Menu Chiudi

AMG Logo

AMG Logo

AMG è una filiale di Mercedes. È specializzato nella produzione di auto e motori sportivi, sebbene in origine fosse uno studio tecnico dedicato al miglioramento delle caratteristiche delle auto. L’anno della sua comparsa è il 1967. Località – Affalterbach (Baden-Württemberg, Germania). I fondatori sono Hans-Werner Aufrecht e Erhard Melcher.

Significato e storia

AMG Simbolo

All’inizio era una struttura indipendente, una società di ingegneria che ha migliorato le prestazioni delle auto Mercedes-Benz. Quindi la quota di controllo è passata alla società Daimler-Benz AG (l’ha ricevuta nel 1999). Mercedes-AMG fa ora parte di Daimler AG. I suoi simboli sono adornati con modelli sportivi aggressivi prodotti nella fabbrica del gigante del tuning automobilistico. I segni laconici sottolineano non solo l’eleganza tradizionale, ma anche la potenza senza pari delle auto sportive.

E “AMG” non è solo un’abbreviazione. È un’abbreviazione dei nomi dei fondatori del marchio e indica il luogo in cui hanno debuttato le auto. “A” sta per Aufrecht, “M” per Melcher, “G” per Grossashpach. Questa combinazione è presa come base per il logo. Di solito si trova sulla carrozzeria dell’auto insieme al logo Mercedes o sui pezzi di ricambio.

L’identità visiva dell’AMG è trasmessa da tre lettere e cinque linee oblique. Come notato, l’abbreviazione sta per il nome del marchio e le linee rappresentano l’albero motore o la molla della valvola. Le strisce hanno larghezze diverse: le più spesse sono a sinistra e le più strette a destra. Ciò conferisce al logo un aspetto dinamico e sottolinea il focus tecnico del marchio. Le lettere sono larghe, grandi, spaziatura libera e sans-serif.

Oltre alla vecchia versione dell’emblema, ce n’è un’altra: una nuova. Ha la forma di un francobollo rotondo e ricorda l’iconografia germanica tradizionale nel design. La struttura interna è complessa, poiché al centro è presente un cerchio più piccolo, diviso in due metà identiche da una striscia uniforme.

Sul lato sinistro sono raffigurati un melo e un ruscello. Incarnano Affalterbach, dove si trovano le strutture di base dell’azienda automobilistica. Fatto sta che il nome della zona si traduce così: “melo” (affalter), “ruscello” (bach). Questo è diventato il motivo per cui i designer hanno scelto queste immagini come elementi principali. È così che AMG rende omaggio alla sua città natale.

Sul lato destro ci sono i componenti per il motore dell’auto: camma, valvola e molle. Sono utilizzati per l’autenticità, perché i motori migliorati sono un segmento chiave di AMG, su cui è completamente concentrato. Ogni motore è il risultato del lavoro manuale di un ingegnere. Cioè, questo è un lavoro a cottimo. Pertanto, i pezzi di ricambio simboleggiano l’abilità insuperabile dei dipendenti e la massima qualità dei prodotti. Pertanto, i motori assemblati a mano sono contrassegnati da uno speciale timbro rotondo, la firma del produttore.

Il disco centrale è circondato da una striscia nera etichettata “Affalterbach” (in alto), due rami di alloro (su entrambi i lati) e l’abbreviazione “AMG” (in basso). Il nome della città è stato utilizzato per la seconda volta (sotto forma di testo), poiché è di grande importanza per l’impresa: lì si concentrano le capacità principali dello stabilimento e lì si trova la sede (dal 1976).

Carattere e colori del logo

Logo della AMG

Per il logo, gli sviluppatori hanno scelto un carattere della categoria Sans Serif: liscio, che ricorda più forme geometriche che segni scritti. Inoltre, il testo è stato utilizzato in due punti: sul logo generale, costituito da un’abbreviazione, e sul logo sotto forma di un timbro rotondo individuale. Nel primo caso i segni sono larghi, nel secondo sono stretti. L’unica cosa che li unisce è il maiuscolo.

La tavolozza aziendale dell’emblema è l’argento, il più vicino possibile al colore metallico con riflessi di luce. Ecco come appare sulla carrozzeria dell’auto. Su altri supporti, il logo è monocromatico e consiste in una combinazione di bianco e nero. L’icona rotonda è disponibile in due versioni, a seconda del luogo di utilizzo. Il logo colorato utilizza blu (acqua), verde (legno, corona), rosso (mele), grigio (scritte, corone di alloro, valvola, molla, sfondo) e nero (camma motore).