosso, ma con una transizione graduale al viola. Lo stesso gradiente lineare è stato utilizzato per la parola “beats” nella seconda parte del logo. È stato scritto insieme a “MUSIC”: “beatsMUSIC”.

2015 – oggi

Apple Music Logo 2015-oggi

Nel 2015, Apple, il nuovo proprietario di Beats Electronics, ha abolito il servizio musicale dell’azienda acquistata e lo ha sostituito con Apple Music. Tuttavia, non ha perso l’occasione di mettere la sua mela morsicata sul logo, apparso nel 1976. La versione in bianco e nero utilizzata si riferisce al 1998.

A destra del simbolo iconico c’è la parola “MUSICA” scritta in lettere maiuscole. Coincide in altezza con la mela e raggiunge lo stesso livello in cui inizia la foglia.

2019 – oggi

Apple Music Logo 2019-oggi

Nel 2019 è apparsa un’altra versione del logo Apple Music. I designer hanno cambiato solo l’iscrizione: hanno lasciato “M” in maiuscolo e tutte le altre lettere sono state scritte in minuscolo. Dopo l’aggiornamento, la “M” è diventata molto più alta – ora raggiunge la metà del foglio.

Carattere e colori del logo

Apple Music Simbolo

La mela sul logo è interpretata come un simbolo di conoscenza e intuizione, associata agli alchimisti medievali, al fisico inglese Isaac Newton e alle prime persone sulla Terra: Adamo ed Eva. Inoltre, è stato con questo frutto che Alan Mathison Turing è stato avvelenato, il che ha influenzato lo sviluppo dell’intelligenza artificiale. Il servizio musicale ha ereditato questo marchio allo stesso modo degli altri prodotti Apple.

La parola “MUSIC”, situata sul lato destro del logo, è scritta in carattere San Francisco Compact. Si è separato dal framework WatchKit e ha preso il nome attuale nel 2014. A differenza di altri caratteri della famiglia San Francisco, la versione Compact ha una spaziatura tra le lettere abbastanza ampia e lati piatti perché è stata sviluppata specificamente per l’Apple Watch. I simboli non hanno serif e tutte le linee hanno all’incirca la stessa larghezza.

Logo della Apple Music

Mentre il logo Beats Music era colorato, il logo di Apple Music è più vicino al minimalismo. I designer hanno utilizzato una tavolozza monocromatica, scegliendo il nero come colore principale e il bianco come sfondo neutro.