Menu Chiudi

AOL Logo

AOL Logo

Il conglomerato mediatico AOL è stato fondato nel 1985. Tuttavia, allora si chiamava Quantum Computer Services ed era una piccola azienda che ha lanciato la piattaforma online Q-Link per computer Commodore. Il progetto si espanse, si sviluppò e ebbe successo, così nel 1989 gli fu dato un nome più rappresentativo: America Online. Nel tempo è stato accorciato all’acronimo AOL e il servizio stesso si è trasformato in un enorme portale dove è possibile trovare qualsiasi contenuto, dai forum ai giochi.

Significato e storia

AOL Logo Storia

Ora la media corporation comprende dozzine di divisioni che rappresentano aree diverse: video interattivi, sistemi via cavo, case editrici, reti, risorse educative e molto altro. Tutti loro sono uniti sotto il marchio AOL, che differisce dai concorrenti non solo per le sue caratteristiche avanzate, ma anche per il suo logo minimalista.

1983 – 1985

Control Video Corporation Logo 1983-1985

Nel 1983 apparve il lontano predecessore di AOL, Control Video Corporation. Questa azienda ha lavorato solo per due anni e ha presentato un solo prodotto: il portale GameLine. È stata anche ricordata per il suo marchio verbale. Sembrava un rettangolo blu scuro con due didascalie bianche: una grande abbreviazione “CVC” e una piccola frase “Control Video Corporation”.

1985 – 1991

Quantum Computer Services Logo 1985-1991

Dopo la bancarotta di CVC, Quantum Computer Services è stato creato sulla sua base. Il logo della nuova organizzazione era nettamente diverso da quello precedente: i designer hanno rimosso lo sfondo scuro e hanno scritto la parola “Quantum” in caratteri pixel corsivi. Ogni lettera è stata sottolineata e colorata con un colore diverso.

1991 – 2004

America Online Logo 1991-2004

Nel 1989, l’azienda ha cambiato il proprio nome in America Online. Ciò ha influenzato la sua identità visiva, il cui fulcro era un triangolo con due semicerchi all’interno. Secondo la leggenda, il simbolo originale era basato su un disegno scarabocchiato su un tovagliolo. I dirigenti dell’azienda hanno colto l’idea e sono andati in uno studio di design per trasformare il semplice motivo in un emblema di America Online.

Il triangolo blu simboleggiava la lettera maiuscola “A” e il vortice sembrava “O”. Di seguito c’era il nome completo dell’azienda, scritto su due righe. La prima parola era in un carattere tipografico rigorosamente sans serif. La seconda metà del testo imitava la scrittura a mano.

2004 – 2006

America Online Logo 2004-2006

Quando l’azienda divenne molto popolare, i suoi proprietari decisero di cambiare il logo. Le opinioni di numerosi focus group sono diventate il principale punto di riferimento. Come si è scoperto, alle persone piaceva il triangolo, perché sentivano stabilità e il turbine, al contrario, era associato al pericolo e causava sfiducia.

I designer dello studio di branding Desgrippes Gobe hanno rimosso il ricciolo e lo hanno sostituito con un cerchio blu in un anello bianco. Hanno anche messo un triangolo in uno degli angoli per farlo sembrare una grande freccia. Il puntatore era rivolto al futuro, a simboleggiare il continuo movimento e l’impegno di America Online per l’eccellenza. Ha definito un nuovo posizionamento del marchio.

Il nome dell’azienda è stato spostato a sinistra ed è stato scritto in stampatello sans serif semplificato. Il carattere si abbinava bene ai lati arrotondati del triangolo. Le linee fluide mostravano apertura e cordialità.

1996 – 2004

AOL Logo 1996-2004

Nel 1996 apparve un logo con l’abbreviazione AOL e un vortice in un triangolo. È stato utilizzato in modo intermittente negli otto anni successivi.

2006 – 2009

AOL Logo 2006-2009

Quando la società ha abbandonato il suo nome completo, ha dovuto aggiornare nuovamente il logo. La versione 2004-2006 è stata presa come base. I designer hanno semplicemente sostituito America Online con la breve didascalia AOL, mantenendo il carattere con angoli arrotondati e l’iconico simbolo geometrico.

2009 – oggi

AOL Logo 2009-oggi

L’attuale logo del marchio è il risultato del lavoro meticoloso di Wolff Olins. Ha completamente cambiato l’identità del conglomerato mediatico per segnare un nuovo round nella sua storia. Il designer ha messo un punto sul triangolo con un cerchio, letteralmente. Dopo il nome dell’azienda, viene realmente raffigurato questo segno di punteggiatura che, secondo l’idea dell’autore, simboleggia completezza e fiducia.

“AOL” non sembra più un’abbreviazione perché solo la lettera “A” rimane in maiuscolo. Pertanto, l’azienda ha deciso di mostrare la sua indipendenza dal vecchio concetto di America Online e creare un marchio completamente nuovo. I critici hanno elogiato i cambiamenti, come dimostra la vittoria del logo nei Brand New Awards 2009.

Carattere e colori del logo

AOL Simbolo

I teorici della cospirazione credevano che il triangolo originale di AOL fosse come l’altro lato del Grande Sigillo. Hanno visto un significato segreto in questo: sembrava loro che la società dei media fosse collegata alla società degli Illuminati. Per sbarazzarsi di tali associazioni, i dirigenti dell’azienda hanno ribaltato il triangolo dalla sua parte. Così l ‘”occhio che tutto vede” si trasformò in una freccia – un simbolo di movimento in avanti.

Nell’ultima versione del logo, le forme geometriche sono scomparse. Sono stati sostituiti dal solito punto nero, che dovrebbe essere interpretato come il fulcro di tutti i prodotti AOL.

Logo della AOL

Per l’iscrizione è stato utilizzato un carattere sans serif non standard. È simile a Helvetica Bold, Futura Heavy e Gill Sans Bold allo stesso tempo, ma le differenze sono piuttosto grandi quando si osserva la forma dei singoli tratti. Al contrario, lo schema dei colori è molto semplice: lettere nere su sfondo bianco.