Uber Logo

Uber Logo

Uber è una compagnia di trasporti che offre ordini, chiamate e prenotazioni di taxi o auto private con autista. L’app attraverso la quale vengono forniti i servizi online ha lo stesso nome. La società ha sede nella città di San Francisco, in California, dove è stata fondata da Garrett Camp e Travis Kalanik. Inoltre, questo è un servizio molto giovane che esiste dal 2009.

Significato e storia

Uber Logo Storia

Nonostante la giovane età, il servizio Uber ha subito diverse trasformazioni, risultando in un’interfaccia e un logo amichevoli e intuitivi che riflettono accuratamente la natura delle sue attività. La sua funzione è dimostrare la capacità di tracciare un’auto ordinata con un conducente. Ma fino ad allora, il logo aveva la forma di una parola composta UberCab.

2009 – 2011

La versione di debutto in forma di lettera maiuscola (parte grafica) e il nome della società (parte di testo) trasmette la stretta connessione del servizio con la strada. Per fare questo, i progettisti hanno fatto un segno sotto forma di un’autostrada a semi-anello e hanno posto la parola “Uber” in minuscolo sopra di esso. È una designazione dei punti iniziale e finale della sequenza.

Inoltre, gli sviluppatori hanno battuto in modo interessante lo stile del logo combinando due lettere maiuscole in una. Per fare questo, hanno usato la parola UberCab in un modo speciale, prendendo da essa “U” e “C”. I designer hanno lasciato il primo simbolo così com’è e il secondo ha ruotato di 90 gradi. Il risultato è un segno originale del servizio di trasporto.

2011 – 2016

Durante questo periodo, è apparsa una versione aggiornata, basata sulla forma verbale. Il nome della società è scritto in caratteri lisci sottili in maiuscolo senza sans serif. L’unica differenza tra le lettere e l’aspetto classico è una sporgenza curva in miniatura nella parte superiore del segno “U” e sulla parte inferiore della “R”. La parola “Cab” è completamente scomparsa dal nome.

2016-2018

Nel 2016, i proprietari del servizio hanno deciso di rivedere il design del logo e hanno scelto un carattere liscio senza serif e sporgenze. Tutte le lettere in esso sono maiuscole e l’enfasi è sulle fette “E” smussate.

2018 – presente

L’emblema attuale rappresenta la parola “Uber” in una forma allungata. Ora tutti i personaggi sono minuscoli, ad eccezione del primo. Il carattere è grassetto, quindi le lettere nere sono chiaramente visibili su uno sfondo bianco.

Simbolo

Il periodo più grave nella storia dell’emblema è stato il 2011-2012, quando è stata intrapresa una riprogettazione radicale. Sebbene la nuova versione non assomigliasse al suo predecessore, ha mantenuto il suo attaccamento agli argomenti automobilistici e stradali. Il suo centro visivo era la lettera “U” con le estremità superiori piegate verso l’interno. L’icona è stata posizionata in un rettangolo.

Anche l’ortografia del nome è cambiata. Ora la “U” sembrava insolita e diversa da quella nel simbolo grafico. Gli sviluppatori allungarono e piegarono l’estremità sinistra. Hanno reso tutti gli altri personaggi assolutamente normali e fluidi e hanno rimosso i serif. I colori dominanti erano bianco argento e blu grigiastro. Un anno dopo, i proprietari del servizio hanno anche cambiato il design dell’applicazione mobile e del sito desktop.

Emblema

Il badge passeggero è rotondo e il conducente è esagonale. Le etichette si trovano all’interno di una forma quadrata, che le distingue chiaramente sulla mappa. Sia le combinazioni di colori che i motivi variano in base al Paese. Ad esempio, nella versione per la Cina predomina la tavolozza rossa, nella versione indiana è il turchese e coloro che usano Uber negli Stati Uniti vedono un logo turchese scuro.

Carattere e colore

Le cuffie con il logo sono cambiate più volte nel corso degli anni dell’esistenza dell’azienda, passando da lettere maiuscole a lettere minuscole a lettere minuscole e maiuscole. Gli elementi unici sono stati distinti da “U”, “R” (in una versione hanno estremità curve), così come “E”, che aveva sezioni laterali oblique.

La tavolozza del logo Uber è molto varia, perché il team di progettazione ha presentato 65 opzioni di colore per l’uso locale. Di conseguenza, ogni paese ha il suo stile riconoscibile. Quindi invece della tradizionale gamma aziendale composta da nero, bianco e blu, ora nel mondo ci sono molte altre combinazioni. Le icone standard contengono bianco e due tonalità di blu o rappresentano una combinazione di bianco con marrone e arancione.